Il Post

Come compilare un bonifico per ottenere le agevolazioni fiscali ristrutturazione casa

di G. O. difficoltà: media

Come compilare un bonifico per ottenere le agevolazioni fiscali ristrutturazione casaLeggi Effettuare dei lavori nella propria casa comporta sicuramente una bella spesa, ma è possibile usufruire di determinate agevolazioni fiscali grazie ad alcune leggi, che prevedono incentivi in caso di ristrutturazioni e di intervento di risparmio energetico, ad esempio se si cambiano gli infissi o se installiamo pannelli solari.

Assicurati di avere a portata di mano: bonifico specifico per le agevolazioni fiscali

1 Purtroppo spesso la procedura da eseguire, per usufruire di queste agevolazioni, anche essendo molto semplice, diventa complicata e si trasforma in una vera odissea, per mancanza di informazioni, in questa guida vi spiegherò come effettuare correttamente il bonifico di pagamento in caso di ristrutturazione o di intervento di risparmio energetico. Infatti tale bonifico che dev'essere fatto in modo preciso, altrimenti ai fini delle agevolazioni fiscali non avrà alcuna valenza.

2 Per prima cosa, dovete richiedere al fornitore che esegue i lavori nella vostra abitazione una fattura, può essere sia solo di acconto sia direttamente di saldo, la fattura è essenziale per poter effettuare in modo corretto il bonifico di pagamento. Una volta ottenuta la fattura, recatevi alla filiale della vostra banca e qui dovete richiedere un modulo per bonifici che riporta in alto la dicitura "Bonifici per agevolazioni fiscali".

Continua la lettura

3 Non fatevi assolutamente convincere, eventualmente dall'impiegato se volesse rilasciarvi un modello di bonifico normale dicendovi che la dicitura potete apporla voi stessi, non è assolutamente la stessa cosa, i due modelli di bonifico sono completamente diversi.  Una volta ottenuto il modello di bonifico esatto procedete attentamente alla sua compilazione, riportate i vostri dati personali, quindi nome, cognome e codice fiscale.  Approfondimento Come E Quali Adempimenti Osservare Per Fruire Delle Nuove Agevolazione Per Ristrutturazioni Immobiliari (clicca qui) Troverete poi due opzioni da barrare, una riguardante la ristrutturazione edilizia leg.  449/97, l'altra il risparmio energetico leg.  296/ 06, ovviamente sbarrate quella che vi riguarda.  . 

4 Poi troverete la dicitura "Descrizione fattura", qui fate attenzione riportate esattamente il numero e la data della fattura, fattavi da chi esegue i lavori, inoltre aggiungete l'indirizzo completo dell'abitazione in cui i lavori vengono eseguiti. Proseguendo nella compilazione del bonifico dovrete inserire il numero di partita iva della ditta fornitrice dei lavori, il loro codice IBAN, l'ammontare del pagamento. Solo se compilato in questo modo il bonifico sarà considerato valido per ottenere le agevolazioni fiscali.

Come detrarre le spese per la ristrutturazione della prima casa Agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie Come usufruire di agevolazioni fiscali per il cambio infissi Come usufruire degli sconti fiscali per ristrutturare la casa

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili