Come chiedere il rimborso delle tasse universitarie

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Frequentare l'università, privata o pubblica che sia, richiede costanza e impegno per riuscire ad affrontare nel modo migliore i numerosi esami che separano dal traguardo della laurea. Anche gli aspetti burocratici, come il pagamento delle tasse, possono costituire degli aspetti a cui fare attenzione per barcamenarsi nel labirinto universitario. A volte può succedere che, per errori tecnici, sia richiesto il pagamento di tasse ben superiore a quello che si dovrebbe corrispondere oppure si può aver diritto al rimborso per altre condizioni. Ecco allora come fare per poter chiedere il rimborso delle tasse universitarie, generalmente pagate in base al reddito ISEE dello studente.

24

Gli studenti universitari si troveranno fin da subito a dover familiarizzare con le segreteria del proprio ateneo, dovendo spesso tollerare lunghe file per ottenere informazioni, chiarimenti o per presentare moduli o richieste. Anche il sito dell'università può diventare un valido riferimento per evitare di dover ricorrere troppo spesso allo sportello di segreteria o per accorciare alcuni tempi burocratici.

34

Le questioni burocratiche legate al mondo accademico possono spesso variare in base al singolo ateneo, per cui è bene verificare e informarsi direttamente sulle modalità di richiesta prevista dalla propria facoltà universitaria. Si può dire comunque, in generale, che per poter richiedere il rimborso delle tasse universitarie occorre essere beneficiari di una borsa di studio, poter usufruire di un'esenzione totale legata alla propria condizione economica disagiate, oppure aver conseguito la laurea in una sessione straordinaria del precedente anno accademico. In questi particolari casi si può ottenere facilmente questo rimborso presentando un'istanza in carta semplice. Si può anche provare a verificare sul sito dell'ateneo di riferimento se esiste una procedura on line tramite cui evitare le lunghe file in segreteria.

Continua la lettura
44

Anche altre particolari situazioni possono essere condizione per poter effettuare la richiesta di un rimborso delle tasse universitarie già versate: è il caso, ad esempio, di errore nei pagamenti effettuati dallo studente o del decadimento degli studi nell'anno in corso oppure si può auspicare al rimborso se si è studenti lavoratori. Per tutte queste particolari condizioni occorre presentare richiesta in carta legale e con marca da bollo richiedendo gli appositi moduli presso gli sportelli di segreteria oppure on-line, se previsti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare il rimborso Irpef dal Cud

Ogni anno il lavoratore dipendente sa che riceverà dal datore di lavoro il CUD. Il CUD permette di fornire una certificazione sui propri redditi. Dal modello CUD è possibile calcolare il rimborso IRPEF. L'IRPEF è un'imposta diretta sui redditi dei...
Finanza Personale

Come calcolare il reddito equivalente per l'università

Una volta che è stata effettuata l'immatricolazione, tutte le università statali richiedono il versamento delle tasse universitarie, per poter accedere al corso. Le tasse da pagare vengono divise in due differenti trance lungo tutto l'anno accademico....
Richieste e Moduli

Come calcolare il rimborso Irpef sulle spese sanitarie e assicurative

L'aggravio fiscale che le famiglie italiane sono costrette a pagare sotto forma di tasse è davvero elevato, ragion per cui è sempre bene poter detrarre dalle tasse delle spese. Ci sono diversi servizi che si possono detrarre, ma le spese che occupano...
Finanza Personale

Come detrarre le spese universitarie

Basandoci sulla normativa italiana in atto, annualmente si è tenuti a compilare la dichiarazione dei redditi con l'apposito modello 730. Tale dichiarazione, può essere effettuata in modo del tutto autonomo oppure affidandosi a degli esperti del settore....
Richieste e Moduli

Residenza fiscale: come evitare la doppia imposizione

L'Agenzia delle Entrate si serve della residenza fiscale per calcolare il valore delle imposte dovute da ogni cittadino. Chiunque abbia una doppia residenza può servirsi di alcune pratiche che permettono di evitare la doppia imposizione delle tasse....
Finanza Personale

Come presentare richiesta di rimborso all'Agenzia delle Entrate

A volte anche il fisco sbaglia a calcolare i tributi ed è utile avere una guida pratica per sapere come presentare richiesta di rimborso all'Agenzia delle Entrate mediante i due metodi previsti e cioè tramite la dichiarazione dei redditi o con una domanda...
Richieste e Moduli

730: tutte le detrazioni

Cominciamo col dire che, il 730 è il modulo attraverso il quale viene effettuata la denuncia dei redditi e viene stabilito l'importo di tasse da pagare allo Stato. Tuttavia, dai redditi, devono essere sottratte alcune somme che fungono da "rimborso"...
Lavoro e Carriera

Come chiedere il rimborso delle quote di assistenza contrattuale

Le quote di assistenza contrattuale sono delle cifre perlopiù straordinarie che i datori di lavoro ed i sindacati estrapolano dalle buste paghe di tutti i lavoratori quando i contratti di lavoro si concludono. Questa quota molto spesso viene addizionata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.