Come compilare la nota di iscrizione a ruolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La nota di iscrizione a ruolo è un documento provvisto di codice a barre che elenca e sintetizza tutti i dati necessari per poter avviare un processo civile. L'importanza della nota di iscrizione a ruolo è rappresentata dal fatto che, compilandola completamente e correttamente, si renderà possibile alla Cancelleria del tribunale di avere a disposizione tutti gli elementi della causa, accelerando notevolmente il processo. Nei passaggi successivi vi daremo degli utili consigli su come compilare la nota di iscrizione a ruolo.

26

Occorrente

  • Moduli nota di iscrizione a ruolo
  • Computer con connessione ad internet
36

I dati della richiesta

La prima parte della nota di iscrizione a ruolo contiene i dati relativi alla tipologia di richiesta che si vuole fare al tribunale. Dovrete iniziare indicando se la vostra pratica è relativa ad una citazione in giudizio, un ricorso, un appello, un atto di opposizione o una riassunzione in caso di procedimento cautelare. In questo caso dovrete barrare l'opzione desiderata ricordandovi di compilare un modulo per ogni richiesta. Successivamente viene richiesto di indicare il nome della persona, fisica o giuridica, che promuove il giudizio, in gergo tecnico l'attore e il nome dell'Avvocato che lo assiste. Successivamente dovrete compilare le generalità della persona che volete citare in giudizio, in gergo tecnico, il convenuto e analogamente a quanto scritto precedentemente il nome dell'Avvocato che lo assiste.

46

I dati relativi alla causa

Seguono i dati relativi alla causa, con l'indicazione del valore della stessa. Questo dato è particolarmente importante perché determina la quota del contributo unificato che va versato e comporta l'obbligo di produzione della relativa ricevuta di versamento che va allegata al modulo. Giunti in questa fase sarete pronti per compilare dettagliatamente tutti i dati anagrafici di attore e convenuto, accompagnati anche dai dati di iscrizione al relativo Ordine professionale degli avvocati che li assistono.

Continua la lettura
56

I dati dell'atti giuridico

La terza parte che deve essere compilata solo in caso di appello, ricorso o atto di opposizione, è relativa ai dati dell'atto giuridico nei confronti del quale vogliate appellarvi o fare ricorso. Sono richiesti infatti tutti i dati della sentenza di primo grado o del decreto ingiuntivo, comprensivi di data e giudice competente. L'ultima parte invece non deve essere compilata ma rimane di competenza della cancelleria che si riserverà il compito di apporre un numero di serie e nominare il giudice competente. Come avete potuto leggere nella presente guida, la nota di iscrizione a ruolo non è una procedura particolarmente complessa, ma dovrete prestare particolare attenzione a compilare completamente i vari moduli, cercando di essere molto precisi e di non utilizzare abbreviazioni di qualsiasi tipo, scrivete sempre tutte le informazioni per esteso ed evitate di saltare delle sezioni dei moduli perché potreste incorrere in ritardi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Compilate tutti i moduli completamente e correttamente.
  • Non utilizziate abbreviazioni ma scrivete sempre tutto per esteso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come si ricorre in Cassazione

In Italia sono presenti tre gradi di giudizio: il processo di Primo Grado, l'appello presso la Corte d'Assise e infine la Cassazione. Le sentenze pronunciate nei primi due giudizi possono venire annullate o confermate, quella pronunciata in Cassazione...
Finanza Personale

Come riscuotere i propri crediti

Pressione fiscale, carenza di lavoro, stretta del credito e lunghi tempi di pagamento, sono solo alcuni dei tanti fattori che influiscono sulla crescita esponenziale del fenomeno dell'insolvenza. Per tutelare i propri diritti è fondamentale che ognuno...
Lavoro e Carriera

Come impugnare un licenziamento illegittimo

Il presente che ognuno di noi sta vivendo rappresenta un momento molto difficile dal punto di vista economico e quindi soprattutto lavorativo. Sono numerose le aziende, anche le più apparentemente solide, che finiscono per fallire tragicamente, lasciando...
Richieste e Moduli

Come ricorrere al giudice del lavoro

Il giudice del lavoro è una particolare figura cui si può adire, ogni volta siamo in presenza di violazione dei diritti inerenti al contratto di lavoro, in base al quale, siamo stati assunti. Il contratto che ci viene fatto firmare al momento del nostro...
Richieste e Moduli

Come opporsi al licenziamento illegittimo

Dopo la crisi economica del 2008 sempre più aziende hanno dovuto subire una forte diminuzione dei loro affari, e nei casi più gravi finiscono per fallire tragicamente. Infatti molti persone finiscono in questi casi a perdere il proprio senza aver nessuna...
Aziende e Imprese

Come Richiedere l'ammissione al passivo fallimentare

Il fallimento di un'azienda scatta nel momento in cui si verifica la morosità dell'imprenditore, il quale è responsabile di un inadempimento delle sue obbligazioni. Secondo la legge fallimentare, vi sono altri indicatori di insolvibilità. Tra questi...
Aziende e Imprese

Come opporsi agli atti esecutivi

Quando il giudice di un tribunale impone un atto esecutivo, è possibile fare un'opposizione che nello specifico viene definita "formale". Con questa possibilità da parte di chi lo subisce, si contesta lo svolgimento dell'esecuzione stessa. Dal punto...
Richieste e Moduli

Come fare richiesta apposizione sigilli su beni ereditari

I beni ereditari sono quei beni che una persona riceve, in ragione di testamento o legato, ovvero quale legittimario, a seguito della morte di chi ne è proprietario. Quando questi beni restano incustoditi dopo il decesso del loro proprietario, ovvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.