Come calcolare il multiplo enterprise value to Ebitda

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se abbiamo intenzione di acquistare un'azienda, prima di farlo dovremo valutare bene la sua situazione economica, per evitare di acquisire un'attività poco conveniente o ad un valore maggiore rispetto al suo attuale valore. Per fare ciò, soprattutto se non siamo degli esperti in questo settore, potremo o richiedere la consulenza di un esperto, che molto spesso risulta essere molto costosa, o in alternativa potremo provare a seguire le indicazioni contenute in alcune guide che ci mostreranno come fare per valutare correttamente una attività. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a calcolare correttamente il multiplo enterprise value to EBITDA. L'enterprise Value to EBITDA, da non confondere con il multiplo Eterprise Value to EBIT, è uno dei multipli di mercato più utili per valutare le imprese e confrontarle tra loro. Esso è un coefficiente utilizzato per determinare il valore di un'azienda.

25

Occorrente

  • carta e penna.
35

Il Multiplo si calcola facendo il rapporto tra l'enterprise value, ovvero il valore dell'impresa e l'EBITDA (Earnings before interest and taxes) o il margine operativo lordo di conto economico.
Un basso rapporto indica che una società può essere sottovalutata. L'Enterprise Value viene utilizzato per diversi motivi: è utile per i confronti transnazionali perché ignora gli effetti distorsivi delle politiche fiscali dei singoli paesi ed è utilizzato per trovare interessanti candidature pubbliche di acquisto. L'Enterprise Value è una migliore metrica di capitalizzazione di mercato per acquisizioni, esso tiene conto del debito che l'acquirente dovrà assumere. Pertanto, una società con un enterprise basso multipla può essere visto come un buon candidato acquisizione.

45

Mentre l'EBITDA si ricava dal bilancio della società, come detto dal Conto Economico, L'EV deve essere calcolato. A tal fine si deve conoscere il numero delle azioni, il loro prezzo di mercato e l'indebitamento finanziario netto dell'impresa. L'EV è infatti dato dall'indebitamento finanziario netto a cui si somma la capitalizzazione di mercato dell'impresa (Ovvero il prodotto tra i lprezzo delle azioni ed il loro numero).

Continua la lettura
55

Calcoliamo ora l'EV/EBITDA con un esempio pratico. Un'impresa ha Margine operativo lordo pari a 11.000€. Il prezzo delle azioni è pari a 12€, il numero delle azioni è 1000, l'indebitamento finanziario netto è 10.000€.
L'EBITDA è, come detto, pari al margine operativo lordo, 11.000€. L'EV è dato dall'indebitamento finanziario netto, 10.000€ più 12.000€ (prezzo delle azioni per il loro numero), ovvero 22.000€. Il multiplo sarà quindi pari a 22.000€ / 11.000€ ovvero a 2.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Determinare I Principali Aggregati Economici Di Bilancio

Comunemente il bilancio, per fattori culturali, è visto come un aspetto amministrativo. Il fine della presente guida è di indicare le modalità di Determinare dei principali aggregati economici partendo dal volume d'affari fino ad arrivare all'utile...
Aziende e Imprese

Come Determinare Un Investimento Immobiliare

Il mondo immobiliare ha subito negli ultimi anni una crisi non indifferente, che ha visto un abbassamento generale dei costi degli immobili. Dunque oggi il mercato immobiliare non è certo un terreno facile, ma è comunque in risalita. Occorre perciò...
Finanza Personale

Come calcolare l'aumento percentuale di un valore

In molti casi, ci si trova davanti a situazioni nelle quali bisogna calcolare l'aumento percentuale di un valore. Una misura fondamentale per controllare i propri investimenti in borsa o le eventuali spese. Per esempio, consente un accurato calcolo degli...
Aziende e Imprese

Come analizzare un bilancio bancario

È ben precisa la tecnica che ci descrive come analizzare un bilancio bancario. La comprensione dello stesso risulta di vitale importanza per diversi soggetti che, per motivi di prassi lavorativa quotidiana, sono costretti ad averne a che fare. Stiamo...
Finanza Personale

Come funzionano i fondi comuni di investimento

Il fondo comune di investimento raccoglie diverse cifre di denaro messe a disposizione dai risparmiatori e le investono in azioni, obbligazioni e quant'altro. È quindi uno strumento che adempie al servizio della gestione del risparmio collettivo: lo...
Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Multiplo Price To Cash Flow

I Multipli di Mercato sono grandezze che ci forniscono importanti informazioni sulle imprese. Tali indicatori sono utilizzati, per questo motivo, sia ai fini della valutazione del valore delle aziende che nei confronti che tra queste vengono fatti. Uno...
Finanza Personale

Come Calcolare Il Tasso Interno Di Rendimento Di Un Investimento

Capita a tutti di decidere di effettuare un investimento, ma come tutte le scelte da prendere con in ballo il denaro, si vorrebbe avere un certo grado di sicurezza prima di investire tempo e risorse. Un modo per stabilire questo grado di sicurezza, è...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore attuale dei flussi di cassa con dati economici mediante l'utilizzo del metodo proporzionale

Il flusso di cassa (o cash flow, come viene chiamato nella terminologia anglosassone) è la ricostruzione dei flussi monetari cioè la differenza tra tutte le entrate e le uscite monetarie di una azienda, nell'arco del periodo di analisi. Il Discounted...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.