Come Calcolare Il Roa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il ROA acronimo di Return On Assets è un particolarissimo indice che viene utilizzato per indicare la redditività del capitale che abbiamo investito. Se non abbiamo studiato economia, ma siamo molti interessati a questi temi e vogliamo cercare di imparare il più possibile, potremo iniziare cerando su internet una serie di guide che trattano tematiche economiche e che ci illustreranno con termini molto semplici tutta la teoria che dovremo necessariamente conoscere per riuscire a comprendere le varie tematiche di questo settore. In questo modo pur non avendo avuto modo di studiare questa disciplina, potremo riuscire a comprendere tutte le varie tematiche. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per calcolare il ROA correttamente.

25

Occorrente

  • comprendere le indicazioni della guida
35

Il calcolo

Il calcolo del ROA si basa sul rapporto fra l'utile corrente ante oneri finanziari (ricavabile dal conto economico dell'impresa) e il totale attivo ricavabile dallo stato patrimoniale. In termini più semplici il ROA si calcola con una formula che rapporta l'utile netto al totale delle attività riportate in bilancio. La cifra ottenuta (solitamente espressa in percentuale) fornirà indicazioni sulla redditività delle attività legate all'azienda in questione.

45

L'esempio

Vediamo un esempio pratico. Un'impresa ha reddito ante oneri finanziari e ante imposte pari a 2.000 euro e totale attivo pari a 40.000 euro. Il nostro ROA sarà quindi pari a 2.000 euro (reddito ante oneri finanziari e ante imposte) fratto 40.000 euro (Totale attivo). Il risultato dell'operazione darà 0,05 che in percentuale equivale al 5%.

Continua la lettura
55

Le conclusioni

Le attività della società sono costituite sia da debiti sia da patrimoni netti. Entrambi questi tipi di finanziamento sono utilizzati per finanziare le operazioni della società. La figura ROA dà agli investitori un'idea di quanto efficacemente la società sta convertendo i soldi da investire in reddito netto. Più alto è il numero di ROA, meglio la società guadagna più soldi per meno investimenti. Ad esempio, se una società ha un reddito netto di 1 milione di dollari e un totale di 5 milioni di dollari, la sua ROA è del 20%. Tuttavia, se un'altra società guadagna lo stesso importo, ma ha un totale di 10 milioni di dollari, ha un ROA del 10%. Sulla base di questo esempio, la prima società offre vantaggi nel convertire il suo investimento in profitto. Il lavoro più importante del management è quello di fare delle scelte sagge nell'allocazione delle sue risorse. Qualcuno può fare un profitto gettando un sacco di soldi per un problema, ma pochi manager eccellono a fare grandi profitti con poco investimenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Interpretare La Relazione Finanziaria Fondamentale Tra Roe E Roi

L'oggetto di un controllo contabile, cioè la valutazione dello stato di salute della società, potrà essere apprezzata in modo migliore usando tecniche di analisi di bilancio che sono basate sul calcolo di indicatori di redditività, ed altri indicatori...
Aziende e Imprese

Come Determinare I Principali Aggregati Economici Di Bilancio

Comunemente il bilancio, per fattori culturali, è visto come un aspetto amministrativo. Il fine della presente guida è di indicare le modalità di Determinare dei principali aggregati economici partendo dal volume d'affari fino ad arrivare all'utile...
Aziende e Imprese

Come Valutare La Solidità Aziendale

La solidità finanziaria risulta essere uno dei più importanti elementi da tenere in considerazione, ciò per evitare di incorrere in fastidiosi problemi relativi alla tesoreria. La solidità, consente esattamente di capire se in azienda vi sia equilibrio...
Aziende e Imprese

Come contabilizzare le rettifiche alle vendite

Tra le poste di bilancio maggiormente rappresentative di un'impresa deve essere senza dubbio annoverata, nel conto economico, la voce "Ricavi di vendita" facente parte del gruppo A- Ricavi della produzione, del conto, che accoglie i componenti positivi...
Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Roce

La realizzazione del bilancio di esercizio di un'azienda rappresenta una delle attività più importanti della contabilità. Dal bilancio è infatti possibile ricavare informazioni utili sulla durabilità e le attività dell'azienda. Il documento del...
Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Rei

Il Risultato Economico Integrato, REI, è sicuramente e senza ombra di dubbio una grandezza molto importante quando ad esempio si dovrà andare a fare la valutazione reddituale riguardante un'impresa qualunque, sia che di tratti di una piccola, media...
Aziende e Imprese

Come calcolare gli indici di redditività

Calcolare la redditività di un'azienda o di un'azione finanziaria è alla base della sua buona riuscita e delle conseguenti possibilità di investire e calcolare gli investimenti. Esistono due diversi tipi di indice di redditività: l'indice di redditività...
Aziende e Imprese

Come calcolare ed analizzare il Roic

La finanza è un tema molto importante che purtroppo non ci viene spiegato molto bene nel periodo scolastico, e dovremo andare a studiarlo da autodidatti per capire di più il sistema economico nel quale viviamo, per esigenze quotidiane, per quelle lavorative,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.