Come comportarsi ad una festa aziendale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando a fine anno l'azienda in cui lavoriamo, organizza una festa, ci sono alcuni comportamenti essenziali a cui conviene attenersi, per evitare spiacevoli critiche future. In questa guida troviamo una serie di suggerimenti su come comportarsi ad una festa aziendale, evitando di fare cose poco gradevoli a cospetto di altre più idonee alla nostra persona.

24

Per le donne, il consiglio se si vuole conservare lo charme professionale sempre dimostrato, conviene evitare il trucco eccessivo, specie per quanto riguarda le labbra, per non essere definite troppo sexy ed intraprendenti. Gli uomini invece, devono curare il loro aspetto fisico, soprattutto se hanno la barba, rifinendola adeguatamente, oppure rasarla, se in genere lo fanno anche durante le ore di lavoro. Anche per quanto riguarda l'abbigliamento, sia per uomini che donne, il classico premia sempre, per cui conviene indossare giacca e cravatta per i primi e un bel vestito lungo e nero per le seconde, evitando specie per queste ultime, abiti troppo attillati per non dare adito a fraintendimenti.

34

Una buona profumazione del corpo, associata a barzellette poco volgari e a tanti sorrisi, sono sicuramente l'ideale per coesistere con i colleghi e soprattutto condividerne idee e pensieri, specie tra quelli che facendo parte di un altro turno, non si sono mai incontrati se non di sfuggita a piccoli raduni logistici o assemblee dell'azienda. Sfoggiare quindi per uomini e donne il meglio di sé, essere loquaci, divertenti, originali e simpatici, rendono una festa aziendale una serata ideale da vivere in armonia, e per alcuni è l'occasione giusta per instaurare nuovi rapporti di amicizia specie per i single, che si troverebbero in un contesto giusto per socializzare o esprimere i propri sentimenti a lungo coltivati nei giorni feriali.

Continua la lettura
44

Se si ha una reputazione di buon padre o madre di famiglia, per quanto si tratta di una festa, non bisogna esagerare con i flirt, (anche per scherzo), poiché le critiche potrebbero essere eccessive, e creare inutili rivalità o competizioni. Tuttavia è molto facile che in questi eventi si possa parlare con le stesse persone che si vedono ogni giorno, quindi conviene farlo anche in questa occasione, e sicuramente il divertimento sarà garantito. Per concludere la piccola carrellata su cosa non conviene fare ad una festa aziendale, è importante evitare il consumo eccessivo di alcool, che potrebbe creare problemi e farci ritrovare inconsciamente coinvolti in risse o fraintendimenti, tali da essere mal giudicati, o peggio additati come ubriaconi abituali. Ad una festa aziendale, ci sono anche tante belle cose da fare per divertirsi e godersela tutta. Rilassarsi è quindi una priorità, ed è inoltre da tener presente, che nelle grosse aziende, spesso queste feste si tengono per volere del datore di lavoro, che con l'opportunità di avere a contatto in un colpo solo tutti i dipendenti, potrebbe giudicarli e studiarli in previsione di una promozione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Strategie per aumentare la produttività aziendale

Nel mondo degli affari, il successo si basa quasi esclusivamente sui concetti di versatilità e dinamismo. Per riuscire ad ottenere dei grandi riconoscimenti in questo campo, infatti, è assolutamente necessario sapersi adattare alle correnti del momento...
Aziende e Imprese

Come creare un canale aziendale su YouTube

YouTube è stato creato soltanto nel 2005 ma fin da subito ha presentato un'evoluzione straordinaria, in meno di dieci anni dalla sua nascita. Oggi come oggi rappresenta la piattaforma di condivisione di video più celebre ed utilizzata al mondo. Inoltre...
Lavoro e Carriera

Consigli per un meeting aziendale

A tutti sarà capitato almeno una volta di partecipare ad un meeting aziendale, o come protagonista o come un semplice partecipante. Ma organizzare un meeting è una cosa davvero seria ed impegnativa. Dietro ad ogni meeting ben riuscito vi è un lavoro...
Aziende e Imprese

Come intestare un'auto aziendale

Per ragioni varie potrebbe essere necessario dover intestare un'auto ad un'azienda. Il motivo che spinge sempre più persone a procedere in tal senso è il beneficio economico derivante da tale pratica. Le tasse di un'auto aziendale sono infatti in parte...
Lavoro e Carriera

Come realizzare un asilo nido aziendale

Quando si diventa genitori, la vita lavorativa deve, necessariamente, adattarsi alle nuove esigenze familiari. Non è semplice reperire servizi di supporto adeguati, le cui caratteristiche soddisfino le nostre esigenze in termini di orari, costi e locazione....
Aziende e Imprese

Come organizzare una cena aziendale

La cena aziendale è un evento formale od informale con duplice scopo. È un'occasione per instaurare rapporti di complicità e collaborazione tra colleghi. Un'opportunità per raggiungere più agevolmente un obiettivo comune. Inoltre, l'incontro con...
Aziende e Imprese

5 dritte per la scelta del logo aziendale

La scelta del logo aziendale è un momento importante. Un buon logo, infatti, rende l'azienda subito riconoscibile e quindi rappresenta un valido aiuto per il nostro business. È di fondamentale importanza rivolgersi a dei professionisti, che conoscono...
Lavoro e Carriera

Come Diventare addetto della contabilità generale aziendale

Qualsiasi azienda, grande o piccola che sia, ha bisogno al suo interno di una figura cardine e imprescindibile come quella dell'addetto alla contabilità generale aziendale. Solo ed esclusivamente con un monitoraggio attento e preciso di tutte le entrate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.