Come compilare il modello RLI per registrazione contratti beni immobili

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da qualche tempo, esattamente dal 31 marzo dell'anno 2014, vige l'obbligo della compilazione e della presentazione del modello RLI per la registrazione dei contratti dei beni immobili. Il modello RLI sostituisce così altri vecchi tipi di modelli, come ad esempio il modello "69". La sigla RLI significa "Registrazione Locazioni Immobiliari" e si compila nel caso di stipula di un contratto di affitto di uno o più immobili. Tramite di esso, sia i proprietari che gli inquilini (o le agenzie immobiliari del settore specifico), possono chiedere all'Agenzia delle Entrate la registrazione del contratto. Qualsiasi tipo di locazione, sia essa residenziale che commerciale, necessita del modello RLI. Ecco dunque che qui di seguito scopriremo come poterlo compilare, senza grandi difficoltà.

26

Occorrente

  • Modello RLI; dati dell'immobile, dell'inquilino, del locatore e del richiedente.
36

Il modello RLI è disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate: è così molto semplice scaricarlo sul proprio pc, stamparlo e compilarlo con i dati richiesti. Il modello per la registrazione dei contratti dei beni immobili si compone di 4 quadri, a loro volta divisi in più sezioni. Su ogni pagina del modulo, nella parte alta della pagina, vi è uno spazio con la scritta "Codice Fiscale". Qui andrà inserito il codice fiscale della persona o della società che effettua la richiesta di registrazione, avendo cura di ripeterlo su ognuna delle pagine.

46

Il primo quadro del modello RLI è denominato Quadro A-Dati Generali. La prima informazione da dare riguarda il tipo di affitto e si fornisce scegliendo di barrare una delle caselle che riportano le voci "intera durata" (per il classico affitto di durata pluriennale), "eventi eccezionali" (in caso di affitti con particolari agevolazioni legate ad esempio alle calamità) o "casi particolari" (si fa riferimento ad eccezioni, come le sublocazioni o i canoni che cambiano nel corso del tempo). Dopodiché inizia la sezione I di questo primo quadro che richiede l'inserimento dei dati di registrazione, tra cui il numero di canoni e l'importo, il tipo di contratto (ad uso abitativo, affitto di terreno, ecc.), la sua durata, le specifiche relative all'Iva ed alle eventuali esenzioni. La sezione II è invece riservata agli adempimenti successivi e va compilata, ad esempio, in caso si chieda di prorogare o risolvere il contratto in essere. Infine, la sezione III è quella in cui riportare i dati del soggetto richiedente e firmatario della registrazione del contratto.

Continua la lettura
56

Il successivo Quadro B è riservato alle informazioni sui soggetti del contratto. Nella sezione I si devono riportare i dati anagrafici di colui che concede in affitto il bene (Locatore) mentre nella sezione II vanno indicati quelli del conduttore (Locatario) che prende l'immobile in locazione. Di seguito si passa a compilare il Quadro C inerente l'immobile. Occorre munirsi dei dati catastali riguardanti non solo l'indirizzo e il comune in cui si trova il bene, ma anche quelli relativi al numero di particella, alla rendita e alla categoria catastale. Il Quadro D, infine, è da compilare solo in caso di locazione per finalità abitative e riguarda l'eventuale scelta della cedolare secca o l'indicazione della sua revoca. http://www. Agenziaentrate. Gov. It/wps/file/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Registrare/Registrazione+contratti+beni+immobili/Contratto+di+locazione+07+2013/Modello_istruzioni+regime+ordinario/Istruzioni+RLI/istruzioni_RLI_11122014.pdf

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se si intende utilizzare l'opzione della cedolare secca occorre darne comunicazione all'affittuario tramite raccomandata.
  • Il modello può essere presentato per via telematica o direttamente agli sportelli dell'Agenzia delle Entrate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Guida ai contratti di locazione e di affitto

Oggigiorno, è diventato sicuramente più difficile acquistare una casa rispetto a qualche anno fa, complice anche la crisi economica che sta affliggendo il nostro paese e più in generale tutta l'Europa. Molti quindi, vedendosi chiuse molte delle possibilità...
Aziende e Imprese

Come Contabilizzare Il Leasing Operativo

Che cos'è il leasing operativo? Questa domanda è assolutamente lecita, e procediamo pertanto a darne una generale quanto breve definizione. Per leasing operativo s'intende tutto ciò che è strettamente legato al periodo di utilizzo di un bene, mobile...
Richieste e Moduli

Come comunicare una rettifica di un contratto di locazione

La legge, per ogni contratto di locazione di beni immobili, prevede la registrazione obbligatoria. Questa norma, deve essere rispettata indipendentemente dell'ammontare del canone pattuito. Dal momento della stipulazione di un contratto di locazione della...
Case e Mutui

Locazione con comodato d'uso: 5 cose da sapere

Utilizzata di frequente in ambito famigliare o tra conoscenti, la locazione con comodato d'uso è un contratto tra 2 soggetti (disciplinato dal Codice Civile, articoli da 1803 a 1812) in cui uno cede all'altro, a titolo gratuito, l'utilizzo di un determinato...
Case e Mutui

Come affittare un negozio

Quando si ha a disposizione un locale vuoto che si possa adibire a negozio, la soluzione migliore sta nell'affittarlo. Purtroppo, per via delle oscillazioni del mercato, un locale vuoto si può svalutare piuttosto velocemente e la vendita diviene tutt'altro...
Aziende e Imprese

Come annullare un contratto

I contratti sono degli accordi, principalmente scritti, che vincolano due parti alla prestazione o alla vendita di beni o servizi in cambio di un compenso. Spesso, però, dopo averlo stipulato, può capitare di accorgersi che tale contratto non sia così...
Richieste e Moduli

Come versare il deposito cauzionale

Con la legge del dicembre 1998, n.431, si è avuta una variazione importante riguardo la tipologia dei contratti di affitto di immobili ad esclusivo uso abitativo. Attualmente si ha la facoltà di scegliere diverse tipologie di contratto. I contratti...
Case e Mutui

Come valutare beni immobili

I beni immobili hanno un valore immobiliare di mercato che viene determinato da: la localizzazione geografica e territoriale e lo stato di conservazione. Questo valore oscilla da una quotazione minima ad una massima al metro quadro in base a diversi fattori....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.