Come comprare un Btp

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I BTP (buoni del Tesoro poliennali) sono titoli di stato emessi dal Tesoro italiano con un'asta pubblica. Questo titolo ha durata poliennale, di solito la scadenza è 3,5,10,15 o 30 anni. Il risparmiatore che deciderà di comperare un BTP riceverà delle cedole semestrali. Il rendimento è calcolato sulla base del tasso fisso della cedola e la differenza tra il prezzo di emissione e quella di rimborso.
I BTP possono essere di 2 tipologie: BTP€i cioè buoni del Tesoro poliennali che seguono l'indicizzazione all'inflazione europea, oppure BTP Italia emessi dallo Stato italiano con validità quatto anni.
Fin qui abbiamo descritto sommariamente i BTP, cosa fare se si decide di comprare questi titoli? Ecco spiegato come, passo per passo.

26

Occorrente

  • conto corrente bancario
  • conto titoli
  • denaro disponibile, almeno 1000€
36

Il risparmiatore che decide di acquistare un BTP dovrà recarsi nella sua banca di riferimento e chiedere di aprire un conto titoli. Esso sarà agganciato al conto corrente in possesso, ma viaggerà in maniera indipendente. Sul conto titoli verranno detenuti i titoli acquistati e riscosse le cedole maturate che poi verranno accreditate sul conto corrente.
Il conto titoli ha un costo che remunera la banca. Questo costo varia da un istituto all'altro, sarà l'impiegato di banca a cui fare riferimento ad informarvi dell'ammontare. Vi è poi un costo aggiuntivo, occorrerà cioè pagare un'imposta di bollo allo Stato.

46

I BTP è un titolo a medio-lungo termine con una cedola fissa. Il taglio minimo di emissione è di 1.000€. Naturalmente quando si andrà a scegliere il titolo dovrà essere valutato il rendimento. Esso dovrà essere superiore ai costi sostenuti per l'imposta di bollo affinché abbia un rendimento.
È opportuno inoltre valutare il prezzo secco, ovvero il prezzo senza il rateo di interessi maturati. Per conoscere il prezzo secco è bene controllare le quotazioni di mercato il giorno prima della richiesta di acquisto. È opportuno altre sì lasciare ordini ben precisi sul prezzo di acquisto dei BTP così da non incorrere in brutte sorprese.

Continua la lettura
56

Il prezzo secco però non sarà quello pagato per l'acquisto del BTP. Ad esso dovrà essere aggiunta la commissione che la banca richiede per eseguire e sottoscrivere la transazione. Queste possono essere molto alte ed abbassare di conseguenza il rendimento del BTP. È opportuno quindi infirmarsi preventivamente sull'ammontare da corrispondere.
Ultimo approfondimento per ciò che riguarda il prezzo TEL quel cioè l'effettivo prezzo di mercato a cui viene scambiato il titolo, che comprende anche le cedole maturate. Questo sarà il prezzo che l'acquirente dovrà corrispondere al venditore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgersi sempre alla propria banca si fiducia, saprà consigliarvi al meglio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

I titoli a cedola fissa

I titoli a cedola fissa sono un investimento non molto flessibile; essi, però, sono sicuri in quanto ci danno la possibilità di calcolare con certezza il tasso di interesse reale. In questo modo riusciamo anche a sapere l'interesse che è maturato al...
Finanza Personale

Come Calcolare Il Tres

In ambito finanziario il TRES è un parametro fondamentale. Esso, infatti, è in grado di quantificare la redditività di un investimento in titoli di debito, sia nel breve che nel lungo periodo. Il TRES eguaglia il prezzo versato per acquistare dei titoli...
Finanza Personale

Come sottoscrivere BTP Italia on line

I BTP Italia sono dei buoni del tesoro emessi con scadenza a tre, cinque, dieci, quindici e trent'anni. Si tratta di obbligazioni con pagamenti semestrali con capitale rimborsato a scadenza, il cui taglio minimo è di 1000 euro. I BTP forniscono agli...
Finanza Personale

10 consigli per gli investimenti fai da te

Ormai da più di qualche anno veniamo letteralmente bombardati da notizie che ci fanno guardare alla finanza con sospetto ed anche, in molti casi, paura. Le vicende che riguardano il Monte dei Paschi di Siena, per non parlare di Banca Etruria, hanno contribuito...
Finanza Personale

Come Calcolare Il Tri

Quando si parla di TRI, ci si riferisce al Tasso di Rendimento Immediato, derivante dal rapporto tra i frutti periodici di un investimento ed il capitale che è stato investito. Per rendimento, si intende, infatti, in economia come in fisica: il rapporto...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento delle obbligazioni

L'obbligazione è un titolo di credito emesso da una società o ente pubblico che attribuisce al possessore il diritto al rimborso del capitale a scadenza, maggiorato di un interesse. Solitamente, il rimborso del capitale avviene in un'unica soluzione,...
Finanza Personale

10 cose da sapere sulle obbligazioni

Il mercato finanziario è un mondo ai più sconosciuto e pieno di pericoli. Lo scopo di questa guida è quello di avvicinare gli individui non proprio esperti in materia, al più specifico mercato delle obbligazioni. Vediamo, quindi, le 10 cose da sapere...
Banche e Conti Correnti

Come acquistare titoli di stato online

Il Ministero dell'Economia per finanziare il debito pubblico emette per conto dello Stato delle obbligazioni che prendono il nome di Titoli di Stato. Con il progredire della tecnologia, e con lo sviluppo di internet è ormai possibile acquistare online...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.