Come chiedere il rimborso dell´IVA a credito

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Dal 2015 sono cambiati alcuni dettagli legati ai limiti, alle condizioni e ai requisiti per richiedere il rimborso del'IVA a credito. Le novità introdotte sono state moltissime, soprattutto dal punto di vista della procedura per ottenerne il rimborso. In poche parole, chi accumula il credito IVA, totalmente dichiarato, nell'arco dell'anno può scegliere tra la compensazione nel "modello F24" oppure il rimborso. Per poter chiedere il rimborso dell'IVA a credito bisogna possedere i requisiti previsti dall'art. 30 e 34, DPR 663/72. Entriamo nello specifico e vediamo meglio come chiedere il rimborso dell'IVA a credito.

27

Occorrente

  • Modello "F24"
  • Modello "IVA TR"
  • Documentazione necessaria per la compilazione dei modelli
37

Generalità sull'IVA

Innanzitutto diamo la definizione dell'acronimo "IVA", ovvero "Imposta sul Valore Aggiunto". L'IVA è un'imposta indiretta che tassa il consumo di beni e servizi. In Italia la disciplina che regola questa tassazione dipende da direttive europee atte a renderla omogenea in tutti i paesi dell'Unione Europea. Il diritto alla detrazione spetta solamente ai "soggetti passivi d'imposta", ovvero ai lavoratori autonomi che cedono tali beni e servizi. In questi casi l'IVA rappresenta un costo solamente per il consumatore finale, chiamato "contribuente di fatto". I soggetti passivi d'imposta hanno l'obbligo di liquidare l'IVA dovuta o a credito verso l'erario con scadenza mensile o trimestrale. Alla fine delle operazioni si provvederà ad un conguaglio finale annuale.

47

La situazione economica del soggetto

Di norma, a seguito del calcolo d'imposta emerge subito se si è in debito oppure in credito verso lo Stato. Nel primo caso il soggetto dovrà versare la differenza tramite il "modello F24", mentre nel secondo caso potrà scegliere tra diverse opzioni quali la detrazione dalla successiva dichiarazione, la richiesta di rimborso oppure l'utilizzo in compensazione. Nel caso in cui si voglia richiedere il rimborso dell'IVA a credito, è da precisare il fatto che l'iter previsto per l'ottenimento del rimborso IVA in seguito alla richiesta prevede tempi molto lunghi. A volte, infatti, sono necessari dai 3 ai 5 anni per ottenere il rimborso.

Continua la lettura
57

Il "modello IVA TR"

L'attesa per l'ottenimento del rimborso a seguito della richiesta specifica non è l'unico problema in questa fase, poiché in questo lasso di tempo il soggetto non avrà nemmeno a disposizione la liquidità. Il rimborso dell'IVA a credito si richiede compilando il "modello IVA TR" presentato per via telematica entro 30 giorni dalla conclusione del trimestre di riferimento. Per richiedere il rimborso dell'IVA a credito bisogna scaricare il modello sul sito ufficiale dell'Agenzia delle Entrate. Oltre al modello verrà fornito un altro documento contenente tutte le istruzioni per la compilazione. Abbiamo terminato la nostra guida su come chiedere il rimborso dell'IVA a credito. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www. Agenziaentrate. Gov. It/wps/wcm/connect/314224f0-9aef-4014-9196-1f4bf5484a3c/Modello+IVA+TR.PDF?MOD=AJPERES&CACHEID=314224f0-9aef-4014-9196-1f4bf5484a3c

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di procedere alla compilazione del modulo leggete attentamente le istruzioni contenute nel documento allegato fornito dal sito ufficiale dell'Agenzia delle Entrate.
  • Qualora non foste particolarmente pratici a livello burocratico, soprattutto dal punto di vista della compilazione di documenti statali, chiedete assistenza presso il vostro comune di appartenenza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare il rimborso Irpef dal Cud

Ogni anno il lavoratore dipendente sa che riceverà dal datore di lavoro il CUD. Il CUD permette di fornire una certificazione sui propri redditi. Dal modello CUD è possibile calcolare il rimborso IRPEF. L'IRPEF è un'imposta diretta sui redditi dei...
Finanza Personale

Come presentare richiesta di rimborso all'Agenzia delle Entrate

A volte anche il fisco sbaglia a calcolare i tributi ed è utile avere una guida pratica per sapere come presentare richiesta di rimborso all'Agenzia delle Entrate mediante i due metodi previsti e cioè tramite la dichiarazione dei redditi o con una domanda...
Finanza Personale

Consigli per calcolo del rimborso Irpef sulle spese di ristrutturazione

Le spese per le ristrutturazioni edilizie possono essere portate in detrazione dal valore reddituale su cui viene calcolato l'Irpef (imposta sul reddito persone fisiche). Un’agevolazione introdotta nel 1997 e che in seguito ha ricevuto varie modifiche,...
Richieste e Moduli

Come ottenere il rimborso del canone d'affitto

La stipula di un contratto d’affitto, regolarmente sottoscritto e registrato, può dare origine a diverse agevolazioni. Una di queste viene concessa dall’Agenzia delle Entrate sotto forma di detrazioni d’imposta. Un'altra viene offerta dal proprio...
Richieste e Moduli

Come richiedere il rimborso IRAP all'Agenzia delle Entrate

L'IRAP è stata istituita da governo Prodi col decreto legislativo n. 446 del 15 dicembre 1997. È stata redatta da Vincenzo Visco, che è stato il Ministro delle Finanze con la Finanziaria dell'anno 2008. È un'imposta regionale relativa alle attività...
Finanza Personale

Come richiedere il rimborso 730 senza sostituto d'imposta

Tutti i contribuenti che hanno versato dei soldi in più facendo la dichiarazione dei redditi con il modello 730 hanno la possibilità di chiedere il rimborso senza il sostituto d'imposta. Infatti, il decreto legge 69/2013 dà la possibilità di utilizzare...
Finanza Personale

Come Richiedere Il Rimborso Di Imposte Versate In Eccesso

Se un contribuente ha versato imposte in eccesso, quindi non dovute, può richiederne il rimborso. Le modalità per effettuare tale richiesta sono diverse e diversi sono i modi in cui l'amministrazione finanziaria provvede al rimborso. Sicuramente vi...
Richieste e Moduli

Come fare istanza di rimborso delle imposte per versamento indebito

Capita spesso nel periodo delle dichiarazioni dei redditi o dei pagamenti delle imposte, che avvengano degli errori riguardanti i versamenti. Questo tipo di errore può dipendere da una nostra svista, che si trasforma in un versamento maggiorato dell'imposta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.