Come Comportarsi Secondo Il Galateo Al Banco Del Supermercato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il supermercato è un microcosmo, uno specchio della società in cui vigono regole di rispetto e buona educazione. Quante volte ci siamo trovati intruppati al supermercato tra decine di carrelli col tizio davanti a noi che ci mette un'eternità per scegliere un prodotto e il tempo che scorre inesorabile? La voglia è quella di investire tutto e tutti senza preoccuparsi delle conseguenze, ma è possibile, con un poco di bon ton, applicare le regole del galateo anche al supermercato per tentare di vivere in armonia e soprattutto evitare di rovinarsi una giornata per motivi abbastanza futili. Vediamo, allora, come comportarsi secondo il galateo al banco del supermercato.

25

Occorrente

  • Una buona educazione
35

È utile entrare a fare la spesa al supermercato con una lista per evitare di perdere tempo, intralciare gli altri e dimenticare qualcosa di indispensabile. Se potete scegliere, evitate l'orario di punta che vanifica l'utilità del supermercato finalizzata anche al risparmio di tempo. Se al banco gastronomia o a quello del pesce, qualcuno che è prima di noi ha dimenticato il ticket, facciamoglielo presente senza però obbligarlo a rifare la coda. Se avete fretta, evitate di fare lo slalom tra i carrelli, mentre se vi piace fermarvi a chiacchierare, non fatelo in mezzo alle corsie, ingombrando il passaggio.

45

Non dimenticate mai di usare i guanti di plastica al banco frutta e verdura e pesate la merce già imbustata per liberare prima la bilancia. Quando aspettate di essere serviti, non toccate la merce esposta, specie se si tratta di prodotti alimentari non confezionati. Se il prezzo vi sembra troppo alto, potete anche rinunciare a comprare il prodotto, limitatevi a riporlo nel banco in particolare se è un prodotto deperibile o lo avete preso dal surgelatore, ma evitate di fare commenti indignati, magari cercando approvazione con gli altri clienti. Non prendetevela nemmeno con chi vi sta servendo, perché evidentemente non c'entra. Non aprite le confezioni sigillate per verificare la merce, per mangiare o per bere.

Continua la lettura
55

I bambini vanno messi nell'apposito seggiolino e se sono troppo grandi, vanno comunque tenuti vicino e non lasciati impazzare per le corsie e a toccare tutto. Evitate anche di commentare gli acquisti che gli altri clienti fanno di fianco a voi, magari dispensando consigli campati all'ultimo momento sulla qualità e il prezzo. Non vi sono richiesti. Pensate solo ai vostri acquisti, prestateci attenzione. Al banco del supermercato non è permesso stare ore, è stato ideato proprio per guadagnare tempo. Quindi, non perdetene e non fatene perdere agli altri!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come ricaricare la PostePay con BancoPosta online

Dopo l'avvento di Internet, gli acquisti e le vendite online sono decollati al punto tale da costituire una fetta importante del mercato in tutti i settori. I metodi di pagamento sono molto diversi tra loro. Si va dal Paypal al Western Union, dall'accredito...
Aziende e Imprese

Consigli per allestire un banco pescheria

La pescheria, come tutti noi sappiamo, è il posto dove viene venduto il pesce. Questa, ovviamente, possiamo trovare i pesci appena pescati tipici del posto. Allestire un banco di una pescheria è una delle azioni fondamentali per poter vendere il pesce,...
Finanza Personale

Come fare trading online con BancoPosta

Il servizio di Trading Online offerto da BancoPosta di Poste Italiane, noto anche come TOL, rappresenta un innovativo punto di partenza per negoziazioni con oltre dieci migliaia di strumenti finanziari nazionali e internazionali, tra i quali azioni, obbligazioni,...
Aziende e Imprese

Come creare un banco alimentare

Prima di spiegare come creare un banco alimentare è giusto spiegare di cosa si tratta e conoscere anche un po' della sua storia. Il banco alimentare è un'iniziativa di solidarietà, la cui storia comincia negli anni '60. Più esattamente negli Stati...
Finanza Personale

Come effettuare un postagiro online con il conto Bancoposta Click

Banco Posta click è un conto corrente on line con zero spese di gestione e di apertura. Inoltre, sono gratuite le carte di debito e tutte le operazione che vengono effettuate direttamente tramite internet. "Postagiro online" è un nuovo e pratico servizio...
Finanza Personale

Come aprire un conto bancopostapiù

Rispetto ai vecchi metodi di una volta, oggi per tenere da parte delle quote di denaro è possibile contare su varie possibilità di deposito non solo presso gli istituti bancari. Anche Poste Italiane, infatti, offre ai suoi clienti diverse opzioni per...
Finanza Personale

Come usufruire del banco dei pegni

Parliamo spesso di denaro, oro, soldi, patrimoni, ricchezze che vengono gestite e valutate da "Banche" ma la responsabilità totale ricade sempre su di noi: con una adeguata informazione e buon senso possiamo agire con sicurezza e orientarci verso il...
Aziende e Imprese

Come aprire un banco dei pegni

I banchi di pegno sono state le prime forme di istituti di credito: esse risalgono a tempi piuttosto antichi, tanto che esistevano sin dai coloni in America. Le persone provenienti da tutti i ceti sociali hanno usato un banco dei pegni in diversi modi:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.