Come calcolare il rischio di un portafoglio costituito da due titoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si investe del denaro in obbligazioni e azioni è di fondamentale importanza essere a conoscenza del fatto che non si ha alcuna certezza su quello che sarà il rendimento finale. Il campo dell'economia è davvero molto vasto e nessuno, nonostante le competenze specifiche nel settore, risulta essere totalmente in grado di pianificare alla perfezione un guadagno sicuro e l'ammontare di un rischio. Tuttavia, la conoscenza dei criteri che regolano il settore è fondamentale per gestire nel modo corretto i propri investimenti. Andiamo quindi a vedere, passo per passo, come si deve procedere per calcolare il rischio di un portafoglio costituito da due titoli.

27

Occorrente

  • Banca
37

La prima cosa che bisogna fare è sicuramente quella di andare a calcolare la probabilità di perdita, tenendo conto della frequenza verificatasi nella storia con un episodio di questo tipo. Si considerano quindi le perdite medie e alte, si esamina la volatilità. Tuttavia bisogna tenere conto del fatto che è sbagliato affidarsi solamente all'analisi sicura del passato e che nessuno ha il potere di prevedere il futuro: questa regola vale anche nel campo finanziario.

47

Come dice la parola stessa, rischio significa instabilità e incertezza. Nessun investimento ne è completamente privo, pertanto si sceglie il proprio esaminando le condizioni personali e l'andamento del mercato. Avere un portafoglio con due titoli, significa valutare i collegamenti dei rendimenti tra entrambi. Per ridurre e calcolare una perdita, può bastare possederne due con dei rendimenti correlati oppure del tutto indipendenti. Secondo un modello ben delineato, il portafoglio è buono se offre all'investitore il guadagno più alto per un determinato livello di rischio o, al contrario, il rischio più basso per un certo guadagno. Un portafoglio con due titoli dello stesso peso è buono se il movimento è nella stessa direzione ed esercita la medesima intensità. Dunque il calcolo del rischio deve necessariamente tenere conto delle relazioni tra i rendimenti dei titoli. Averne due entrambi poco rischiosi, quindi, non serve. Risulta importante, quindi, la diversificazione, che va a ridurre il rischio specifico.

Continua la lettura
57

La strategia che spinge la diversificazione, selezionando comparti e settori, opzionando investimenti con un certo indice di correlazione negativo è una delle migliori, in quanto abbassa il rischio complessivo dell'intero portafoglio. Il rischio è più alto e la diversificazione efficace se la correlazione tra gli investimenti indipendenti è uguale a zero. Avere un portafoglio vuol dire anche possedere anche più di due titoli. Seguire sempre la gestione dei risparmi, considerare l'andamento dei titoli e dei cambi, è l'atteggiamento corretto, nonchè quello migliore da assumere per la tutela del proprio patrimonio. Si può certamente dire che è impossibile non usufruire oggi di questi prodotti: i costi degli immobili sono talmente alti che possedere una casa propria è diventata un utopia; in ogni caso, prima di prendere qualunque decisione in merito, è fondamentale valutare con attenzione la faccenda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' importante valutare attentamente i vantaggi
  • Rivolgersi a un esperto in investimenti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come Costruire La Frontiera Efficiente Di Due Titoli Perfettamente Correlati

L'andamento dei titoli finanziari (azioni, obbligazioni, titoli di Stato ecc..) è legato a numerosissime variabili. Lo studio di Markowitz si basa sull'analisi del processo che genera la domanda e l’offerta di attività finanziarie in funzione del...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un portafoglio

Un portafoglio è, solitamente, composto da più titoli finanziari caratterizzati da diverse caratteristiche, una di queste è il rendimento. Ovviamente il rendimento di un portafoglio non è dato dalla somma dei rendimenti dei singoli titoli che lo compongono....
Finanza Personale

Come Diversificare Un Portafoglio

I portafogli sono costituiti da un insieme di titoli aventi diverse caratteristiche. Esistono diverse motivazioni per investire il proprio capitale in più titoli contemporaneamente piuttosto che in uno solo, una di queste è diversificare il portafoglio...
Finanza Personale

Come determinare la frontiera efficiente di un portafoglio

La matematica, si sa, è una materia non particolarmente amata dalla maggior parte delle persone. Uno degli argomenti più ostici è costituita dalla frontiera efficiente, che è determinata nel piano cartesiano avente il rischio in ascissa e il rendimento...
Finanza Personale

Come costruire un portafoglio d'investimento

Realizzarsi in diversi aspetti della propria vita è di fondamentale importanza, dato che questo permette di fronteggiare al meglio le diverse situazioni. Tuttavia, ciò non è sempre possibile, soprattutto in periodi di crisi e stress intenso, dove la...
Aziende e Imprese

Come bilanciare i portafogli di investimento

Il processo di bilanciamento determina la percentuale che deve essere posta in contanti e si chiama "asset allocation". Un portafoglio di investimento contiene una grande varietà di diversi tipi di titoli, che riflettono le esigenze finanziarie a breve...
Finanza Personale

Come costruire un portafoglio obbligazionario

In questo tutorial di oggi vi spiegheremo come si potrà costruire un portafoglio obbligazionario, e quali sono gli elementi che stanno alla base di esso. Iniziamo subito dicendo che, chi vuole costruire un portafoglio obbligazionario dovrà minimo avere...
Finanza Personale

Come scegliere un titolo di investimento

Decidere tra un titolo di investimento ed un altro vuol dire prima di tutto conoscere l'offerta del Mercato Italiano. È un'azione che va fatta senza fretta, dopo un accurato esame dei propri risparmi. Esistono fondi flessibili, quelli azionari e quelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.