Come capire i simboli dei fondi comuni

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando si parla di fondi comuni generalmente si intendono degli istituti che investono il denaro raccolto da un risparmiatore. Si tratta di uno dei metodi più facili e meno rischiosi per investire. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per poter capire i simboli dei fondi comuni.

24

Visualizzare il fondo comune

Il primo passaggio da compiere consiste sostanzialmente nel visualizzare il fondo comune di investimento a cui si è interessati. Per farlo è possibile consultare un semplice quotidiano oppure navigare su internet. Solitamente ogni fondo comune è ordinato per nome in modo da rendere la ricerca più semplice. Sulla parte sinistra della schermata (oppure della pagina) potrai vedere un simbolo che corrisponde al nome del fondo (che è chiamato anche ticker). Sulla parte destra invece ci saranno tutte le informazioni relative al fondo.

34

Capire i simboli

A questo punto bisogna capire cosa si intende per prezzo d'offerta e prezzo di acquisto. Questi stanno ad indicare quanto si deve pagare una quota del fondo, comprese le eventuali spese di vendita. Se accanto al prezzo di offerta trovi la sigla NL, significa che l'azione non ha un fondo e quindi dovresti comprarlo allo stesso prezzo che spenderesti per venderlo. Successivamente puoi spostarti sull'ultima colonna. In questa sezione troverai l'importo esatto della rivalutazione del fondo del giorno precedente. Se noti un segno più (+) significa che il fondo ha guadagnato i soldi, mentre un segno meno (-) indica quanto ha perso. E'consigliabile controllare sempre il simbolo ticker, che si trova accanto al fondo. Le lettere hanno infatti significati diversi. Ad esempio una r starà ad indicare che si è in presenza di un back-end load, o di una tassa da versare nel caso tu venda oppure riscatti delle azioni. Una p invece indica che al fondo devi applicare un costo di commissione. Il simbolo t significa che oltre la commissione dovrai sostenere una sottoscrizione differita. Una f, infine, indica che il fondo non è più disponibile.

Continua la lettura
44

Prestare la massima attenzione

È fondamentale sapere che i vari simboli che contraddistinguono i fondi comuni di investimento hanno sempre cinque lettere che terminano con una X. Se sei interessato solamente a investire in fondi comuni, puoi ignorare qualsiasi simbolo più breve. Presta invece sempre la massima attenzione ai simboli indicati dopo il nome del fondo, in quanto questi ti consentono di sapere quali tipi di carichi o tasse devi mettere in preventivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come aprire un fondo di investimento

Il fondo di investimento, chiamato anche fondo comune di investimento, non è altro che un fondo dove le risorse di più persone vengono racimolate ed investite nel mercato finanziario con il fine di creare valore per coloro che hanno investito in quest'ultimo....
Finanza Personale

Come gestire i fondi pensione

Il modo in cui qualsiasi azienda ha a che fare con il rischio dipende da come quest'ultimo viene definito. Questo è spesso un compito molto più complicato di quanto non sembri, poiché il rischio è un "mostro dalle tante teste" che può crescere a...
Finanza Personale

Come investire nei fondi etici

Gli investimento sono l'anima del sistema economico in cui viviamo. Purtroppo però, quando facciamo un investimento generico, non sappiamo mai se indirettamente andiamo a finanziare delle multinazionali senza scrupoli, oppure delle fabbriche di armi....
Finanza Personale

I vantaggi degli ETF

Per quasi un secolo i tradizionali fondi comuni hanno offerto molti vantaggi per la costruzione di un portafoglio di titoli. I fondi comuni forniscono infatti agli investitori un'ampia diversificazione, una gestione professionale, relativamente a basso...
Finanza Personale

Come investire in fondi comuni internazionali

Oggigiorno, con il mutare dell'ambiente finanziario e di tutto il contesto bancario, è possibile anche mutare lo scenario di investimenti. I fondi comuni, che da sempre sono stati un importante strumento di portafoglio sia per piccoli investitori che...
Finanza Personale

Guida ai tipi d'investimento finanziario

Il mercato finanziario è molto complesso e le possibilità di investimento sono tante: azioni, obbligazioni, fondi comuni, polizze ed altro ancora. Per cui, scegliere un investimento è sempre più difficile, soprattutto per chi non è competente in...
Banche e Conti Correnti

Differenza tra fondi comuni e fondi del mercato monetario

I fondi comuni e i fondi del mercato monetario sono strettamente correlati; i primi rappresentano essenzialmente la prole più sicura dei fondi comuni di investimento. Sia che si investe in fondi comuni che in fondi del mercato monetario, il denaro viene...
Finanza Personale

Fondi indicizzati: 5 cose da sapere

Per ogni soggetto privato od azienda che abbia a disposizione degli utili o dei capitali aggiuntivi e desideri investire, esistono oggi numerose opportunità. Una di queste è rappresentata dall'acquisto di quote di fondi comuni di investimento, strumenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.