Come conservare la classe di merito in caso di sinistro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La guida che verrà sviluppata lungo i tre passi che comporranno queste argomentazioni, si occuperà di assicurazioni. Nel dettaglio, andremo a occuparci di classe di merito, spiegandovi come poter riuscire a conservare la vostra classe di merito, nel caso in cui doveste incorrere in un sinistro. Incominciamo le nostre argomentazioni su questo tema, per arrivare a spiegarvi nel dettaglio la situazione.
Partirei immediatamente andandovi a spiegare cosa sia la classe di merito. Generalmente il nuovo assicurato parte dalla quattordicesima classe e poi, ogni anno se non commette sinistri, guadagna timidamente una posizione, la classe di merito. I conducenti più bravi e soprattutto attenti nella guida del veicolo, quelli che hanno il punteggio più basso, pagano meno di assicurazione. Ultimamente la normativa sulla classe di merito ha subito parecchi cambiamenti con il nuovo codice delle assicurazioni non si può scendere assolutamente di classe senza che il danno sia stato effettivamente accertato. Poi un altro cambiamento importante è la conservazione della classe di merito, la quale in tutti i casi di cessazione del rischio, sospensione e non rinnovo, viene conservata per cinque anni. Ogni anno, si rinnova il contratto di polizza secondo le leggi vigenti. Ciò è preceduto generalmente, dall'invio, tramite posta, di una lettera contenente i nostri dati e l'Attestato di Rischio che descrive, la nostra classe di appartenenza tramite una tabella che riporta gli incidenti con colpa, avvenuti negli ultimi anni. Da qui, dovrebbe essere calcolato il premio al ribasso, nel caso siamo stati bravi conducenti e non abbiamo provocato sinistri.

25

Come funziona il premio assicurativo

All'interno del lungo passo d'introduzione che abbiamo appena inserito, abbiamo scoperto che esistono degli aumenti del premio assicurativo piuttosto importanti anche per quanto riguarda degli automobilisti pienamente virtuosi. Data questa situazione, possiamo comprendere che essa si ripresenterà anche se dovessimo incappare in un tamponamento accidentale. Se commettiamo sinistri, la nostra assicurazione con clausula Bonus/Malus, servirà a risarcire il danno causato, ed ecco che alla successiva scadenza, passeremo due scaglioni più in alto con conseguente aumento del premio. Per scongiurare l'ipotesi di coinvolgere le compagnie assicurative con le dovute ripercussioni, possiamo adottare qualche utile accorgimento.

35

Il modello CID

Per quanto riguarda dei guasti non particolarmente invasivi e importanti, c'è la possibilità di accordarsi direttamente tra conducenti, andando a pagare la cifra dovuta per la riparazione. Sto parlando per esempio, di specchietti rotti, di ammaccature leggere o di graffi alla carrozzeria. Altrimenti si prospetta un'altra possibilità, quella di compilare il modello CID e consegnarlo all'assicurazione che provvederà a risarcire il danno, successivamente saremo noi a rimborsare la compagnia senza incorrere nell'aumento della classe e di conseguenza all'aumento dell'assicurazione.

Continua la lettura
45

la Consap

Quando la nostra compagnia avrà risarcito il danno, potremo rivolgerci alla Consap (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici) per prendere nota della somma da restituire all'assicurazione, tramite la stessa Consap che provvederà a rilasciarci un attestato che certifica l'avvenuto pagamento e che in seguito dovremo presentare alla compagnia assicurativa che provvederà a mantenere la classe di merito inalterata.
Per concludere questa guida sulle polizie assicurative, dedicata alla classe di merito, vi consiglio un approfondimento entrando all'interno di questo link specifico, che vi chiarirà un po' le idee sulla tematica: http://www.consap.it/.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di sottoscrivere una polizza, informiamoci sulla procedura prevista dalla compagnia assicurativa in caso di incidente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come Tutelarsi Dagli Incidenti Truffa

La piaga dei sinistri falsi per le Compagnie di Assicurazione, sta diventando sempre più dolorosa, anche per tutti i cittadini onesti che, nonostante comportamenti di guida corretti e pagamenti regolari, si trovano a fine anno a dover combattere con...
Aziende e Imprese

Come trattare contabilmente le polizze assicurative a garanzia del TFR

Nel momento in cui si verifica la cessazione di un rapporto di lavoro dipendente, l'impresa datrice deve corrispondere al lavoratore l'indennità a titolo di trattamento di fine rapporto, TFR in acronimo, regolamentato dall'art. 2120 del Codice Civile....
Finanza Personale

Diritto commerciale: i contratti di assicurazione

Dopo la revisione del codice del 1942, la disciplina del contratto di assicurazione è stata rimodulata per una maggiore tutela dell'assicurato, in quanto parte meno forte del contratto, al fine di evitare che l'assicuratore possa disporre arbitrariamente...
Richieste e Moduli

Come ottenere il risarcimento dal fondo vittime della strada

Può accadere di rimane vittime di un incidente, sia di origine stradale che nautico. Normalmente le parti in causa sono coperte da rispettive assicurazioni che tutelano vittime e responsabili, da eventuali danni riguardanti sia le persone che gli oggetti....
Case e Mutui

Come scegliere un'assicurazione sulla casa

È molto importante assicurare la propria casa e spesso l'abitazione, qualora incorra in un qualche tipo di incidente o in una spesa molto gravosa, può trovare in una buona assicurazione stipulata un’ancora di salvezza molto efficace. Può essere meglio...
Finanza Personale

Come comportarsi con la propria assicurazione in caso d'incidente

In questa guida vedremo come comportarsi con la propria assicurazione in caso di incidente. Può capitare, infatti, a tutti di causare o essere vittima di un sinistro. Per tale ragione, è sempre utile sapere cosa fare e come agire durante queste situazioni...
Previdenza e Pensioni

Disdetta assicurazione: come funziona

Le assicurazioni sono tutele fatte dal consumatore in caso di eventi infausti. L'agenzia con cui si stipula questo tipo di contratto, a fronte di un versamento, ci tutela in caso di incidente, furto, aggressioni o catastrofi naturali. Tra le assicurazioni...
Finanza Personale

Come funziona il risarcimento delle assicurazioni

Il compito delle compagnie assicurative è tutelare nonchè eventualmente risarcire i soggetti da loro assicurati in svariati contesti, dal furto, al danneggiamento, all'incidente.Il risarcimento è una somma di denaro, opportunatamente calcolata, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.