Come chiedere l'autorizzazione per organizzare una manifestazione

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Chi possiede un'associazione di qualsiasi genere, saprà certamente che a volte, per far sentire la propria voce e far valere i propri diritti, è necessario organizzare una manifestazione consona ai propri ideali, ma farlo non è assolutamente semplice se non si sa a chi, come e quando chiedere l'autorizzazione, anche se il discorso varia da comune a comune. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi illustreremo dettagliatamente come chiedere l'autorizzazione per organizzare una manifestazione. Vediamo quindi come procedere.

25

Compilare il modulo di richiesta

Innanzitutto, il primo passaggio da compiere consiste nello scaricare un modulo di richiesta, compilarlo in ogni sua parte e inviarlo o presentarlo di persona al Comando di Polizia del proprio comune entro e non oltre cinque giorni prima della data in cui si terrà la suddetta manifestazione. Se questa dovesse essere accolta, non si riceverà alcuna risposta, in caso contrario la Questura esporrà il proprio dissenso e le motivazioni. Qualora la manifestazione non dovesse essere effettuata nel luogo di residenza, il limite massimo è di trenta giorni prima, sarà poi il proprio comune ad inoltrare la richiesta all'ufficio della Questura della zona di interesse.

35

Inviare il modulo al Comando dei Vigili Urbani

Seguendo il D. Lgs 507/1993 sarà obbligatorio scaricare e compilare in ogni sua parte un modulo presentandolo al Comando dei Vigili Urbani del comune in cui si terrà la manifestazione, il limite massimo è di trenta giorni prima dell'evento. Se i Vigili accettassero la richiesta, allora si procederebbe con le spese che sono nulle se le dimensioni dei materiali utilizzati, le ore giornaliere ed i giorni di occupazione non superano i cinque euro di importo calcolato, altrimenti sarà applicata una tariffa a seconda delle suddette commissioni.

Continua la lettura
45

Pagare le spese

Per quanto riguarda invece i volantini è possibile farlo gratuitamente in molte zone di molti Comuni, ma meglio sempre chiedere info al riguardo negli uffici informazioni del luogo; qualora non dovesse esserlo bisognerà pagare circa tre o quattro euro al giorno per ogni addetto alla distribuzione indipendentemente dal quantitativo di materiale offerto. Si ricorda che organizzare una manifestazione è un impegno importante e se non lo si fa nel modo corretto si può incorrere in denunce che portano ad avere responsabilità penali. In conclusione, seguendo queste utili e semplici mosse, riuscirete in pochissimo tempo ad organizzare la vostra manifestazione. Buona fortuna!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come organizzare un convegno

Organizzare un convegno è sempre una grande occasione e può dare molte soddisfazioni personali, ma come in tutti gli eventi che si pianificano, occorre investire tempo ed energie. Una buona riuscita prevede l'attenzione su parametri decisamente importanti...
Aziende e Imprese

Come riaprire i conti del bilancio a inizio anno

È il primo gennaio, l'inizio di un nuovo esercizio! Quindi dobbiamo accingerci a riaprire i conti del bilancio che abbiamo da poco chiuso in questo modo. I conti accesi ai costi ed ai ricavi del precedente esercizio hanno creato il reddito d'esercizio,...
Finanza Personale

Come richiedere un contributo per un evento o un progetto

Sentiamo parlare di evento o progetto, termini che ci orientano a qualcosa di piacevole e di allegro, ma non sempre è cosi non è una passeggiata esporsi a queste iniziative, la burocrazia a volte ti demoralizza, le procedure richiedono tempo, insomma...
Aziende e Imprese

Come organizzare una lotteria a premi in un bar

Le feste del Natale, Pasqua o Capodanno sono tutte delle occasioni speciali che si possono festeggiare in compagnia, dove sempre più spesso si ricorre in attività ludiche e ricreative, quali tombolate divertenti e lotterie a premi. Potrà infatti capitare,...
Lavoro e Carriera

Come diventare un promotore di eventi

Il promotore è una professione finalizzata alla commercializzazione di eventi che spaziano tra concerti, feste e manifestazioni sportive e culturali. Se ami stare tra la gente, se ti incuriosisce ogni novità, se il web è il tuo ambiente naturale,...
Aziende e Imprese

Come applicare il principio di competenza economica

Il principio di Competenza Economica è fondamentale per capire come costruire un Conto Economico. Infatti, è solo applicando questo principio che si può capire come imputare temporalmente costi e ricavi nel documento. Nella sostanza è proprio questo...
Richieste e Moduli

Come organizzare una raccolta firme

Se nel quartiere o magari presso la scuola dei nostri figli, intendiamo organizzare una raccolta firme per ottenere dei diritti negati oppure delle agevolazioni specifiche di interesse collettivo, è possibile farlo attenendoci a delle semplici regole,...
Richieste e Moduli

5 regole per scrivere un'autorizzazione formale

Quelle di autorizzazione sono lettere che consentono o meglio, autorizzano qualcuno a intraprendere azioni a nostro nome. I contenuti e le motivazioni che ci spingono a scrivere un'autorizzazione formale, possono essere correlati a diversi argomenti e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.