Come assicurare la propria casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli imprevisti domestici sono sempre in agguato: è piuttosto facile distrarsi mentre si è ai fornelli o distogliere per pochi secondi l'attenzione dal proprio figlio che gattona alla ricerca di chissà quale guaio, non è così strano ritrovarsi a dover mediare ad alcuni problemi casalinghi. Assicurare la propria casa non è solo il primo passo per proteggersi da eventuali imprevisti interni, ma soprattutto, permette di tutelarsi dalle circostanze improvvise esterne per impedire problemi come furto, incendi, fughe di gas etc. Siccome prevenire la casualità è piuttosto ambizioso come proposito ma anche al quanto irrealizzabile, assicurare la propria casa consente almeno di limitare i danni. Vediamo insieme come!

24

Il preventivo

Innanzitutto quando ci si ritrova a compilare i campi per richiedere il preventivo al fine di assicurare la propria casa, non si sa da che parte cominciare. Ebbene prima di stilare qualsiasi richiesta, bisogna annotare su un foglio le condizioni per cui si pone in essere la volontà di una tutela: per esempio chi ha una villetta isolata in campagna, ovviamente punterà sulla difesa circa il rischio di furto, mentre chi abita in un condominio, sceglierà la protezione riguardante gli incidenti domestici e così via.

34

Compagnie assicurative

Per assicurare la propria casa, tutte le proposte che arrivano dalle compagnie assicurative, hanno più tipologie. Per esempio se si sceglie quella contro i furti, si può optare tra la tutela di una parte del patrimonio (che quindi pone la polizza come quella più economica), oppure per la difesa dei beni nella loro totalità (quindi la tariffa sale un po' di prezzo). Quindi bisogna valutare bene ogni formula contrattuale e chiederla in modo dettagliato all'agente (o tramite e-mail in caso di assicurazione online), prima di dare qualsiasi consenso e firma.

Continua la lettura
44

Polizze online

L'ultimo passo da fare è informarsi circa le compagnie assicurative presenti sul panorama del settore, in quanto da alcuni anni sono nate le possibilità di polizze online, che hanno il vantaggio di fare risparmiare molto rispetto ad un contratto stipulato con una sede fisica. Proprio per questo, internet offre diversi nomi qualificati e di spicco, che garantiscono professionalità e celerità. Basta fare una cernita di quelle che intuitivamente sembrano essere le più giuste per i propri bisogni, richiedere un preventivo che nella maggior parte dei casi comunque è gratuito, infine fare una valutazione per cui scegliere la compagnia assicurativa che sembra più vantaggiosa per le proprie esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Consigli prima di assicurare una casa

Senza dubbio, la casa è il bene materiale più importante di una famiglia, la quale, generalmente basa la propria esistenza su di essa. Per cui il valore che una famiglia dà alla proprio bene immobile non ha prezzo. Proteggere la casa, al giorno d'oggi,...
Case e Mutui

Come scegliere un'assicurazione sulla casa

È molto importante assicurare la propria casa e spesso l'abitazione, qualora incorra in un qualche tipo di incidente o in una spesa molto gravosa, può trovare in una buona assicurazione stipulata un’ancora di salvezza molto efficace. Può essere meglio...
Previdenza e Pensioni

Come disdire l'assicurazione auto prima della scadenza

Tutti coloro che possiedono una vettura devono fare i conti con l'assicurazione auto. Per poter circolare a norma di legge è necessario rinnovarla prima della scadenza. Esistono diverse compagnie assicurative che offrono tale servizio. Ognuna di esse...
Finanza Personale

Come calcolare la ritenuta d'acconto

Sempre più spesso, nell'ambito lavorativo professionale, si sente parlare di ritenute d'acconto, ma questo argomento abbraccia quasi tutte le realtà lavorative regolari italiane in quanto è una vero e proprio anticipo di pagamento voluto dallo stato...
Finanza Personale

Come ridurre i costi della nostra automobile

Al giorno d'oggi, quasi ogni italiano possiede una propria automobile personale: nel nostro paese, infatti, circolano ben 37 milioni di vetture e, se si escludono i minorenni (che non possono ottenere una patente di guida) e gli ultraottantenni (cui spesso,...
Aziende e Imprese

Come ottenere la certificazione ISO

Possedere i requisiti a norma di legge quando viene esercitata una qualunque attività è indispensabile per chiunque voglia cimentarsi in un lavoro abbastanza impegnativo. La legge europea stabilisce che è necessario munirsi di una certificazione ISO...
Aziende e Imprese

Sicav: cosa sono e come funzionano

Le Sicav rispetto ai fondi comuni di investimento che escludono i sottoscrittori a partecipare all'attività di gestione del patrimonio, invece coinvolgono direttamente gli investitori che assumono una figura di socio, con la possibilità quindi di incidere...
Aziende e Imprese

Come organizzare un corso di inglese in azienda per dipendenti

In questo articolo vi daremo certi consigli su come organizzare un corso di inglese in azienda per dipendenti. La lingua inglese è diventata imprescindibile oggigiorno in qualsiasi situazione lavorativa. È bene quindi che la maggior parte dei dipendenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.