Come argomentare una sentenza

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se sei un avvocato alle primissime armi, e hai appena terminato la fase di praticantato presso uno studio legale e devi argomentare una sentenza, hai bisogno di seguire delle regole ben precise, che ti sono state impartite nel corso degli anni prima nella Facoltà di Giurisprudenza e poi in fase proprio di praticantato. Si tratta per lo più di consigli che poi vanno messi in pratica, secondo la tua loquacità, capacità di scrittura, il metodo di giudizio che la circostanza impone, e soprattutto con la massima libertà d'opinione e di pensiero. Nei passi successivi di questa guida, a tale proposito ci sono alcuni consigli su come argomentare una sentenza.

24

I giudici possono emettere una sentenza e lo fanno in base a degli argomenti ben precisi, che sono una sorta di analisi dettagliata e non contengono errori di diritto o di fatto. Se dunque devi argomentarla per difendere il tuo assistito e per farla analizzare al suddetto giudice, è necessario attenerti passo dopo passo, a quanto trovi elencato successivamente.

34

Se dunque stai assistendo il Sign. Pinco Pallino, responsabile secondo la legge di aver commesso un determinato reato, che al termine del processo richiede in base a prove schiaccianti (contro o a favore) la stesura della sentenza di condanna o di assoluzione, bisogna innanzitutto ricercare gli elementi di discussione e nel contempo fare delle domande specifiche, con l'obiettivo di rendere il documento stesso di facile lettura per il giudice e in tal caso non deve essere più lungo di due pagine, e che poi sintetizzi in tre fasi ben precise. Per iniziare puoi dunque esordire con: "Ora arriva l'imputato Pinco Pallino", poi continua con l'elenco degli argomenti e alla fine concludi con la dicitura "A ulteriore sostegno di questa mozione, il signor Pinco Pallino allega la seguente documentazione”.

Continua la lettura
44

Alcuni praticanti affermano tuttavia che non si deve ripetere parola per parola la tesi, ma in realtà si tratta di una concezione sbagliata, e quindi il consiglio è di comportarti come coscienza ti dice e senza alcuna remora. Inoltre se i fatti rilevanti sono contestati, puoi indicare la versione del cliente che deve essere seguita da una citazione e può essere costituita da trascrizioni di deposizioni, dichiarazioni giurate, memorie o altro. Terminata la lettura del documento, e quindi dopo aver esposto l'argomento in modo chiaro, il giudice dovrebbe concedere il giudizio sommario sul signor Pinco Pallino, proprio in base alla tua argomentazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come impugnare una sentenza

Le beghe legali non mancano mai, quotidianamente la gente si trova a dover far valere i propri diritti o a farsi riconoscere un ingiustizia subita. Sarebbe bello se ci fosse sempre una netta separazione tra bene e male affermando la certezza che chi è...
Richieste e Moduli

Come ottenere una sentenza contro un debitore

Spesso ci si ritrova in situazioni paradossali dove l'elargitore di una somma di denaro o di un bene materiale veda sfumare la sua fonte di guadagno o l possibilità di avere indietro il suo denaro. In questi casi come muoversi? L'unica soluzione che...
Richieste e Moduli

Come opporsi al licenziamento illegittimo

Dopo la crisi economica del 2008 sempre più aziende hanno dovuto subire una forte diminuzione dei loro affari, e nei casi più gravi finiscono per fallire tragicamente. Infatti molti persone finiscono in questi casi a perdere il proprio senza aver nessuna...
Richieste e Moduli

Come si ricorre in Cassazione

In Italia sono presenti tre gradi di giudizio: il processo di Primo Grado, l'appello presso la Corte d'Assise e infine la Cassazione. Le sentenze pronunciate nei primi due giudizi possono venire annullate o confermate, quella pronunciata in Cassazione...
Richieste e Moduli

Come ricorrere al giudice del lavoro

Il giudice del lavoro è una particolare figura cui si può adire, ogni volta siamo in presenza di violazione dei diritti inerenti al contratto di lavoro, in base al quale, siamo stati assunti. Il contratto che ci viene fatto firmare al momento del nostro...
Lavoro e Carriera

Come impugnare un licenziamento illegittimo

Il presente che ognuno di noi sta vivendo rappresenta un momento molto difficile dal punto di vista economico e quindi soprattutto lavorativo. Sono numerose le aziende, anche le più apparentemente solide, che finiscono per fallire tragicamente, lasciando...
Finanza Personale

Fasi di un procedimento civile

Il procedimento civile, è uno strumento giuridico atto a dirimere le controversie aventi come oggetto il diritto privato. Si basa sui principi del diritto processuale civile contenuti per gran parte nel Codice di Procedura Civile. Il procedimento civile,...
Aziende e Imprese

Come Richiedere l'ammissione al passivo fallimentare

Il fallimento di un'azienda scatta nel momento in cui si verifica la morosità dell'imprenditore, il quale è responsabile di un inadempimento delle sue obbligazioni. Secondo la legge fallimentare, vi sono altri indicatori di insolvibilità. Tra questi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.