Come aprire una società finanziaria

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una società finanziaria viene anche definita come intermediaria finanziaria ma spesse volte viene confusa con banche oppure istituti bancari. La funzione della società finanziaria è quella di elargire piccole somme di denaro per un prestito oppure un mutuo. Quindi chiunque si può rivolgere ad essa fornendo ovviamente le dovute garanzie. Così come tutti possono chiedere un prestito, tutti possono decidere di stare dall'altra parte. Ovvero se si hanno dei capitali da investire, così come lo si farebbe per qualsiasi altra attività, si può prendere la decisione di aprire una società finanziaria. Per sapere come fare basterà leggere la seguente guida in tutti i suoi passaggi.

25

Scelta della forma societaria


Quando si inizia una nuova attività d'impresa, il primo passo da compiere è quello relativo alla scelta della forma societaria. A causa della particolare natura delle attività svolte dalle società finanziarie, la normativa vigente, impone una scelta tra quattro tipologie: la S. P. A. (ovvero la società per azioni), la società in accomandita per azioni, la società cooperativa ed infine la s. R. L. (ovvero una società a responsabilità limitata). È bene ricordarsi, in fase di redazione dello statuto societario, che l'oggetto sociale deve essere quello, ovviamente, dello svolgimento di attività di natura finanziaria. Senza questa indicazione, non si potrà procedere nella costituzione della vostra società finanziaria.

35

Iscrizione all'elenco degli intermediari finanziari

Una volta scelto il tipo di società che si intende aprire come società finanziaria occorre provvedere a mettersi in regola con la burocrazia e quindi diventa necessaria anche l'iscrizione presso l'elenco degli intermediari finanziari. Non si può cominciare ad operare nel campo finanziario senza la dovuta iscrizione e quindi non vi sono i permessi per concedere finanziamenti oppure per erogare mutui.

Continua la lettura
45

Versamento del capitale


Altri adempimenti da effettuare riguardano da un lato il versamento di un capitale sociale piuttosto ingente, pari o superiore a cinque volte quello previsto per le S. P. A. E dall'altro il preventivo accertamento di requisiti ritenuti indispensabili, che devono essere posseduti dai soci di capitale così come dai rappresentanti della costituenda società finanziaria, quali l'onorabilità, la professionalità, la patrimonialità e l'indipendenza.
Prima di iniziare l'attività, la vostra società sarà sottoposta ad ulteriori controlli da parte dell'UIC, che andranno ad accertare anche la capacità della vostra azienda di contenere eventuali rischi, nonché l'adeguatezza dell'organizzazione, sia da un punto di vista amministrativo che contabile della nascente impresa. Avuto il benestare da parte dell'organismo di controllo ed effettuati i relativi adempimenti fiscali, la vostra attività potrà finalmente iniziare.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificare il possesso dei requisiti di base

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Interpretare La Relazione Finanziaria Fondamentale Tra Roe E Roi

L'oggetto di un controllo contabile, cioè la valutazione dello stato di salute della società, potrà essere apprezzata in modo migliore usando tecniche di analisi di bilancio che sono basate sul calcolo di indicatori di redditività, ed altri indicatori...
Finanza Personale

Errori da evitare nell'uso della leva finanziaria nel forex

Il Forex è il più ampio mercato finanziario online, dove si può, investendo piccole somme di denaro, ottenere profitti molto elevati. Questo è possibile grazie soprattutto alla leva finanziaria, con cui però non è semplice giocare. Aprire e chiudere...
Aziende e Imprese

Come calcolare l'indice di autonomia finanziaria in un'azienda

Alle scuole superiori, durante le ore di economia aziendale, ma anche all'università, facoltà di economia, viene chiesto agli studenti di calcolare quello che è l'indice di autonomia finanziaria di un'azienda. Questo indice è utile per fare in modo...
Aziende e Imprese

Come Determinare La Posizione Finanziaria Netta

Il concetto di debito netto è particolarmente importante negli investimenti ed è uno dei parametri più comunemente utilizzati in analisi tecnica. Azioni che ottengono buoni risultati nel tempo, tendono ad essere emessi da aziende che sono finanziariamente...
Aziende e Imprese

Come calcolare l'indice di dipendenza finanziaria in un'azienda

Coloro che si occupano di analisi di bilancio, l’investitore che necessiti di conoscere la solidità finanziaria dell’impresa dal punto di vista patrimoniale, l’azienda che debba finanziare le proprie attività chiedendo dei prestiti a qualche Istituto...
Aziende e Imprese

Come aprire una società di consulenza finanziaria

Molti si inventano imprenditori e ancora di più sono quelli che falliscono non riuscendo ad affermarsi e costruito una rendita sicura e con la quale vivere. Questo perché non tutti scelgono il mercato corretto o conoscono le regole principali. Tra le...
Aziende e Imprese

Come analizzare la struttura finanziaria di una start up

Le start up sono un tipo di società molto in voga negli ultimi anni, poiché presentano un modello di business altamente flessibile e in linea con gli standard degli odierni mercati. Le start up sono società temporanee, che possono crescere rapidamente...
Richieste e Moduli

Come scrivere una proposta finanziaria

Per fare una proposta finanziaria bisogna essere in grado di scrivere un discorso che sia itinerante a ciò che si vuole proporre: tale proposta serve per esporre e suggerire modifiche per riparare un problema economico, un eventuale bilancio o un'operazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.