Come compilare il modello F24 online

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tutti i contribuenti per il versamento dei tributi dovuti all'Agenzia delle Entrate e agli enti annessi, possono usufruire del servizio Web per la compilazione e l’invio dell'F24. Si tratta di un modello “unificato” poiché consente di effettuare in un’unica operazione, pagamenti di somme con eventuali compensazioni dei crediti vantati. In questa guida vediamo quindi, come compilare il modello F24 online.

24

Il modello F24 serve per pagare diversi tributi, come ad esempio quelli sulle persone fisiche e giuridiche tra cui Irpef, Irap, Iva e altre imposte come le addizionali regionali e comunali, Imu e Tasi. Per usufruire del servizio telematico adatto come già accennato per l’invio ma anche per la compilazione del suddetto modello, bisogna innanzitutto registrarsi al sito dell’Agenzia delle Entrate (senza necessariamente scaricare un software), per cui si tratta di un’innovazione notevole che consente agli utenti di risparmiare tempo, file in banche e poste.

34

Il pagamento online delle imposte, non può essere effettuato con carta di credito bensì con addebito su conto corrente, ed anche i termini dei versamenti, sono identici al vecchio sistema di compilazione manuale. A questo punto, una volta registrati al sito ed ottenuto il Pin d’accesso, si apre la schermata del servizio, e per iniziare la compilazione del modello F24 bisogna cliccare a sinistra sulla voce “moduli web”. Adesso, si apre prima la pagina relativa ai dati personali del contribuente, quindi si indicano il codice fiscale, tutti i dati anagrafici e il domicilio. A questo punto, si può accedere alle sezioni successive, in cui troviamo altri campi obbligatori da compilare. Se ad esempio dobbiamo pagare l’Iva o l’Irpef, va utilizzata la sezione Erario, mentre per quanto riguarda le varie imposte regionali (Irap e addizionale regionale all'Irpef) si utilizza invece la sezione Regioni.

Continua la lettura
44

Man mano che si scoprono i successivi quadri, troviamo le sezioni di competenza dei comuni (Imu e Tasi) e poi ancora altre per il versamento dei contributi previdenziali (INPS). In tutti i campi, è inoltre necessario non omettere mai l’indicazione del codice del tributo, l’anno di riferimento e l’importo a debito o a credito. Una volta terminata la compilazione del modello F24 online, si apre la sezione dove bisogna indicare il nome della banca e il numero di conto corrente, dopodichè si può inviare telematicamente il modello, e la ricevuta dell’addebito in conto corrente arriva dopo un paio di giorni, ed è stampabile per conservarla poi agli atti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come compilare un F24

In Italia il Modello F24 è il prospetto che deve essere utilizzato per il pagamento della maggior parte delle tasse, imposte e dei contributi. Può essere utilizzato sia dai contribuenti non titolari di partita IVA, che non hanno l'obbligo dei effettuare...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello F24 ordinario

È possibile utilizzare il modello per il pagamento delle imposte sui redditi, sull'Iva, sull'Irap; sull' addizionale regionale o comunale all’Irpef; sull'imu, TASI, TARI, INAIL, ENPALS, INPDAI, sui contributi inps e i premi annessi, sulle ritenute...
Finanza Personale

Come pagare l' F24 tramite la banca multicanale online di unicredit

Con la Banca Multicanale - banca online è possibile accedere al proprio conto corrente 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Hai la possibilità di visualizzare tutte le informazioni relative al tuo conto corrente (saldi, movimenti, informazioni sul patrimonio),...
Richieste e Moduli

10 consigli compilare il modello F24

Il modello F24 va utilizzato da tutti i contribuenti a prescindere dal fatto che possiedano partita IVA. Tale modello permette di versare i tributi, contributi e i premi in un'unica operazione, deducendo dal versamento eventuali crediti. Per coloro che...
Richieste e Moduli

Come pagare le imposte con il modello F24

La burocrazia nel nostro paese è una prassi che mette in difficoltà tantissimi cittadini, i quali sono costretti a fare salti mortali per venirne a capo senza incorrere in sanzioni o comunque ricevere provvedimenti simili. Uno dei campi più complicati...
Richieste e Moduli

Come compilare il modulo F23

Il modulo F23 è uno strumento messo a disposizione del contribuente da parte dell'Agenzia delle Entrate per poter pagare diversi tipi di tasse, tributi e sanzioni. È attualmente il modulo di pagamento più diffuso e usato, insieme al modello F24, per...
Finanza Personale

Ravvedimento operoso: come regolarizzare le imposte omesse

Il ravvedimento operoso rappresenta un'operazione che viene eseguita per regolarizzare le imposte omesse. Tramite questo tipo di procedimento il contribuente beneficia di alcune riduzioni sulle irregolarità commesse, anche se deve pagare la multa entro...
Finanza Personale

Come calcolare il rimborso Irpef dal Cud

Ogni anno il lavoratore dipendente sa che riceverà dal datore di lavoro il CUD. Il CUD permette di fornire una certificazione sui propri redditi. Dal modello CUD è possibile calcolare il rimborso IRPEF. L'IRPEF è un'imposta diretta sui redditi dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.