Come calcolare lo stipendio netto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Vi sarà capitato sicuramente, durante un colloquio di lavoro, che la persona preposta a tale incarico vi abbia comunicato la retribuzione spettante del vostro futuro contratto al lordo, ovvero una cifra comprensiva delle tasse e dei contributi che però verranno detratte. E' vero, oggi un lavoro non si rifiuta mai visto la crisi economica che ci attanaglia e visto la percentuale di disoccupati presente nel nostro paese, ma sono sicuro che comunque qualche dubbio o qualche domanda in quel momento vi sia venuta in mente: quanto sarà la mia busta paga al netto? Vediamo come si può calcolare lo stipendio netto della busta paga, partendo da quello lordo, ed analizzando brevemente i fattori che determinano il conteggio della stessa.

24

Se siete ad un colloquio, sicuramente non avrete tempo per mettervi a calcolare la vostra remunerazione mensile. Però potete comunque avere un'idea approssimativa della stessa detraendo una percentuale del 25% dalla somma al lordo: se vi propongono per es. una somma al mese di 1800 € il calcolo da effettuare è: 1800 € x 25% = 450 €, che corrispondo alle detrazioni da applicare. Quindi la somma approssimativa al netto sarà pari a 1800 € - 450,00€ = 1350 € (eh, un bel gruzzoletto ad oggi).

34

Se invece avete tempo e volete avere un'idea più precisa della vostra retribuzione netta dovete sapere che il calcolo esatto è influenzato dai seguenti fattori detrattivi, ovvero i famosi contributi previdenziali quali IRPEF (imposta sul reddito delle persone fisiche), IVS (per l'invalidità, vecchiaia e superstiti, ovvero imposte per la pensione da versare all'INPS) e le imposte dovute per l'addizionale regionale e comunale. Vi sono particolari contratti che prevedono particolari contributi: ad es. per gli impiegati di studi professionali esistono i contributi CADIPROF (Cassa di Assistenza Sanitaria Supplementare per i Dipendenti con CCNL Studi Professionali) ma di solito si parla di piccole cifre.

Continua la lettura
44

Al contrario, vi sono fattori che possono ridurre le detrazioni previste dal sistema contributivo: l'avere a carico una moglie, avere a carico figli, più o meno grandi e/o figli portatori di handicap sono fattori che influenzano positivamente la remunerazione mensile. Qualora vorreste cimentarvi nel conteggio, vi segnalo un sito (http://www.calcolostipendionetto.it/) dove inserendo i dati richiesti, potete calcolare l'importo del vostro stipendio netto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come leggere la busta paga: dallo stipendio lordo al netto

La busta paga altro non è che un documento che include ciò che spetta al lavoratore da parte del datore di lavoro, per un'attività lavorativa svolta dal lavoratore. Questa guida fornirà alcune informazioni, utili e pratiche, per imparare come leggere...
Lavoro e Carriera

Come calcolare le trattenute nella busta paga

Cosa sono le trattenute? Iniziamo con questa semplice domanda.La busta paga oltre a contenere dati identificativi del datore e del dipendente, la posizione assicurativa INAIL, voci da cui è composta la retribuzione, è composta anche dalle trattenute...
Lavoro e Carriera

Come regolarizzare una colf

Regolarizzare una colf non è così difficile. È però importante conoscere bene quali sono i diritti e i doveri che hanno sia il datore che il collaboratore. Vediamo dunque i passi fondamentali per andare incontro a una assunzione senza rischi. Vedremo...
Finanza Personale

Come calcolare il rimborso Irpef dal Cud

Ogni anno il lavoratore dipendente sa che riceverà dal datore di lavoro il CUD. Il CUD permette di fornire una certificazione sui propri redditi. Dal modello CUD è possibile calcolare il rimborso IRPEF. L'IRPEF è un'imposta diretta sui redditi dei...
Finanza Personale

Come leggere la busta paga

La busta paga non è altro che è il riassunto di un compenso per prestazioni lavorative che vengono effettuate in un dato periodo di tempo, che può essere mensile, trimestrale, semestrale a seconda della tipologia di lavoro che si svolge. In un semplice...
Lavoro e Carriera

Come si calcola il valore economico netto di un giorno di ferie

Ogni anno tutti i lavoratori dipendenti hanno diritto alle ferie, che variano in base al contratto nazionale di lavoro, ma anche al tipo di attività che si svolge (impiegato, operaio, dirigente). Inoltre vi è la possibilità per la fine dell'anno di...
Lavoro e Carriera

Come leggere la propria busta paga

La busta paga è un vero e proprio tabulato, in cui sono specificate nel dettaglio alcune voci, come: trattenute Irpef, contributi Inps, detrazioni fiscali, assegni familiari (possono essere retribuiti quando un dipendente ha a carico una moglie e dei...
Previdenza e Pensioni

Pignoramento della pensione

Quando la pensione si pignora, si avvia un procedimento di pignoramento presso terzi. Il creditore il quale vanta dei crediti nei confronti di un soggetto debitore, può avvalersi di strumenti per il recupero dei propri crediti. Le somme di denaro in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.