Come aprire una Partita IVA per lavoro autonomo online

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con l'avvento di internet, si sono create molte possibilità di lavorare online e guadagnare somme pari a veri e propri stipendi. In determinati casi e se esistono certe condizioni, sono obbligatorie alcune procedure fiscali. Molti di coloro che hanno intrapreso questo tipo di attività lavorative, si chiedono sovente a quali obblighi fiscali devono adempiere e in che modalità. In questa semplice guida, illustreremo quando è obbligatorio e come aprire una Partita IVA per lavoro autonomo online.

25

Occorrente

  • modello AA9/12, modello AA7/10, fotocopia di documento di riconoscimento,
35

La prima cosa da verificare è quando sussistono le condizioni tali da obbligare il lavoratore autonomo online all'apertura della Partita IVA. Se il vostro caso corrisponde al possedimento di un sito web dove vendete dei prodotti o servizi ai vostri clienti, allora si tratta di un'attività commerciale e siete costretti ad aprire una Partita IVA. Nel momento in cui la vostra attività è sporadica, ma ad ogni modo superate i 5000 euro di guadagno annuale, dovrete lo stesso ed obbligatoriamente aprire una Partita IVA.

45

Una volta appurato che avete l'obbligo di aprire una Partita IVA, dovrete comprendere anche in quale categoria di appartenenza rientrate. Nel primo caso citato, ovvero se il vostro lavoro online è di natura commerciale e stabile come un sito web che sostiene vendite in modo permanente tutto l'anno, corrisponderà alla categoria inerente ad un'attività imprenditoriale, nel secondo, invece, se il vostro lavoro è occasionale, e lo conducete in modo indipendente, allora fate parte della categoria dei lavoratori autonomi.

Continua la lettura
55

L'apertura della Partita IVA non ha costi. È necessaria una richiesta all'Agenzia delle Entrate, utilizzando il modello AA9/12 oppure AA7/10, entrambi scaricabili dal sito dell'agenzia stessa, nella sezione dedicata a questo tipo di pratiche. Il modello AA9/12 è idoneo per le persone fisiche. Vi sarà assegnato un codice composto da 11 cifre, identificativo di una società oppure di una persona fisica, dopodiché dovrete scegliere un codice ATECO corrispondente alla vostra specifica attività. Sarà possibile consegnare la vostra domanda anche per via telematica, invece che per mezzo di raccomandata. Se utilizzate la raccomandata, ricordatevi di allegare una fotocopia del vostro documento di riconoscimento (Carta d'identica o patente), altrimenti, se avete optato per l'invio telematico, dovrete scaricare un programma dal sito dell'Agenzia delle Entrate che vi servirà a compilare ed inviare la vostra richiesta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come staccarsi dal riscaldamento centralizzato

Quando si decide di acquistare una casa all'interno di un condominio, ci si pongono sempre tutta una serie di interrogativi relativi all'impianto di riscaldamento e solitamente ci si chiede se sia meglio un impianto di riscaldamento autonomo oppure un...
Aziende e Imprese

Il trattamento contabile dei compensi agli amministratori

Nella presente guida viene affrontata in maniera relativamente più semplice la tematica del trattamento contabile dei compensi elargiti agli amministratori. Sia esso un singolo professionista o facente parte di un vero e proprio consiglio, l'amministratore...
Lavoro e Carriera

Come lavorare in proprio senza partita iva

L'avvio di un'attività in proprio non è semplice, ma porta con se diversi vantaggi, come quello di non essere dipendente da nessuno e di poter svolgere un lavoro dinamico. I costi iniziali che si devono sostenere sono elevati ed i tempi per la costituzione...
Finanza Personale

Come detrarre le spese universitarie

Basandoci sulla normativa italiana in atto, annualmente si è tenuti a compilare la dichiarazione dei redditi con l'apposito modello 730. Tale dichiarazione, può essere effettuata in modo del tutto autonomo oppure affidandosi a degli esperti del settore....
Case e Mutui

Come ricavare il codice fiscale di un condominio

Il codice fiscale è quel codice alfanumerico che serve ad identificare in maniera precisa un individuo. Pochi sanno che un condominio rientra in quella categoria di soggetti, diversi dalle persone fisiche, che devono essere dotate anch'essi di codice...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione di anzianità

Cerchiamo di capire come richiedere la pensione di anzianità: Dopo anni di lavoro ci spetta per legge la "cosi detta" pensione di vecchiaia dopo aver svolto mansioni lavorative non inferiori a 20 anni. La somma che ci spetterà sarà data con l'anzianità...
Aziende e Imprese

Guida Per La Richiesta Di Finanziamenti Per Lo Start Up

La finanza è la disciplina economica che studia i processi con cui individui, imprese, enti, organizzazioni e stati gestiscono i flussi monetari (raccolta, allocazione e usi) nel tempo. Essendo l'economia definita come "la scienza che studia le modalità...
Aziende e Imprese

Come operare come sostituto d'imposta

Il sostituto d'imposta, nell'ordinamento italiano, rappresenta quel soggetto (pubblico oppure privato) che secondo la normativa vigente sostituisce in tutto o parzialmente il contribuente nei rapporti con l’amministrazione finanziaria, trattenendo le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.