Come aprire una società in Ucraina

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'Ucraina è uno Stato dell'Europa orientale e la sua capitale è Kiev. Nonostante le molte difficoltà burocratiche che gli stranieri devono affrontare in Ucraina, il paese ha visto un costante afflusso di investimenti internazionali e l’instaurarsi di nuove imprese. Le autorità ucraine cercano di promuovere regolarmente gli investimenti stranieri e hanno abolito i permessi di investimento. Tuttavia, tutte le imprese devono essere costituite secondo la forma e la procedura prevista dalla legge ucraina e registrate con le agenzie governative appropriate. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi illustreremo come fare per aprire una società in Ucraina. Vi indicheremo dunque le modalità da rispettare, fornendovi maggiori informazioni in merito.

25

Scelta della società

Il primo passo che dovete compiere per aprire una società in Ucraina è costituire la società secondo la legge in vigore nel Paese. Dare vita ad una società richiede l'iscrizione all'apposito Registro, nonché la registrazione presso l'Ufficio statistiche, le autorità fiscali e previdenziali e l'apertura di un conto bancario presso una delle Banche ucraine. Gli imprenditori che desiderano avviare il loro business in Ucraina possono scegliere tra tre forme societarie: società a responsabilità limitata, società per azioni o ufficio di rappresentanza.

35

Finanziamento

Una volta costituita la società, si consiglia di provare a richiedere un finanziamento. Sono previste infatti agevolazioni finanziare per chi decide di avviare una società in Ucraina, purché si tratti di una struttura stabile e duratura. Solitamente sono ammesse nel programma di finanziamento le spese di avviamento e di gestione per i primi due anni, solo nel caso in cui essi risultino coerenti con il soggetto richiedente e le proprie attività.

Continua la lettura
45

Capitale

Il capitale che dovreste mettere a disposizione per la società a responsabilità limitata è davvero esiguo rispetto all'ammontare previsto dalla normativa italiana: bastano infatti solamente 80 euro per dar vita alla propria attività. Per le società quotate in borsa, invece, bisogna che voi versiate almeno il 50% di una somma minima che si aggira intorno ai 53 mila euro. L'Ufficio di rappresentanza non ha un minimo di investimento, ma richiede l'iscrizione presso presso il Ministero dell'Economia ed il rispetto di alcune normative. L'Ufficio di rappresentanza è, in pratica, un'entità che opera in Ucraina per conto della società di appartenenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

I migliori ETF su cui investire

Partiamo dalla definizione di ETF. ETF è un acronimo e sta per "Exchange Traded fund". L'ETF mostra numerosi vantaggi perché è una via di mezzo fra un fondo e un'azione ed è quindi possibile sfruttare i vantaggi di entrambe le categorie. Si ha una...
Aziende e Imprese

Come e dove reperire il rischio Paese

Oggigiorno diversi tipi di aziende sempre più spesso si affacciano sui mercati internazionali, per aumentare il proprio fatturato. Per fare ciò hanno bisogno sia di sostegni finanziari, sia di una giusta via di contatto con le imprese straniere con...
Finanza Personale

Come inviare denaro in moldavia

La Moldavia è un stato dell'Europa dell'Est che non fa parte dell'Unione per cui dovendo inviare denaro a parenti o amici in questa località situata tra Romania e Ucraina non è molto facile se non attraverso una prassi ben precisa. In riferimento...
Aziende e Imprese

Come richiedere un finanziamento europeo

L'Unione Europea ogni 7 anni si impegna a fornire un piano di finanziamenti per le piccole e medie imprese (PMI). Queste ultime inoltre devono anche contribuire economicamente - insieme all'Unione Europea - al finanziamento della nuova attività. Ma come...
Aziende e Imprese

Come usufruire dei Fondi Europei

Far parte dell'unione europea significa anche usufruire delle sue agevolazioni finanziarie per diversi progetti. I fondi europei sono l'utilissimo strumento con il quale l'Unione Europea si impegna a sostenere e promuovere diversi aspetti del lavoro....
Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda a Hong Kong

La Cina è un paese che da alcuni anni a questa parte sta diventando meta e obiettivo economico di moltissime persone che vogliono investire ed aprire un'azienda in qualche paese. Visti i grandi cambiamenti avvenuti negli ultimi anni, sia a causa della...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Kazakistan

Il Kazakistan situato nell'Asia Centrale nella parte più occidentale, geograficamente fa parte dell'Europa. Ciò che la caratterizza è la steppa molto estesa dal Mar Caspio al lago Balhas, ai confini orientali troviamo una catena montuosa che confina...
Aziende e Imprese

Deduzione spese di rappresentanza per un professionista: 5 cose da sapere

Il concetto di spese di rappresentanza è stato introdotto nel 1998 dalla Agenzia delle Entrate e, più precisamente, dalla Risoluzione n. 148. In essa viene esplicato in cosa esse consistono, quali spese effettive possono rientrare entro questa dicitura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.