Come chiedere il rimborso del biglietto ferroviario

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Oggi esistono diverse compagnie ferroviarie: Trenitalia che è a livello statale, l'Eurostar che è privato e l'Intercity che è privato. Per quanto riguarda il rimborso del biglietto, le procedure sono simili per tutti i tre treni, a parte se si tratta di un posto prenotato oppure no. Su Trenitalia si può viaggiare senza prenotazione, mentre sull'Eurostar e l'Intercity è necessaria la prenotazione. Si può prenotare online, direttamente nella biglietteria della stazione o nei punti delle emittenti. È possibile acquistare i biglietti anche nelle agenzie di viaggio. Il treno più veloce in tutti i casi è l'Eurostar ovvero la freccia rossa, l'Intercity è una via di mezzo e il regionale ferma in quasi tutti i paesi della tratta del viaggio. Ecco come chiedere il rimborso del biglietto ferroviario.

24

Regole sui diritti

Innanzitutto quando si acquista un biglietto del treno, è importante informarsi bene sulle regole e sui diritti che propone l'agenzia scelta, in modo tale da pianificare nel migliore dei modi il viaggio. Informatevi quindi sugli orari, sulle tariffe, sull'accessibilità dei servizi ferroviari, sulle strutture del treno e su come comportarsi in caso di disagi. Si consiglia, quindi, di acquistare il biglietto prima di salire sul treno e di non perderlo per tutta la durata del viaggio, altrimenti si dovrà interamente pagare l'importo del viaggio. Convalidate sempre il biglietto prima di salire a bordo alle obliteratrici presenti all'interno delle stazioni, altrimenti si potrebbe rischiare di essere multati dal controllore.

34

Risarcimento

Nel caso in cui il treno sia in ritardo di 30 minuti, è possibile chiedere un risarcimento entro 28 giorni dalla data di partenza. Per chiedere un risarcimento, è necessario essere in possesso della prova dell'acquisto del titolo di viaggio (il biglietto originale, una ricevuta del biglietto, una copia dell'abbonamento oppure il tesserino con la foto qualora è rilasciato dall'agenzia). Compilate il modulo di richiesta per segnalare il reclamo del disagio subito e per richiedere il rimborso del biglietto. Il modello del modulo può essere scaricato on-line o richiederlo nell'agenzia dove avete acquistato il biglietto.

Continua la lettura
44

Tempi del rimborso

Successivamente, se il treno sia in ritardo tra i 30 e i 59 minuti, vi verrà compensato il 50% del costo del biglietto; qualora invece presenta un ritardo di un'ora o più, vi verrà rimborsato il 100%. Dopo aver compilato il modulo, consegnatelo all'agenzia o all'ufficio reclami dove vi sarà consegnato il rimborso, oppure vi sarà spedito a casa entro 60 giorni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come chiedere il rimborso per un pacco arrivato in ritardo

Se spedite dei pacchi alle poste, dovrete sapere che a seconda del servizio che scegliete, esistono delle garanzie sugli stessi servizi. Un servizio tra questi è quello che chiede il rimborso relativo ad un pacco che è giunto a destinazione con ritardo,...
Richieste e Moduli

Come chiedere il rimborso a Trenord

Chi viaggia perennemente è solito cadere, specialmente nei periodi di alta stagione, si trovi a dover incorrere in spiacevoli inconvenienti dovuti a ritardi o alla soppressione dei treni. Queste situazioni creano notevoli disagi causando perdite di tempo...
Richieste e Moduli

Come ottenere il rimborso di un biglietto Trenitalia

Il treno è uno dei mezzi più comodi che molti di noi utilizzano per spostarsi quotidianamente da casa al posto di lavoro e viceversa. A differenza dell'automobile, esso ci porta a destinazione senza farci perdere tempo nel traffico o ala ricerca di...
Richieste e Moduli

Come richiedere un risarcimento per l'aereo in ritardo

Gli imprevisti sono all'ordine del giorno e, quando si viaggia, la probabilità che accadano aumenta esponenzialmente. Il più comune contrattempo nel quale ci si può imbattere, nel corso di una trasferta, è il ritardo del mezzo di trasporto. Se il...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso per ritardo attivazione linea telefonica

Qualora vi sia capitato di avere notevoli disagi per quanto riguarda l'attivazione della linea telefonica Telecom o di un altro operatore, tenete certamente presente che potete richiedere il rimborso per questa tipologia di disservizio. In questo articolo,...
Finanza Personale

Come ottenere il Bonus su abbonamenti ferroviari, Regione Lombardia

Se residente in Lombardia e sei stanco dei continui ritardi e soppressioni delle corse? Per gli abbonati al servizio treni regionale della Lombardia vi è un indennizzo che la Regione e Trenord riconoscono ai possessori di abbonamento ferroviario annuale...
Richieste e Moduli

Come chiedere il rimborso del ticket sanitario

Il cittadino italiano deve pagare un ticket per ogni tipo di prestazione specialistica ambulatoriale assicurata dal Servizio Sanitario Nazionale. Il costo dipende dalla regione italiana in cui ci si trova e dal tipo di prestazione richiesta dal cittadino....
Richieste e Moduli

Come chiedere un rimborso se si cade in strada

A chi non è mai capitato di cadere per strada? Certo, molto spesso è colpa di un piede messo male oppure di una storta. Altre volte siamo distratti oppure andiamo di corsa. Molte altre volte, però, la causa della caduta non è imputabile alla persona...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.