Come comprare una piccola impresa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Considerando la crisi economica che attanaglia il nostro Paese al giorno d'oggi, l'acquisto di un bene si rivela sempre una scelta rischiosa. Soprattutto se decidiamo di comprare un'impresa, prendere decisioni in merito diventa davvero difficoltoso. Una buona organizzazione all'interno dell'azienda è fondamentale per scongiurarne il fallimento e l'acquisto di un'impresa piccola o media comporta una serie di step. In questa pratica guida andremo a vedere come come comprare una piccola impresa seguendo un apposito iter. Cercheremo inoltre di capire quali sono le caratteristiche di una piccola impresa e quali vantaggi possiamo trarre da un eventuale acquisto.

26

Occorrente

  • Impresa
  • Capitale
  • Atto di vendita firmato
  • Conoscenza dello stato patrimoniale dell'impresa
36

Cosa sono le piccole, medie e microimprese

Iniziamo col definire una piccola impresa. Si tratta sostanzialmente di un'azienda che generalmente non supera il numero massimo di 50 dipendenti all'interno del proprio organico. Per quanto riguarda il fatturato annuo e il totale dell'attivo dello stato patrimoniale, questi non possono superare la soglia massima di 10 milioni di euro annui. Qualora ci si trovasse al di sotto di tali parametri, ossia con 10 dipendenti e una soglia massima di 2 milioni di euro annui, si parlerà di "microimpresa". Se invece ci sono aziende che superano questi limiti, potremo collocarle nella categoria delle medie imprese.

46

Trattare l'acquisto con il proprietario o i soci e gli azionisti

Solitamente, le piccole e medie imprese si comportano differentemente rispetto a quelle grandi. Al loro interno, anziché un gruppo di soci e finanziatori, si ha un unico proprietario e titolare. Quando si decide di acquistare un'impresa, la trattativa si deve portare avanti insieme al proprietario. Nel caso in cui ci siano più soci e azionisti, occorre la firma di entrambe le figure professionali. Questo perché gli azionisti quanti i soci vantano un diritto di proprietà sull'impresa in questione. Il consenso da parte loro è dunque un requisito indispensabile per avviare l'iter di acquisto. Quando ci sono molti soci e azionisti, è necessario raggiungere la maggioranza assoluta.

Continua la lettura
56

Firmare l'atto di vendita e far controllare lo stato dell'impresa dai propri legali

Al momento della stipula dell'atto di vendita, la firma delle parti si dovrà apporre nel documento redatto da un notaio. In questo frangente, spetta ai legali verificare lo stato di salute patrimoniale dell'impresa. Grazie a questo controllo, potremo sapere se ci sono problematiche di natura sanabile o meno al momento di comprare una piccola impresa. La via più semplice consiste nell'acquistare una piccola attività commerciale. In questo caso il prezzo e la cessione dell'attività mura e licenza si concorderanno tra privati. Sarà comunque opportuno che ci informiamo sullo stato economico dell'impresa. Quando si tratta di fare acquisti così importanti, è sempre meglio prestare la massima attenzione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultiamo un professionista prima di decidere se acquistare una piccola impresa.
  • Facciamo controllare lo stato di salute aptrimoniale dell'impresa per non rischiare di rimetterci a seguito dell'acquisto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come organizzare una società per azioni secondo il metodo tradizionale

Sarà capitato a tutti i giovani di avere un progetto da voler realizzare e portare avanti con gli amici. Molto spesso per poterlo fare è necessario mettere su una società. Non sempre è facile districarsi in quest'ambito, sopratutto se si è giovani...
Finanza Personale

Azioni a voto limitato: 5 cose da sapere

Il mondo della finanza è ricco di insidie e trappole. Se non si posseggono le giuste conoscenze può rappresentare una giungla. Dalla quale, ahimè, è difficile venirne fuori indenni. In questa guida vedremo un particolare e specifico prodotto azionario....
Aziende e Imprese

Le diverse tipologie di società

La società è la forma più diffusa di esercizio collettivo dell'impresa, ovvero lo svolgimento di un'attività economica da parte di varie persone fisiche. Precisamente si tratta di un'organizzazione di individui e beni o servizi coordinata al raggiungimento...
Aziende e Imprese

Come avviare una start up in Germania

La Germania è una potenza economica di livello mondiale, con decine di migliaia di società che vanno dalle piccole imprese individuali ai grandi conglomerati. Il governo tedesco è molto aperto alla creazione di tutti i tipi di imprese, soprattutto...
Aziende e Imprese

Come condurre un'analisi di bilancio per indici

L'analisi di bilancio per indici offre una sintesi sulla situazione economica, patrimoniale e finanziaria dell'azienda, per monitorarne l'andamento. Questo tipo di bilancio è rivolto ai soci, ai creditori, agli azionisti, allo stato, ecc, ed è utile...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività in Inghilterra

Il Regno Unito si configura come una delle economie più floride del continente europeo e nella cerchia di quelle meglio strutturate a livello globale. Il segreto del suo successo è dovuto ad un sistema burocratico snello ed efficiente ed a una legislazione...
Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda in Norvegia

La Norvegia è un paese abbastanza ricco, il cui costo della vita è proporzionato allo stipendio che si percepisce. Il paese ha un tasso di disoccupazione basso e si aggira attorno al 3,3%. Decidere di aprire un'azienda non è sbagliato, tuttavia bisogna...
Aziende e Imprese

Differenze tra società per azioni quotate e non quotate

Una società per azioni è un'azienda che presente un'autonomia finanziaria indipendente. Lo sviluppo economico di una società per azioni accresce in base all'utilizzo delle azioni. Si definisce azione quando si investono dei soldi in borsa, cosi da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.