Come compilare un bollettino postale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
110

Introduzione

Molto spesso, quando ci troviamo di fronte a quel "moduletto" in bianco e nero da compilare, che prende il nome di bollettino postale, veniamo assaliti da dubbi e, una volta compilato, speriamo di non aver commesso errori irreparabili? Bene! Questa piccola guida potrà servire per acquisire maggiore sicurezza su come compilarlo.

210

Occorrente

  • Un bollettino postale, una penna.
310

Il bollettino postale è uno strumento adottato dalle poste per effettuare versamenti su un conto corrente. Può essere organizzato in due o in tre sezioni. Nel primo caso sarà composto da una ricevuta di accredito (parte che rimarrà all'ufficio postale) e da una ricevuta di versamento (parte destinata a chi versa). Nel secondo caso, ci saranno due ricevute di versamento che resteranno in possesso del soggetto che versa il denaro. Ciò è molto utile nei casi in cui vi sia richiesto di consegnare la ricevuta in originale del versamento stesso.

410

Dobbiamo sapere che ci è data la possibilità di scegliere se compilare il bollettino con penna e modulo cartaceo oppure effettuare l'inserimento dei dati direttamente su un modulo digitale editabile, messo a disposizione talvolta dall'ente destinatario del versamento, o su applicazioni dedicate ai titolari di conti correnti postali o bancari, oppure ancora in siti internet dedicati. Qualora la compilazione avvenga su modulo cartaceo dobbiamo essere sicuri che quello che scriviamo venga letto chiaramente dall'operatore dell'ufficio postale a cui ci rivolgiamo, utilizzando lo stampatello maiuscolo.

Continua la lettura
510

Analizziamo adesso nel dettaglio il contenuto di ciascuna sezione del bollettino. Il primo dato che ci viene richiesto di inserire è il numero di c/c postale del destinatario del nostro versamento. Anche se il bollettino prevede dodici caselle per l'inserimento del numero, esso potrebbe essere costituito (e lo è in gran parte dei casi) anche da poche cifre. Passiamo poi all'importo del versamento in cifre. Inseriamo a sinistra della virgola la cifra intera in euro, seguita dai decimali, che riporteremo a destra della virgola (es. 50,34 per indicare 50 euro e 34 centesimi).

610

Poiché potrebbero esserci dubbi o contestazioni sull'effettivo importo che si intende versare, è stato previsto che esso venga ulteriormente indicato in lettere, come per gli assegni bancari. In questo caso bisogna indicare in stampatello l'importo della cifra, esclusi i decimali, che verranno inseriti in formato numerico dopo aver fatto seguire alle lettere uno slash "/" (es. Per versare 50,34 euro scriveremo cinquanta/34).

710

Il campo successivo è quello dedicato al destinatario del versamento, se si tratta di un bollettino prestampato da un ente (es. Bolletta dell'energia elettrica) Il destinatario sarà già indicato. Come avrete osservato guardando il modulo, i vostri dati nella ricevuta di accredito (la sezione che rimane all'ufficio postale) vanno inseriti in appositi spazi, lettera per lettera. Compilate rispettando questa suddivisione, lasciando una casella vuota tra una parola e l'altra.

810

Lo spazio che segue è dedicato alla causale: dobbiamo descrivere in breve la motivazione del versamento (es. Contributo anno 2016, tassa iscrizione trimestrale, abbonamento n. Xxxxx, ecc..). Anche questa informazione ci viene suggerita in genere dal destinatario del versamento. È molto importante riportare fedelmente i codici che ci vengono suggeriti in quanto la causale è talvolta l'unico modo che ha il destinatario di identificare il nostro pagamento.

910

Le ultime informazioni da inserire, sono quelle che riguardano voi, l'ordinante. In questo campo vanno inseriti i vostri dati (nome, cognome, residenza) Sono i dati che indicano "chi" paga e vi serviranno per qualsiasi successiva attestazione di pagamento richiesta. Ora ogni bollettino vi farà meno paura.

1010

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

10 consigli per compilare un bollettino postale

Il bollettino postale è un metodo di pagamento cartaceo che permette di compilare direttamente da casa un foglio con i dati relativi al pagamento, mittente e destinatario, per poi spedirlo via posta e completare il saldo. Non è difficile cadere in errore...
Finanza Personale

Come compilare e stampare on line un bollettino postale

Almeno una volta la mese dobbiamo pagare le bollette, recandoci negli uffici postali. Il più delle volte siamo gia' provvisti dei relativi bollettini, altre volte invece dobbiamo stamparli prelevandoli dal sito dell'ente in questione. Vedremo in questo...
Richieste e Moduli

Come compilare un bollettino editabile

Nel novembre 2012, il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha provveduto ad emanare un apposito bollettino postale per poter effettuare pagamenti dell'imposta IMU sui beni immobili, ed il suo utilizzo ha avuto inizio a partire dal 1 dicembre 2012,...
Richieste e Moduli

Come richiedere il rimborso dei buoni lavoro inutilizzati

Il D. L. 92/2012 ha sancito la riforma del mercato del lavoro disciplinando le prestazioni lavorative di tipo accessorio ed istituendo come mezzo di pagamento di alcune funzioni i cosiddetti buoni lavoro. Con questa riforma viene conferito all'INPS la...
Finanza Personale

Come pagare l'imu online

L'Imu è un'imposta che ha fatto molto discutere. Si tratta della tassa municipale che ha sostituito la vecchia ICI e che si applica a tutti gli immobili, tra i quali anche le pertinenze e le abitazioni principali. I titolari dei diritti reali di utilizzo,...
Previdenza e Pensioni

Pensioni: come si versano i contributi volontari

I lavoratori che hanno cessato o interrotto un'attività lavorativa, mediante il versamento dei contributi volontari, possono perfezionare i requisiti necessari per il raggiungimento della pensione o incrementare l'importo della stessa. È questa una...
Richieste e Moduli

Come compilare F35 per Equitalia

Tutti i cittadini che intendono aderire alla sanatoria sulle cartelle di Equitalia, prevista dalla Legge di Stabilità devono utilizzare il bollettino F35. Vediamo in questa guida come bisogna fare per compilare questo modulo da mandare all' ufficio che...
Finanza Personale

Come pagare i bollettini postali online

Se ci si dimentica di pagare determinati bollettini (della luce, del gas, del canone RAI, della Tares, ecc.) e gli Uffici postali sono chiusi, non bisogna agitarsi, perché avendo una carta prepagata "Postepay" o un "Conto BancoPosta" (di qualunque tipologia)...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.