Come certificare un'azienda biologica

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Se avete pensato e deciso di mettere in attivazione un allevamento oppure un'azienda, o se siete titolare già di una di esse, potrete pensare di ottenere la certificazione "BIO". Essa vi potrà permettere di essere maggiormente apprezzato sul mercato ed anche competitivo, oltre che naturalmente rispettare l'ambiente al massimo. In questo tutorial vi spiegheremo come certificare un'azienda biologica. Buona lettura!

27

Occorrente

  • certificazione della regione o dell'ente accreditato
  • mappe catastali, fotocopie documenti e dei registri aziendali
  • certificazione sanitaria dell'ASL
37

La normativa, sia Eurpea, che quella Italiana, regolamenta gli adempimenti, in modo da poter entrare facendo parte del circuito biologico. Occorrerà avere tutti quanti i documenti in regola, in modo da poter avvalersi di tale certificazione oggi tanto ambita, in quanto è veramente il titolo di merito. In base se la vostra attività sarà di allevamento, commercializzazione di prodotti finiti, oppure agricola, occorrerà che richiedete i certificati relativi, indirizzandone la domanda all'ente che sarà maggiormente appropriato, ed osservandone di conseguenza, specifiche e determinate regole.

47

La certificazione suddetta verrà rilasciata dal Ministero delle politiche agricole e forestali, dove dovrete poi consegnare tutta la documentazione preventiva. Il tutto consiste in: planimetria catastale della vostra azienda, planimetria delle strutture e dei locali annessi quali, per esempio: bar, sala degustazione di prodotti tipici e simili, la casa del custode. Dovrete inoltre fornire copia dei titoli che avete oppure della disponibilità di fabbricati oppure terreni che voi gestite essendo il gestore oppure il proprietario, occorrerà anche una copia delle autorizzazioni sanitarie, che dovrete mandare assieme ad una copia del certificato di attribuzione del numero di partita IVA.
Se non siete muniti di tali documenti appena citati, non potrete ottenere niente, anzi perderete solo del tempo speciale, in quanto la procudera si dovrà bloccare aspettando che voi elaborate tutti i documenti.

Continua la lettura
57

Per quanto riguarda le visure catastali e le mappe, vi dovrete rivolgere al catasto della vostra provincia, invece per le autorizzazioni sanitari dovrete andare all'Ausl competente concordando un controllo relativa degli addetti all'Ufficio Igiene e profilassi. Se avete per caso un allevamento di animali, dovrà essere effettuato anche un controllo dell'ufficio veterinario.

67

La domanda che invierete sarà valutata dal comitato una volta che sono stati fatti i controlli ed il prelievo di campioni di terreno, mangimi, acqua e prodotti che userete. Se l'esito sarà positivo, insieme alle copie precedenti, e ad una copia in marca da bollo dal taglio di € 14,62, dovrete aggiungere anche una fotocopia della carta di identità del titolare, oppure del legale rappresentante, poi dovrete spedire, tramite raccomandata A/R, tutto quanto all'Ufficio Regionale apposito.

77

Potrete anche pensare di aderire ad enti privati come ICEA, oppure Solobio e simili. Essi vi potranno fornire la documentazione che vi occorre ed a quali piani dovrete sottostare. Dovrete tenere ben presente che, al fine di, essere certificata, servirà anche un periodo di tempo non minore ad un anno, come tempistica. Una volta trascorso questo periodo, vi verrà assegnata l'etichetta ed il codice che potrete aggiungere sopra tutti i vostri prodotti. Tali procedure purtroppo sono lente e perciò dovrete attendere una determinato lasso di tempo, purtroppo.
I controlli che vi verranno fatti saranno periodici, e sono assolutamente indispensabili in modo da mantenere il marchio, che per la prima volta avrà validità di 18 mesi. Tali controlli riguarderanno, oltre che per la regolamentazione in materia, anche i prodotti, le colture, i registri della certificazione e le metodologie, che vi verranno consegnate all'atto della stessa. Per il rinnovo, non occorrerà attendere troppo tempo, durando molto più tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire un'agenzia di servizi disbrigo pratiche

L'agenzia di disbrigo pratiche, è un impresa che normalmente si occupata di risolvere questioni burocratiche per conto e, nell'interesse di enti pubblici o di semplici privati. Il loro scopo principale, è quello di evitare ai loro clienti fastidiose...
Aziende e Imprese

Come compensare le cartelle esattoriali con i crediti verso la P.A.

Per compensazione delle cartelle esattoriali, si intende la possibilità di poter saldare le proprie pendenze debitorie nei confronti di una Pubblica Amministrazione, attraverso eventuali crediti commerciali vantati nei confronti di quest'ultima. Per...
Richieste e Moduli

Come richiedere i permessi per ristrutturare casa

Quando si acquista una casa, molte volte si decide di modificarla tramite una ristrutturazione. Durante la pianificazione dei lavori non si devono, però, trascurare tutti i doveri amministrativi. Infatti in base alla tipologia e all'entità dei lavori...
Richieste e Moduli

Come chiedere la malattia professionale

La denominazione di "malattia professionale" si riferisce a patologie che si possono contrarre durante lo svolgimento di un'attività lavorativa. La malattia professionale si differisce dall'infortunio per un motivo essenziale. L'infortunio è un evento...
Case e Mutui

Documenti necessari per vendere una casa

Per vendere una casa è necessario presentare determinati documenti e certificazioni, che consentiranno innanzitutto di effettuare una vendita regolare, e in secondo luogo di non trovarsi impreparati di fronte all'interesse di un eventuale acquirente....
Finanza Personale

Come ottenere gli incentivi acquisto casa ecologica

Come probabilmente voi lettrici e lettori già saprete, il giorno 25 Marzo del 2010, il Governo Berlusconi ha emanato un decreto di legge (il Decreto Legge n°40), il quale è entrato in vigore il giorno 6 Aprile dello stesso anno e che vede protagonista...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di agibilità per un locale commerciale

Il certificato di agibilità è uno dei documenti obbligatori nel caso in cui occorre soggiornare un immobile sia ad uso residenziale che ad uso commerciale. La normativa di riferimento è il Testo Unico dell'edilizia (d. P. R. N° 380 del 2001) e serve...
Richieste e Moduli

Come ottenere il certificato di disponibilità al lavoro

Per poter ambire ad un posto di lavoro oggi è molto importante per un disoccupato possedere il certificato di disponibilità, poiché non solo apre una pista privilegiata nel caso si presenta l’occasione di assunzione, ma è una tipologia di reclutamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.