Come aprire una pizzeria a Sydney

di Marco Trotta tramite: O2O difficoltà: difficile

Quando si ha il desiderio di avviare una propria attività in proprio si pensa a cosa cambiare e migliorare per cercare di superare gli altri che svolgono il vostro stesso lavoro. Ma perché invece di cambiare metodologia di lavoro non si pensa direttamente a lasciare l'Italia e trasferirti in Australia con l'idea e il sogno di fare successo? Per chi non lo sapesse l'Australia è un paese fantastico dove fare soldi e business e se il vostro desiderio è quello di aprire una una pizzeria potrebbe essere una valida alternativa agli scenari che si vivono qui, in madrepatria, ogni giorno. Infatti, tra le città consigliate e meglio vivibili di tutto il continente c'è Sydney che, tra le tante opportunità, offre anche quella di aprire e far fruttare un proprio business. Ecco perché in questa guida cercherò di aiutarvi a capire come aprire una pizzeria italiana a Sidney!

Assicurati di avere a portata di mano: Visto di lavoro Sponsorship Visto Business Praticità sul campo

1 Come trasferirsi in Australia per avviare un business Qui in Italia non è facile realizzarsi, però anche in Australia le cose non sono poi così semplici da fare. La difficoltà maggiore, sta nel fatto di trasferirsi nel paese, visto che non a tutti offrono la possibilità di farlo. Per potersi fermare è indispensabile essere in possesso di un visto apposito che identifica la tua situazione. In questo caso potrebbe essere di: studio, lavoro o vacanza. In questo caso, dovendo puntare sulla possibilità di mettere in piedi un'attività lavorativa, è logico dover pensare prima di tutto ad un trasferimento immediato.

2 Consigli per vivere a Sydney per aprire una pizzeria Un consiglio che mi sento di dare, visto che ho passato 2 anni della mia vita in Australia e quello di pensarci bene e, magari cercare di trascorrere prima un periodo di lavoro o di studio presso questo paese così lontano, in modo da renderti conto se è veramente quello che desidera fare. Una volta sul posto poi, si potrà decidere se affrontare i propri obiettivi di carriera, mettendo in gioco una lontananza così enorme da tutto ciò che ti è più caro, oppure optare per un ritorno in patria. Quindi è giusto sapere che una volta trasferito, non sarà semplicissimo tornare spesso in Italia. Primo per i costi di viaggio elevati e secondo per la gestione dell'attività svolta.

Continua la lettura

3 Come avviare un business o una Sponsorship per il lavoro Una volta sondato il terreno e valutato bene cosa fare, si hanno poi diverse possibilità per riuscire ad aprire una pizzeria a Sydney.  In questo caso le opportunità sono: richiedere lo Standard Business Sponsorship o il Visto Business Approfondimento Consigli per l'apertura di un franchising all'estero (clicca qui) Nel primo caso devi trovare un imprenditore che ti sponsorizzi e sia responsabile per te nei confronti del governo australiano.  In questo modo otterrai un visto con durata quadriennale e alla fine del percorso ti darà il diritto a richiedere la residenza permanente.  Nel frattempo avrai quindi la possibilità di organizzarti per realizzare il tuo sogno.  Per il Visto Business invece devi presentare un piano ben dettagliato di quella che offrirà la tua attività imprenditoriale che vuoi aprire e successivamente passare dei controlli.  In questo caso i controlli, consistono nel dimostrare di possedere tutte le carte in regola per aprire una pizzeria e vivere in Australia.

Non dimenticare mai: Ricordati infine che se riesci a superare questo scoglio potrai avviare la tua attività dopo aver frequentato degli appositi corsi che riguardano il settore alimentare e avrai due anni per raggiungere i risultati sperati. Ricordati che purtroppo, come ogni paese che si rispetti, le regole da seguire sono tante e se non vuoi essere rispedito indietro appena sceso dall'aereo, ti conviene fare bene attenzione a rispettarle tutte. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Sito Australiano per il visto di immigrazione

Come aprire una pizzeria biologica Con questa crisi, pur di lavorare, si è anche capaci di ... continua » Come aprire una pizzeria a Parigi A causa della grave crisi che sta sulle spalle degli italiani ... continua » Come aprire una pizzeria all'estero La pizza rappresenta certamente un simbolo della preziosa ed apprezzata gastronomia ... continua » Come aprire una pizzeria a Londra Londra è una grande metropoli, meta indiscussa del capitalismo internazionale. Con ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come aprire un business in Spagna

Capita a moltissime persone di viaggiare per vacanza o lavoro ritrovandosi in questo splendido paese latino ed innamorandosene perdutamente, per poi decidere di tornarvi, magari ... continua »

Come attrarre i turisti

Un' antica canzone recita “Questo è il paese del sole e del mare”. È proprio l' Italia ad essere considerata uno dei paesi più belli ... continua »