Come aprire una pensione per cani

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

La pensione per cani è un servizio veramente molto utile sopratutto se dobbiamo partire per un viaggio e non sappiamo a chi affidare il nostro cane. Una pensione per cani è una particolarissima struttura adatta ad ospitare cani di tutte le taglie. In questa struttura potremo lasciare i nostri amici a quattro zampe per un determinato periodo di tempo e qui verrà accudito e curato perfettamente. Se siamo degli amanti di questi animali e abbiamo intenzione di realizzare una struttura ricettiva dedicata a loro, dovremo necessariamente ricercare su internet alcune guide che ci illustrino tutte le informazioni necessarie per poter avviare facilmente questa attività. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad aprire correttamente una bellissima pensione per cani.

24

La parte più noiosa da seguire riguarda la burocrazia. Innanzi tutto dovremo avere una partita IVA, iscrizione alla camera di commercio, dovremo avere anche la licenza comunale e la certificazione di idoneità che viene rilasciata direttamente dall’ASL dopo un accurata ispezione. Inoltre è buona regola richiedere al proprietario di ciascun cane le pregresse patologie dell'animale, le vaccinazioni eseguite e da eseguire, il libretto sanitario e non dimentichiamoci i numeri o indirizzi da contattare in caso di emergenza. Infine eseguiamo disinfezioni periodiche e cerchiamo di avviare un contratto di collaborazione con un veterinario, che sia il più vicino possibile a noi, così facendo risparmieremo sui costi e avremo la sicurezza che i cani avranno tutte le cure del caso.

34

Le cuccette o box per i cani, dovranno avere un'ampiezza minima di 2 metri per i cani di taglia piccola, mentre per i cani di stazza grande dovrà essere di 9 metri. Controlliamo che il riscaldamento sia buono, e che i materiali siano isolati, verifichiamo quindi che l’uscita dei box sia ben collegata allo spazio esterno e che vi sia un buon sistema di scolo per le pulizie e le disinfezioni periodiche. Dovremo anche costruire uno spazio grande dove tutti gli animali che ospitiamo possano trascorrere minimo 2 ore al giorno, in modo da non sentirsi soli e potranno socializzare. Per quanto riguarda il cibo invece dovremo proporre non solo croccantini, ma è buona norma variare con cibi che presentano piccole quantità di verdure al loro interno.

Continua la lettura
44

Sicuramente dobbiamo di disporre di almeno 200.000 euro, certamente sarà una bella somma da investire pero sarebbe meglio trovare un socio con il quale potremmo dividere le spese. Una volta trovati i soldi dovremo cercare una sede che dovrà distare dal centro abitato almeno 500 metri. Rechiamoci alla sede dell’ASL locale, dove andremo a verificare quali sono le norme fondamentali. Bisogna controllare che nella struttura scelta vi sia la rete idrica, la rete fognaria e quella elettrica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come far richiesta per la pensione supplementare

La pensione supplementare è una pensione che va ad aggiungersi alla pensione principale e, si ottiene quando i contributi che sono stati versati al'Inps non sono sufficienti per poter avere una pensione autonoma. Tuttavia è una pensione che spetta....
Previdenza e Pensioni

Come fare rinuncia alla pensione di reversibilità

La pensione è un momento che tutti i grandi lavoratori aspettano dopo una vita di sacrifici e di lavoro continuo. Quando all'interno di una coppia viene a mancare un coniuge pensionato, si può richiedere la pensione di reversibilità che spetta per...
Previdenza e Pensioni

Come crearsi una pensione integrativa

A causa della crisi, dell'alto tasso di disoccupazione e della probabilità sempre inferiore di andare in pensione, molte persone hanno deciso di crearsi una pensione integrativa. Ma cos'è? È semplicemente una pensione che aumenta le possibilità di...
Previdenza e Pensioni

Come investire in un conto pensione

Al termine del proprio percorso lavorativo la pensione può essere appena sufficiente per vivere. Per arrivare alla fine del rapporto di lavoro in serenità può essere utile un conto pensione. Investire in un conto pensione può garantire un miglior...
Previdenza e Pensioni

Come investire per la pensione

Con le nuove leggi di oggi e con le nuove iniziative politiche, spesso ci si ritrova a parlare della futura pensione dei giovani, che oggi non hanno ancora lavoro. Molti giovani infatti, non pensano nemmeno di arrivare a percepire mai una pensione, utile...
Previdenza e Pensioni

Dimissioni per la pensione: come fare la richiesta

Dopo tanti anni di lavoro, finalmente arriva il periodo del termine del proprio lavori e la possibilità di andare in pensione. Le dimissioni per la pensione, possono avvenire per vecchiaia o per anzianità, e possono anche essere richieste delle dimissioni...
Previdenza e Pensioni

Come chiedere il supplemento di pensione

Il periodo della pensione, per una persona, è molto significativo e importante. Esso viene infatti vissuto come denso di tensione, poiché ci si aspetta un trattamento degno dopo numerosi anni passati a lavorare con grande fatica. Arrivare alla pensione,...
Previdenza e Pensioni

Come e quando andare in pensione

Andare in pensione è uno dei traguardi più importanti per qualsiasi lavoratore che si avvicina alla terza età. In Italia, negli ultimi anni sono cambiate molte regole in materia di pensionamento: è stata aumentata l'età pensionabile fino a 67 anni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.