Come calcolare il valore attuale netto di un investimento annuale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ciascuna persona che decide di investire il proprio denaro dovrebbe conoscere bene alcuni valori davvero rilevanti da tenere in considerazione, tra cui il "Valore Attuale Netto" (VAN). Quest'ultimo si ottiene facendo la sottrazione tra il valore attuale di un investimento ed il capitale iniziale investito.
L'operazione potrebbe riguardare gli investimenti annuali o pluriennali. Nei passaggi successivi del presente articolo di finanza aziendale, vi fornirò qualche consiglio su come calcolare il VAN di un investimento annuale. Buona diligente lettura!!!

27

Occorrente

  • Investimento di denaro
  • Capitale iniziale investito
  • Tasso Interno di Rendimento
  • BOT
37

La determinazione del "Valore Attuale Netto" (VAN) risulta essenziale per coloro che intendono effettuare un investimento. Esso viene preso come punto di riferimento nella scelta delle opportunità sulle quali investire il denaro personale.
La tecnica da utilizzare per questo calcolo si chiama "Discount Cash Flow" (DCF), ovvero il metodo dei flussi di cassa scontati. La cosa fondamentale in questi casi è la scelta del "Tasso Interno di Rendimento" (TIR) da usare per eseguire l'attualizzazione dei rendimenti futuri. Esso deve essere uguale al costo delle opportunità del capitale, ossia al rendimento che si avrebbe investendolo in un'altra maniera.

47

Supponiamo di valutare se conviene acquistare un "Buono Ordinario del Tesoro" (BOT) annuale o tenere il denaro sul conto corrente. Il tasso di quest'ultimo (indicato generalmente con "r") è pari all'1%. Dunque, esso è il "Tasso Interno di Rendimento" (TIR) da considerare per l'attualizzazione. Se il BOT paga 100€ al termine dell'anno e oggi costa 90€, come bisogna procedere?
Il VAN dell'acquisto del BOT si calcola dividendo il valore del flusso di cassa che il BOT paga a fine anno (C1 = 100€) e il TIR del conto corrente incrementato di "1" (r = 0,01 + 1 = 1,01). All'importo ottenuto (100€ / 1,01 = 99€) bisogna sottrarre il capitale iniziale investito (C0 = 90€). In questo modo si avrà un VAN uguale a 9€ e, pertanto, conviene acquistare il BOT. Così facendo, infatti, otterrete un guadagno di 9€ in più rispetto a quello conseguibile tenendo i soldi in banca/posta.

Continua la lettura
57

Il calcolo del "Valore Attuale Netto" (VAN) non risulta complicato, ma bisogna assolutamente imparare a ricavarlo. In questo modo capirete se un investimento promette bene o vi conviene lasciare i soldi sul conto corrente (mentre ricercate un altro tipo di investimento più remunerativo).
Vi consiglio comunque di chiedere l'ausilio del vostro consulente finanziario di fiducia, il quale vi potrà anche indirizzare sulla tipologia di investimento più remunerativa in funzione della somma di denaro che desiderate utilizzare. Prima di firmare qualsiasi genere di contratto, però, mi raccomando di leggerlo per bene, in modo da evitare dei grandi dispiaceri.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di investire i vostri soldi, vi consiglio di rivolgervi ad un consulente finanziario di fiducia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come determinare il valore di un investimento con il META

Il cosiddetto Metodo dei Tassi Attualizzati (il cui acronimo è "META") consente di ricavare il Valore Attuale Netto (VAN) di un qualunque investimento, utilizzando i tassi d'interesse denominati Tasso Interno di Rendimento (TIR) e Costo del Capitale...
Finanza Personale

Come Calcolare Il Tri

Quando si parla di TRI, ci si riferisce al Tasso di Rendimento Immediato, derivante dal rapporto tra i frutti periodici di un investimento ed il capitale che è stato investito. Per rendimento, si intende, infatti, in economia come in fisica: il rapporto...
Aziende e Imprese

Come usare i flussi di cassa efficacemente

I flussi di cassa, che sono più comunemente conosciuti con il termine inglese cash Flow, rappresentano i movimenti di denaro sia in entrata che in uscita all'interno di una qualunque attività commerciale. Tramite il conteggio di tali flussi è possibile...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento delle obbligazioni

L'obbligazione è un titolo di credito emesso da una società o ente pubblico che attribuisce al possessore il diritto al rimborso del capitale a scadenza, maggiorato di un interesse. Solitamente, il rimborso del capitale avviene in un'unica soluzione,...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento alla scadenza

In economia, il "rendimento" è il flusso monetario che genera l'investimento in un'attività finanziaria. Il suo calcolo avviene per frazioni del prezzo e in relazione al tasso d'inflazione. Quando un risparmiatore investe in una o più attività monetaria,...
Finanza Personale

Come Calcolare Il Tres

In ambito finanziario il TRES è un parametro fondamentale. Esso, infatti, è in grado di quantificare la redditività di un investimento in titoli di debito, sia nel breve che nel lungo periodo. Il TRES eguaglia il prezzo versato per acquistare dei titoli...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento dei buoni fruttiferi postali

I Buoni fruttiferi postali (BFP) rappresentano una forma di risparmio sicura e flessibile, offrendo al risparmiatore la possibilità di disinvestire in qualsiasi istante con la totale garanzia del capitale investito, maggiorato degli interessi nel frattempo...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un investimento

Quando si è in grado di possedere gli strumenti per attuare delle forme di investimento in beni o capitali, ci si orienta verso quelle più idonee a garantire una resa in termini percentuali, del capitale investito. Ma per valutare la forma di investimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.