Come aprire una società in Emirati Arabi Uniti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Al giorno d'oggi, riuscire a trovare un'occupazione lavorativa che consenta alla persona e, alla sua famiglia, di poter vivere un'esistenza dignitosa e serena, è davvero un'impresa difficile. Proprio per questo motivo, è importante sfruttare ogni occasione che si presenta, oppure crearsi da soli il proprio futuro, mettendo in atto idee e, soprattutto, investendo denaro. Per aprire una nuova attività negli Emirati Arabi Uniti, è necessario presentare la documentazione adeguata agli uffici di competenza. Uno dei vantaggi della gestione di un'impresa negli Emirati Arabi Uniti è che vi è una maggiore flessibilità in merito all'accettazione internazionale per motivi di lavoro. Il contesto economico degli Emirati Arabi Uniti, inoltre, risulta essere piuttosto simile a quello degli Stati Uniti, pertanto è più semplice portare avanti lo sviluppo di una nuova azienda. Continuate, dunque, a leggere questa importante ed utile guida per scoprire come aprire una società negli Emirati Arabi Uniti.

25

Occorrente

  • domanda con il nome della società
  • autorizzazione temporanea
  • capitale
  • licenza di commercio
  • certificato di registrazione commerciale
  • modulo di domanda
  • atto costitutivo
  • certificazione del vostro commercialista
  • lettera di approvazione per il nome della società rilasciato dal DED
  • lettera del Comitato DED delle società di capitali
  • domanda di licenza commerciale
35

Completamento del processo di approvazione preliminare.

Anzitutto, la prima operazione da effettuare, sarà quella di completare il processo di approvazione preliminare, presentando una domanda con il nome della società al Ministero dello Sviluppo Economico (DED). Il processo di approvazione generalmente richiede circa un giorno. In tale domanda, dovranno essere specificate le seguenti informazioni: i nomi dei partner coinvolti nella vostra attività, i tipi di attività presenti ed il nome commerciale della vostra azienda. Oltre a ciò, dovrete richiedere l'intervento di un avvocato per ricevere l'approvazione preliminare da un notaio di Dubai. In questo modo, potrete disporre di un'autorizzazione temporanea che vi consentirà di creare la vostra azienda.

45

Deposito del capitale iniziale.

Giunti a questa precisa fase, dovrete depositare il capitale iniziale della vostra azienda in una banca degna della vostra fiducia. In seguito, potrete acquisire una licenza di commercio ed il certificato di registrazione commerciale. Per regolarizzare la parte fiscale della vostra azienda, dovrete far riferimento anche ad un commercialista, che vi rilascerà un certificato da presentare al DED. Successivamente, dovrete inviare i seguenti documenti al Registro di commercio: modulo di domanda, atto costitutivo, certificazione del vostro commercialista, lettera di approvazione per il nome della società rilasciato dal DED e lettera del Comitato DED delle società di capitali.

Continua la lettura
55

Presentazione della domanda.

Arrivati a questo punto, dovrete pagare una tassa per il rilascio della licenza commerciale dal DED, pagando una quota in genere compresa tra 10.000 e 15.000 AED. Infine, dovrete presentare la domanda di licenza commerciale, accompagnata dal modulo per il nome della società in arabo e in inglese, da un'attestazione della locazione per l'ufficio alla Camera di Commercio di Dubai, in maniera tale da ottenere tutta la documentazione e i visti necessari per l'apertura della vostra azienda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Dubai

Sono molte le opportunità di lavoro che si possono incontrare nella città di Dubai. La sua economia non è più solo basata sulle riserve petrolifere. Attualmente i settori in crescita sono quelli della sanità e del turismo, oltre a quello ancora...
Lavoro e Carriera

Abu Dhabi: come cercare lavoro

Grazie alla sua forte economia in costante crescita e all'aspetto altamente moderno e futuristico Abu Dhabi, fiore all'occhiello degli Emirati Arabi, si presenta come il luogo perfetto dove poter trovare lavoro ed iniziare carriere di successo. Soprattutto...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Kuwait

Il Kuwait è uno degli emirati arabi, in cui il sistema fiscale è molto appetibile. L'emirato si trova in una zona in cui si estrae "l'oro nero", è infatti una delle più grandi fonti di estrazione e lavorazione del petrolio. Le industrie petrolifere...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro ad Abu Dhabi

In Italia la crisi non ha ancora raggiunto la conclusione e per i giovani è difficile riuscire a trovare opportunità. Sono sempre di più i giovani che varcano i confini nazionali per trovare occupazione. Tra le mete più gettonate Londra, la Germania...
Case e Mutui

Come trovare casa a Dubai

Se amiamo gli Emirati Arabi e se abbiamo grandi disponibilità economiche, nulla è meglio dell' acquistare una casa a Dubai. Tuttavia, se vogliamo trovare la casa dei nostri sogni, dovremo seguire alcuni validi accorgimenti e soprattutto, dovremo valutare...
Lavoro e Carriera

Norvegia: come cercare lavoro

Norvegia: la nazione che rappresenta la sezione occidentale della Scandinavia, ma anche la più settentrionale, con le sue tipiche costruzioni in legno e i caratteristici fiordi, profonde insenature lungo le coste; terra di grande fascino e dalle antichissime...
Lavoro e Carriera

Lavoro: i Paesi più ricchi del mondo

I problemi economici affliggono la stragrande maggioranza dei Paesi del mondo. Si capisce come, nel giro di pochi anni, ci sia stata una vera e propria rivoluzione che ha portato ad una nuova classifica di quelli che sono i Paesi più ricchi del mondo,...
Lavoro e Carriera

Consigli per trovare lavoro dopo i 50 anni

Il mondo del lavoro è da qualche decennio ormai in trasformazione. La crisi ha nella nostra nazione ridotto le possibilità occupazionali, e nello stesso tempo aumentato il numero di disoccupati. Crescono in conseguenza di questi fattori i soggetti che,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.