Come Assumere Badanti E Baby Sitter Per Un Breve Periodo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La scelta di assumere una baby sitter passa necessariamente attraverso il fatto di aver trovare la persona giusta ed essere completamente convinto della propria scelta. Si tratta, infatti, di qualcuno a cui affideremo i nostri figli, che siano più o meno piccoli, e che diventerà inoltre un punto di riferimento per loro, oltre ad avere la responsabilità di sorvegliarli, di prendersi cura di essi e di intervenire qualora qualcosa non andasse nel verso giusto. Anche se brevi, tali prestazioni lavorative devono comunque essere in regola con le disposizioni di legge. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, ti illustrerò il sistema più pratico per assumere badanti o baby sitter per un breve periodo e tutto ciò che serve sapere a riguardo.

26

Occorrente

  • Voucher
  • Codice Fiscale
  • Comunicazione d'inizio e fine rapporto
  • Comunicazione dell'indirizzo dove opererà il lavoratore
36

Ciò che occorre innanzitutto sapere è che esistono due tipi diversi di prestazione lavorativa sulla base del tipo di rapporto che s'instaura tra il datore di lavoro e il lavoratore stesso: si parla di lavoro di tipo accessorio di natura occasionale (vedi Riforma Biagi) quando il compenso per ciascun committente è di 5000 euro netti per anno solare. In questo caso il pagamento della prestazione lavorativa si effettua tramite consegna dei c. D. Voucher (buoni lavoro) che contengono la retribuzione da corrispondere al collaboratore in base al numero di ore effettuate, oltre alla contribuzione verso Inps ed Inail. Grazie a questi voucher non hai bisogno di firmare un contratto, ma chi lavora si verrà riconosciuta la copertura antinfortunistica e i versamenti previdenziali. I buoni lavoro più diffusi valgono 10 euro lordi: in tasca alla badante o alla baby-sitter ne entreranno 7,50 euro e il resto sarà suddiviso tra Inps e Inail.

46

Quindi, quando hai bisogno di sostituire una badante o una baby-sitter per un periodo limitato, puoi comprare i voucher nelle sedi dell'Inps, nelle tabaccherie dove ne è prevista la vendita o tramite Internet. Prima che cominci il rapporto di lavoro, se decidi di acquistare i buoni on-line, devi richiedere i voucher che pagherai direttamente sul sito o con il modello F24. In caso invece di rapporto fisso, è necessario stipulare un contratto sul modello del contratto internazionale del lavoro (CCNL) e comunicarlo all'Inps entro le ore 24 del giorno precedente, anche se festivo, a quello di instaurazione del rapporto di lavoro per via telematica. Ne consegue il versamento dei dovuti contributi agli entri competenti secondo le modalità indicate nel sito Inps.

Continua la lettura
56

Non dimenticarti di comunicare all'Inps il tuo codice fiscale, la data d'inizio e fine rapporto e l'indirizzo presso cui il lavoratore si troverà a prestare la propria opera. Se hai comprato i voucher on-line o al telefono, il lavoratore riceverà una tessera su cui sarà accreditato lo stipendio. Se invece li hai comprati in tabaccheria o alle sedi Inps, si potranno incassare nelle stesse tabaccherie o negli uffici postali, ricordando che all'atto della riscossione vanno sempre mostrati codice fiscale e un documento d'identità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I buoni lavoro non utilizzati non vengono rimborsati dall'Inps.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Contratto e lettera di assunzione per una colf

Il termine colf è l'abbreviazione di collaboratore o collaboratrice familiare. Un collaboratore familiare o lavoratore domestico è una persona che presta un'attività lavorativa continuativa per una famiglia: baby-sitter, domestiche, camerieri, badanti,...
Aziende e Imprese

Lavoro: come pagare le piccole collaborazioni con i voucher

Con la legge 92/2012, il Governo ha voluto riformare il mercato del lavoro, modificando la regolamentazione delle prestazione del lavoro occasionale. Con questa riforma ha inoltre confermato all'INPS il ruolo di concessionario del servizio stesso. Oggi...
Richieste e Moduli

Voucher asilo nido: come restituire i buoni non utilizzati

Oggigiorno tante sono le donne che si devono dividere tra la cura della propria famiglia e l'impegno nel proprio lavoro. Ecco che per questo motivo da un paio di anni a questa parte sono stati stanziati dei fondi per aiutare le neo mamme a poter tornare...
Lavoro e Carriera

Come mettere in regola una colf

Molto spesso, per mancanza di tempo oppure per motivi di salute di varia natura, si decide di ricorrere all'aiuto di una colf in casa. La colf è davvero un grande ausilio all'interno di un'abitazione, poiché alleggerisce di molto i compiti di chi la...
Lavoro e Carriera

Come diventare una baby sitter

La baby sitter è una persona che si prende cura dei bambini (in genere occasionalmente e non quindi a tempo pieno), quando i genitori sono assenti. L'attività è svolta come collaboratori di famiglie. Alcune baby sitter vivono presso la famiglia in...
Lavoro e Carriera

Come diventare una brava baby sitter

In questo periodo di forte crisi economica è veramente molto importante riuscire a trovare almeno un piccolo lavoro che possa permetterci di guadagnare qualcosa. Esistono moltissimi modi differenti per riuscire a guadagnare qualcosa e per farlo potremo...
Lavoro e Carriera

Consigli per un colloquio da Baby Sitter

Chi sceglie di fare la baby sitter deve tenere presente che le mamme hanno dei pregiudizi e danno grande importanza all'immagine per la scelta della persona a cui affidare i propri figli. Per tale motivo, al cospetto di una madre occorre seguire delle...
Lavoro e Carriera

Come scrivere un annuncio per trovare lavoro da baby sitter

Fare la babysitter è un impiego che sembra facile e divertente ed, in effetti, lo è anche, ma non bisogna sottovalutare il rovescio della medaglia, bisogna stare molto attente perché è un compito impegnativo: una mamma mette nelle nostre mani il suo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.