Come aprire una società in Emirati Arabi Uniti

di Antonina Fonte tramite: O2O difficoltà: media

Dubai, altrimenti nota come gli Emirati Arabi Uniti, è una delle nazioni più ricche del mondo.
Per aprire una nuova attività in tale Paese è necessario presentare la documentazione adeguata agli uffici di competenza. Uno dei vantaggi della gestione di un'impresa negli Emirati Arabi Uniti è che vi è una maggiore flessibilità in merito all'accettazione internazionale per motivi di lavoro. Il contesto economico degli Emirati Arabi Uniti, inoltre, risulta essere piuttosto simile agli Stati Uniti oppure la Gran Bretagna, pertanto è più semplice portare avanti lo sviluppo di una nuova azienda. Purtoppo al giorno d'oggi risulta essere estremamente difficoltoso riuscire a trovare un'occupazione lavorativa che consenta alla persona e alla sua famiglia di poter vivere un'esistenza dignitosa e serena. Proprio per questo motivo, bisogno sfruttare ogni occasione che si presenta, oppure crearsi da soli il proprio futuro mettendo in atto idee e soprattutto investendo denaro. Continuate, dunque, a leggere questa importante ed utile guida per comprendere in maniera relativamente facile e rapida come aprire una società in Emirati Arabi uniti.

1 La prima operazione da effettuare risulta essere esattamente quella di completare il processo di approvazione preliminare presentando una domanda con il nome della società al Ministero dello Sviluppo Economico (DED). Il processo di approvazione generalmente richiede circa un giorno. In tale domanda dovranno essere specificate le seguenti informazioni: i nomi dei partner coinvolti nella vostra attività, i tipi di attività coinvolti nella vostra azienda, il nome commerciale della vostra azienda. A questo punto è estremamente necessario richiedere l'intervento di un avvocato per ricevere l'approvazione preliminare da un notaio di Dubai. In questo modo si dispone di una autorizzazione temporanea che consente la creazione dell'azienda.

2 Giunti a questa precisa fase dovete depositare precisamente il capitale iniziale della vostra azienda in una banca degna della vostra fiducia. Soltanto a questo punto potrete acquisire una licenza di commercio e il certificato di registrazione commerciale. Per regolarizzare la parte fiscale della vostra azienda, dovrete far riferimento anche ad un commercialista, che vi rilascerà un certificato da presentare al DED. Bisognerà quindi Inviare i seguenti documenti relativi alla vostra azienda al Registro di commercio: modulo di domanda, atto costitutivo, certificazione del vostro commercialista, lettera di approvazione per il nome della società rilasciato dal DED e la lettera del Comitato DED delle società di capitali.

Continua la lettura

3 Infine, dovrete pagare una tassa per il rilascio della licenza commerciale dal DED, pagando una quota in genere compresa tra 10.000 e 15.000 AED.  Bisogna quindi presentare la domanda di licenza commerciale, accompagnata dal modulo per il nome della società in arabo e in inglese, da un'attestazione della locazione per l'ufficio alla Camera di Commercio di Dubai, in modo tale da ottenere tutta la documentazione e i visti necessari per l'apertura della vostra azienda.

Come aprire un'attività a Dubai Sia durante i periodi buoni che in quelli di crisi, ci ... continua » Come trovare lavoro a Dubai Sono molte le opportunità di lavoro che si possono incontrare tra ... continua » Come aprire un'azienda in Romania Aprire un'azienda in Romania può risultare tutto fuorché semplice, ma ... continua » Come aprire un'attività di produzione di alimenti per la prima infanzia e dietetici L'idea di aprire un negozio, mettersi in proprio e diventare ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come aprire una casa editrice

Se amate il mondo dei libri e avete aspirazioni imprenditoriali, aprire una casa editrice tutta vostra potrebbe essere il progetto che fa per voi. Ovviamente ... continua »

Come avviare una società di MLM

Una società di MLM (multi-level-marketing) rappresenta un'opportunità di business legittima compensata non soltanto sulla vendita dei propri prodotti, ma anche da quella degli altri ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. ATTENZIONE: tali contributi NON possono essere in alcun modo considerati appelli al pubblico risparmio e\/o sollecitazione all’investimento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.