Come calcolare gli indici di bilancio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ogni azienda al termine del proprio anno fiscale o esercizio deve redigere il bilancio, che riassume la situazione economica e quella finanziaria della propria attività. In particolare, il conto economico evidenzia l'utile o la perdita, calcolati dalla differenza tra costi e ricavi, mentre lo stato patrimoniale evidenzia il patrimonio netto dato dalla differenza le attività e le passività. Questi due documenti, anche se dettagliati, non consentono di inquadrare pienamente la situazione in cui si trova una certa azienda. Infatti è necessario analizzare le interdipendenze che caratterizzano e mettono in relazione tutte le voci del bilancio, costruendo delle misurazioni sintetiche: gli indici. Nella guida vediamo proprio come calcolare gli indici di bilancio.

24

L'indice ROA

Per calcolare gli indici di bilancio, vengono utilizzate delle formule con valori provenienti direttamente dal bilancio (composto dallo stato patrimoniale e dal conto economico) oggetto della vostra analisi. Il primo indice che illustriamo è chiamato ROA. Esso è dato dal rapporto tra il reddito operativo e il totale attivo e indica la capacità dell'azienda di generare reddito dallo svolgimento della propria attività, quindi di misurare la redditività del capitale complessivo.

34

L'indice ROCE

L'indice ROCE invece si calcola dal rapporto tra il profitto al lordo degli oneri finanziari e delle imposte per la differenza tra attività e passività. Questo indice indica il rendimento e la redditività del capitale di un'azienda, cioè genera informazioni in merito a come l'azienda sta utilizzando il suo capitale, al fine sempre di conseguire un utile. Un altro indice molto interessante da calcolare è il ROI che fa riferimento alla gestione operativa dell'attività, infatti fa riferimento solo alla gestione caratteristica dell'attività, cioè alla differenza tra ricavi e costi tipici dell'attività. Questo indice è dato dal rapporto tra il reddito operativo e il capitale investito nell'attività. Il valore calcolato individua se il capitale investito è sufficiente o se bisogna incrementarlo.

Continua la lettura
44

L'indice ROE

Un indicatore che si riferisce invece al capitale sociale è il ROE, calcolato dal rapporto tra l'utile netto d'esercizio (reddito netto) e il capitale sociale. Questo indice è molto utile per i soci, poiché da loro informazioni sulla redditività generata dai loro investimenti fatti nell'azienda, quindi consente di valutarne la convenienza o meno ad investire nell'azienda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Interpretare La Relazione Finanziaria Fondamentale Tra Roe E Roi

L'oggetto di un controllo contabile, cioè la valutazione dello stato di salute della società, potrà essere apprezzata in modo migliore usando tecniche di analisi di bilancio che sono basate sul calcolo di indicatori di redditività, ed altri indicatori...
Aziende e Imprese

Come redigere l'analisi di bilancio

Il bilancio d'esercizio, dal punto di vista sostanziale, è un metodo tecnico e contabile finalizzato a conteggiare, in un periodo amministrativo, i risultati gestionali. Dal punto di vista formale può essere considerato un documento che rivela il capitale...
Aziende e Imprese

Come Visualizzare Il Trend Degli Incassi

Le quotazioni sono in genere legate al fatturato annuo: il prezzo di mercato oscilla tra l’80% e il 150% dell’incasso annuo. Nella valutazione entrano in gioco molti elementi: dalla zona al personale, alla gestione. Attenzione alla veridicità di...
Aziende e Imprese

Come calcolare gli indici di redditività

Calcolare la redditività di un'azienda o di un'azione finanziaria è alla base della sua buona riuscita e delle conseguenti possibilità di investire e calcolare gli investimenti. Esistono due diversi tipi di indice di redditività: l'indice di redditività...
Aziende e Imprese

Come Calcolare e ad analizzare gli indici di liquidità di un'azienda

La gestione dell'azienda comporta anche la valutazione della sua situazione finanziaria. Uno degli strumenti utilizzati per eseguire una corretta analisi del bilancio d'esercizio sono gli indici di liquidità. Questi determinano se l'azienda sia in grado...
Aziende e Imprese

Come calcolare il margine operativo lordo

L'analisi bilancio consiste in uno studio che ha la finalità di studiare gli aspetti economici, finanziari e patrimoniali dell'azienda, desumibili da differenti tipi di margini e da indici ricavabili dal bilancio stesso. Quando si parla di Mol, ossia...
Aziende e Imprese

Come calcolare gli indici di elasticità dello stato patrimoniale

Per chi possiede un'attività, grande o piccola che sia, sa che è importante conoscere lo stato patrimoniale del proprio esercizio, ovvero avere una valutazione in termini economici sull'attivo e il passivo. Questi sono parametri che devono essere continuamente...
Aziende e Imprese

Come riaprire i conti del bilancio a inizio anno

È il primo gennaio, l'inizio di un nuovo esercizio! Quindi dobbiamo accingerci a riaprire i conti del bilancio che abbiamo da poco chiuso in questo modo. I conti accesi ai costi ed ai ricavi del precedente esercizio hanno creato il reddito d'esercizio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.