Il Post

Come calcolare la superficie catastale

di Barbara Cortese difficoltà: facile

Come calcolare la superficie catastaleLeggi Se sei in difficoltà nel completare il calcolo della superficie catastale questa guida ti aiuterà a risolvere il tuo problema. Ti guiderò passo dopo passo attraverso la realizzazione di una semplice tabella, che ti descriverò dettagliatamente, questa tabella è estremamente utile per svolgere il calcolo della superficie catastale di un qualsiasi appartamento. Vedrai non avrai mai più problemi in merito a questo calcolo che sembra così difficile, ma in realtà non lo è.

Assicurati di avere a portata di mano: Foglio di carta o computer metro e matita Squadrette Pianta di un immobile Calcolatrice

1 Per semplificare il calcolo della superficie catastale, come accennavo nell'introduzione, creiamo una tabella, composta da due colonne e da sette/otto righe circa. Alla prima colonna scriviamo Superfici e alla seconda colonna scriviamo Totale. Alla prima scriveremo le superfici degli elementi componenti la superficie catastale e alla colonna totale scriveremo il risultato ottenuto dalla somma dei prodotti dei singoli elementi presi in considerazione di volta in volta.

2 Alla prima riga, sotto la colonna superfici, scriviamo la superficie utile o netta, quest'ultima si ottiene sommando il prodotto dei singoli vani, ad esempio: camera 1 4,7x3,9= 18,33; camera 2 6x2,8= 16,8, e così via per tutti i vani, e infine si sommano, quindi in questo caso 18,33 16,8=35,13; riporta questo risultato alla riga corrispondente e sotto la colonna totale. Ora calcoliamo i muri interni che hanno uno spessore fino a 50 cm, quindi procedi nel seguente modo: devi fare il prodotto della loro lunghezza per il loro spessore e sommare i prodotti ottenuti, dopodiché inserisci il totale nella riga corrispondente.

Continua la lettura

3 Ora calcoliamo i muri in comunione che hanno uno spessore fino e non oltre i 25 cm.  Questi muri invece sono i muri comunicanti con altri appartamenti e quindi con i condominiali, in questi muri, prima di calcolarli devi tracciare una linea in mezzo al muro, dividendolo quindi a metà, questo muro lo devi calcolare proprio così, devi cioè prendere solo metà di questo muro e procedere con il prodotto, ad esempio se il muro è di 0,20 di spessore x 10 di larghezza, siccome dobbiamo prenderne solo metà faremo 0,10x10=1 e somma i prodotti ottenuti e inserisci il totale nella riga corrispondente.  Approfondimento Come Calcolare La Superficie Interna Lorda Di Un Immobile (clicca qui) Ricorda, se i muri in comunione sono di 30 cm non li devi considerare nel calcolo, devi comprendere solo i muri che hanno uno spessore fino a 25 cm.  Infine somma tutti i prodotti ottenuti e inserisci in sub totale.. 

4 Nella superficie catastale devi inserire anche la superficie delle soffitte e cantine comunicanti e non comunicanti; Balconi comunicanti e non comunicanti fino 25 mq; Balconi non comunicanti fino 25 mq; Balconi non comunicanti oltre 25 mq; Area scoperta di pertinenza; Soffitte e cantine comunicanti e non comunicanti. Per gli ambienti non comunicanti devi dividere la loro superficie utile per il 25% e per il 50% in caso essi siano comunicanti. Invece devi dividere per il 30%, se gli ambienti hanno una superficie utile fino 25 mq, e del 10 per cento per la quota eccedente, qualora queste pertinenze siano comunicanti; e del 15 per cento, se gli ambienti hanno una superficie utile fino a metri quadrati 25, e del 5 per cento per la quota eccedente qualora queste non siano comunicanti.

Non dimenticare mai: Ricorda di sommare tutti i prodotti ottenuti e inseriscili nel totale mq.

Come Calcolare La Superficie Utile Di Un Appartamento Come valutare un immobile Come calcolare il valore di una casa Come calcolare il valore catastale di un immobile

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili