Come calcolare il dividendo delle azioni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Nei periodi di crisi economica si tenta sempre di racimolare qualche soldo extra. Alcuni tentano di fare più lavori oppure cercano la fortuna al lotto, altri preferiscono investire in borsa e di conseguenza comprano delle azioni. Queste ultime sono dei titoli che rappresentano le quote di una società. Le azioni possono essere ordinarie e privilegiate; le prime consentono al possessore di avere diritti amministrativi e patrimoniali. Mentre le seconde conferiscono al possessore un privilegio per quanto riguarda il diritto agli utili e/o alla quota di liquidazione. Il valore complessivo delle azioni si chiama "capitalizzazione"; chi possiede delle azioni ha diritto ai dividendi. In questo tutorial viene spiegato come calcolare il dividendo delle azioni.

24

Per dividendo si intende quella frazione di utile che la società concede ai propri azionisti. Questo vantaggio è uno dei motivi che spinge le persone ad investire. Il dividendo però corrisponde soltanto ad una parte dell'utile. Le altre parti si devono suddividere per la riserva legale e per i nuovi investimenti. La prima è la somma che per legge si deve accantonare; mentre la seconda è indispensabile per alcune attività aziendali.

34

Le tipologie di dividendo sono sostanzialmente 2: dividendo normale e straordinario. Il primo si riferisce alla parte dell'utile generato dall'azienda e che viene distribuito agli azionisti quando viene presentato il bilancio. Mentre il secondo prevede la distribuzione di una parte delle riserve della liquidità dell'azienda. L'erogazione dei dividendi agli azionisti può essere fatta per contanti oppure attraverso altre azioni. Una forma di erogazione, non utilizzata normalmente, è quella che prevede la distribuzione dei prodotti aziendali.

Continua la lettura
44

Il calcolo del dividendo può sembrare un processo abbastanza complicato. Sostanzialmente però, è molto facile ed è accessibile a tutti. Il dividendo unitario si deve calcolare mettendo a rapporto gli utili distribuiti ed il numero di azioni. Ecco un esempio pratico: se l'utile corrisponde a 150.000 euro ed il capitale sociale è di 300.000 basta semplicemente fare un rapporto. Pertanto, l'operazione da fare è: 150.000/300.000 = 0,83. Questo risultato ha un significato molto preciso. Infatti, in parole povere vuol dire che per ogni azione posseduta si ha diritto a 0,83 € di dividendo. È opportuno sapere che il dividendo è comunque lordo e quindi è soggetto a tassazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come calcolare il Dvidend Yeld

Il Dvidend Yeld rappresenta uno dei sistemi più utilizzati in assoluto. Stiamo parlando di un multiplo di mercato, corrispondente ad una grandezza in grado di fornirci varie informazioni sia dal punto di vista economico che da quello finanziario. Si...
Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Tasso Di Crescita Atteso Dei Dividendi

I dividendi sono la forma di retribuzione mediante la quale un'impresa distribuisce i propri utili agli azionisti. Questi sono quindi legati, ovviamente, ai risultati positivi conseguiti dall'azienda nel periodo. In finanza si ritiene possibile calcolare...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore attuale di un'azione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri ed appassionati dei nostri articoli, a capire come poter calcolare il valore attuale di un'azione. Iniziamo subito con il dire che il valore delle azioni è davvero difficilissimo...
Finanza Personale

Come Applicare Il Ddm

Nonostante le azioni siano lo strumento più venduto e acquistato in assoluto nel mercato finanziario, non è sempre facile determinare il loro valore. La principale metodologia di calcolo del valore effettivo delle azioni è detta Dividend Discount Model...
Finanza Personale

Azioni correlate: 5 cose da sapere

Il mondo della finanza è un mondo pieno di nozioni da sapere, trucchi e tecniche per poter avere successo e far crescere il proprio denaro o quello delle aziende per cui lavorate, cercando di farlo nella maniera più corretta possibile. Per riuscire...
Finanza Personale

Come Calcolare il tasso d'interesse di un piano di ammortamento a Rata Costante

L'acquisto di una casa rappresenta per ogni famiglia l'investimento più importante di un'intera vita; per questo motivo, prima di fare questo importantissimo passo è necessario fare una serie di valutazioni affinché non ci si possa pentire di quanto...
Finanza Personale

Come calcolare l'indennità di malattia

L'indennità di malattia è un risarcimento in denaro riconosciuto ai lavoratori quando questi sono impossibilitati, a causa di una malattia, ad assolvere ai loro doveri lavorativi. L'indennità di malattia è a carico dell'INPS e non è un diritto di...
Aziende e Imprese

Come calcolare la parcella del commercialista nelle società di persone

I commercialisti svolgono un lavoro piuttosto duro ed importante per chiunque di noi. Grazie a loro possiamo calcolare quante tasse dobbiamo pagare ed evitare così fastidiose multe. Per questo quando si apre una società è bene assumere anche un commercialista...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.