Come comunicare la variazione di residenza abbonamento RAI

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida vi diremo Come comunicare la variazione di residenza abbonamento RAI in modo da continuare a ricevere il bollettino. Ecco come fare per trasmettere questa informazione alla Radio Televisione Italiana. Prima di inviare tale documento, accertatevi alla fine che tutti i campi siano compilati in modo corretto e con le giuste notizie e che non vengano inviate alla RAI in modo sbagliato. Non vi servirà solo in questo momento, ma anche col passare degli anni.

26

Occorrente

  • Lettera, PC o telefono
36

I contribuenti che cambiano residenza

I contribuenti che cambiano residenza ovvero quello che è già stato comunicato all'anagrafe, dovranno effettuare la comunicazione all'Agenzia delle Entrate al seguente indirizzo: Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio territoriale di Torino 1 Sportello S. A. T. Casella postale 22 – 10121 Torino. Nella comunicazione bisogna anche aggiungere il numero del canone TV in 20 giorni dal cambio d'indirizzo e fare le dovute accortenze. Segnatevi questo indirizzo per poi inviare, dopo aver compilato correttamente, i vostri dati e adesione al canone Tv.

46

Tutti i campi contrassegnati da asterisco

Queto procedimento si può fare anche telefonicamente oppure via online. Bisogna andare al seguente link: http://www. Abbonamenti.rai.it/ordinari/CambioIndirizzo.aspx e scorrendo la pagina troverete un form da compilare online. Qui verrà inserito il vecchio indirizzo e quello nuovo più la vostra email che servirà per l'invio di ulteriori comunicazioni. Infatti su tale e-mail poi in seguito vi verranno inviate tutti gli aggiornamenti in merito o eventuali novità. Leggete e scrivete ogni singolo passaggio di questo link onde evitare problemi in tale procedimento e far andare avanti tale invio in modo corretto.

Continua la lettura
56

Dovete comunicare soltanto un cambio di residenza

Nel caso in cui ci fossero nei problemi e la località del nuovo indirizzo non è presente in elenco, andate al link Scriveteci e comunicatelo a parte. Se invece Dovete comunicare soltanto un cambio d'intestazione, basterà cambiare nominativo e codice fiscale ma l'indirizzo alla voce Nuovo Indirizzo va ripetuto anche se coincide con il vecchio. Se la variazione riguarda soltanto il domicilio ma non la residenza anagrafica e volete indicare dove inviare la corrispondenza, andate ancora una volta alla voce Scriveteci che si trova alla sinistra della pagina del form. Speriamo che questi nostri passaggi utili e semplici, il tutto vi sarà chiaro e facile e di avervi insegnato qualcosa che ancora non sapevate o non avete avuto mai modo di compilare, o per un motivo o per un altro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate la comunicazione al più presto possibile onde evitare di dimenticare

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere l'esenzione del canone RAI

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come e cosa fare per poter richiedere l'esenzione del canone Rai, in maniera tale da non doverlo pagare e non incorrere, quindi, in delle multe, che potrebbero essere anche molto elevate...
Finanza Personale

Come richiedere il rimborso del canone rai pagato erroneamente

In questo tutorial vedremo come richiedere il rimborso del canone RAI pagato erroneamente. Trattasi di una tassa statale che tutti quanti, oppure la maggior parte della popolazione paga una cifra determinata per il canone RAI. Se per un motivo qualsiasi...
Finanza Personale

Come evitare di pagare il canone rai legalmente

Molte persone credono che il canone Rai sia una tassa obbligatoria da pagare in ogni caso. In realtà, questa guida spiega come, in alcuni casi, sia possibile essere esentati legalmente dal pagamento di questa tassa purché si dimostri di non possedere...
Finanza Personale

Come richiedere il rimborso del canone rai pagato più del dovuto

Il Canone Rai consiste in una tassa che deve essere pagata da qualsiasi persona che possiede semplicemente uno o più apparecchi adeguati alla ricezione di un segnale radiotelevisivo. Praticamente è un dovere pagarlo, ma delle volte può capitare che...
Finanza Personale

Come disdire un abbonamento mediaset premium

Mediaset Premium è, insieme con Sky, uno dei due fornitori italiani dicontenuti televisivi a pagamento. Fa parte del gruppo Fininvest e si differisce dal suo principale concorrente per il fatto che consente ai suoi clienti di acquistare delle tessere...
Finanza Personale

Come dare la disdetta ad un abbonamento Mediaset Premium

Al giorno d'oggi avere un abbonamento a una pay tv è alquanto comune. Infatti la pay tv offre la possibilità di scegliere tra innumerevoli canali differenti programmi molto interessanti. Tuttavia se il vostro contratto non vi soddisfa, sappiate che...
Richieste e Moduli

Come dilazionare il canone RAI

Essendo davvero tante, e spesso piuttosto care, le tasse che abbiamo da pagare, è sempre bene ricordare quando sono le scadenze e quali sono gli importi da versare, in maniera tale da non incorrere in sanzioni per il mancato o il ritardato pagamento...
Finanza Personale

Come disdire il canone della TV

Dal 2016 il canone Rai è stato abbassato ma incluso nella bolletta elettrica, e sarà dato per scontato che, chiunque possiede un contratto di fornitura dell'energia elettrica, possiede anche un apparecchio atto alla ricezione delle trasmissioni televisive.Tuttavia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.