Come Calcolare Il Guadagno Derivante Da Un Future

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

I Futures rappresentano un particolare genere di contratto a termine, impostato in un certo modo per essere negoziato facilmente in borsa. Stiamo parlando di una tipologia di strumento derivato del quale esistono numerose versione differenti, anche se il loro funzionamento è sempre lo stesso. La caratteristica principale di questo sistema è l'opportunità di guadagnare o perdere grosse somme di denaro anche senza possedere tantissimi soldi da investire. In questa breve guida, vediamo come funziona e come calcolare il guadagno o la perdita derivante dall'utilizzo di un qualsiasi Future.

24

Il mercato "IDEM" di Borsa Italiana si attiva per negoziare questi particolari titoli online. Adesso vi descrivo brevemente come funziona questo strumento derivato. Innanzitutto, è necessario che sappiate che l'acquirente del Future intende impegnarsi ad acquistare una determinata quantità di un specifico sottostante in una data specifica. Inoltre, effettua la compera ad un certo prezzo, stabilito al momento dell'effettivo acquisto del Future.

34

Si possono facilmente stipulare questi Futures su differenti tipologie di sottostante. Quest'ultimo può corrispondere ad un qualsiasi bene materiale ("commodities Future"), ad un titolo, ad una valuta oppure ad un qualsiasi indice di borsa ("financial Future"). Generalmente, la stipula dei Futures non avviene in occasione del passaggio del sottostante. Più semplicemente, nel momento della scadenza, l'acquirente esegue un pagamento del differenziale del prezzo del sottostante, proprio quando si stipula il Future e si mette a punto l'acquisto del sottostante a scadenza. Per questa motivazione, i Futures consentono di guadagnare o perdere ingenti somme di denaro, e quotidianamente la Cassa di Compensazione e Garanzia si muove per garantire la solvibilità delle parti in causa, che hanno stipulato il contratto iniziale.

Continua la lettura
44

Ma adesso, cerchiamo di comprendere come calcolare il guadagno o l'eventuale perdita su un Future, grazie ad un semplice esempio. L'acquirente di un Future si impegna ad effettuare un acquisto al venditore del Future, il 10 ottobre del 2012, di 100 barili di petrolio al prezzo di %u20AC 1000 (10%u20AC a barile). Al tempo stesso, l'acquirente punterà sul probabile apprezzamento del petrolio. Adesso, ipotizziamo che il 10 ottobre 2012 100 barili valgano 1100 %u20AC. L'acquirente del Future comprerà un bene il cui valore sarà di %u20AC1100 a %u20AC1000. La differenza, pari a %u20AC100, rappresenterà il guadagno dell'acquirente del Future.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come comprare futures tramite il conto Bancoposta

Mantenere immobili i propri risparmi, seppur in periodi di bassa inflazione, risulta essere fortemente antieconomico, non fruttando alcun guadagno e arrivando, in presenza di determinati contratti ci conto corrente, a farci perdere anche qualcosina. Proprio...
Finanza Personale

Come calcolare il guadagno derivante dall'acquisto di un'opzione put

In ambito finanziario esistono varie possibilità di investimento, le opzioni più note sono quelle "call" e "put". Si scelgono le modalità in base ai guadagni e alle spese personali. Il campo è vasto e in continua evoluzione, ci si affida a professionisti...
Finanza Personale

Come Investire In Bot (buoni Ordinari Del Tesoro)

In questa guida verrà indicato un metodo che vi permetterà di investire in BOT.I Buoni Ordinari del Tesoro (BOT) sono i titoli di stato con scadenza più breve in circolazione (1 anno). Vengono negoziati sul mercato dei titoli di Stato, tali strumenti...
Finanza Personale

Come calcolare il guadagno di un'opzione call

In finanza si utilizza il termine "opzione" per indicare un particolare tipo di contratto. In poche parole, colui che ne dispone ha il diritto (o la possibilità) di comprare oppure vendere un determinato bene. Nella casistica dei beni rientrano sia i...
Aziende e Imprese

Come leggere un bilancio aziendale

Il bilancio è un documento che le aziende redigono alla fine di ogni anno con lo scopo di rappresentare la situazione patrimoniale e finanziaria dell'impresa: si tratta senza dubbio di un documento di estrema importanza, la cui lettura e interpretazione...
Aziende e Imprese

Strategie per migliorare la redditività aziendale

Quando i vostri soci non sono soddisfatti della percentuale di guadagno sull'investimento, probabilmente avete qualche piccolo problema all'interno dell'amministrazione della vostra redditività. Non scoraggiatevi, potrebbe essere soltanto un momento...
Aziende e Imprese

10 cose da valutare prima di chiudere la partita IVA

In contesto quale quello attuale, caratterizzato da una lenta ma progressiva crescita dei consumi e dalla conseguente ripresa delle assunzioni da parte delle aziende, chiudere la partita IVA per tornare al lavoro dipendente sembra essere a molti la soluzione...
Finanza Personale

3 idee per investire i propri risparmi

Se possedete un piccolo capitale di liquidità, che non dovete necessariamente tenere immobilizzato, una scelta interessante potrebbe essere quella di investirlo per ottenerne un rendimento. Investire, significa mettere in atto un processo atto ad incrementare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.