Come aprire una fotocopisteria

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La fotocopiatrice è una macchina in grado di effettuare copie di documenti cartacei per mezzo di tecniche ottiche o fotografiche. Le copie ottenute sono dette fotocopie. Tale processo fu introdotto dalla Xerox Corporation, negli anni sessanta e nell'arco di venti anni ha progressivamente reso obsolete le vecchie tecniche di duplicazione con carta carbone, ciclostile e altri processi precedentemente in uso. Prima dell'invenzione della fotocopiatrice, infatti, i documenti potevano essere duplicati tramite l'utilizzo di altri metodi che in genere erano basati su procedimenti chimici a base acquosa che impiegavano molto tempo e dovevano essere lasciate ad asciugare. Oltretutto, la copia originale doveva essere preparata appositamente, utilizzando inchiostri speciali o trasferendo l'immagine su lastre di vetro. L'introduzione della xerografia diede il vantaggio di produrre copie in brevissimo tempo, a basso costo e a partire da qualunque originale senza che essa possa essere danneggiata durante il processo. Di seguito leggeremo come fare per aprire una fotocopisteria.

26

Occorrente

  • Licenze - Agibilità - Fotocopiatrici - Plotter - Computer
36

Richiedere le licenze e l'agibilità

Per aprire una fotocopisteria è necessario disporre di una partita Iva ed essere iscritti al registro delle imprese, tutte cose su cui si possono prendere informazioni presso la Camera di commercio locale (che si occuperà poi anche di sbrigare le relative pratiche).
Inoltre, serviranno i permessi e le licenze (sulla categoria merceologica, sugli orari, sull'agibilità del posto di lavoro) da parte sia del Comune in cui andremo ad aprire la nostra attività, che dall'Asl provinciale. Un minimo di burocrazia da portare avanti con un po' di pazienza, ma che entro breve ci metterà perfettamente in regola e abilitati all'apertura.

46

Cercare il luogo adatto

Dovremo valutare bene la zona dove andremo a posizionare la nostra copisteria, servirà puntare su un luogo dove, il bisogno di fotocopie sarà maggiore, ad esempio nei dintorni di scuole, facoltà universitarie e uffici, in quanto questo ci assicurerà una clientela fissa. L'ideale sarebbe coinvolgere il pubblico facendo proposte mirate che possano risultare vantaggiose, per fare un esempio concreto, riuscire ad avere le dispense di un professore universitario ci garantirebbe un lavoro sicuro.

Continua la lettura
56

Procurarsi i macchinari necessari

A questo punto dovremo occuparci dei macchinari necessari, per cominciare potrebbero bastare anche solo tre fotocopiatrici comuni, ma anche un plotter per i lavori di stampa più complessi e articolati, nonché un computer con qualche programma di elaborazione grafica (es. Cad, Photoshop) per gestire in proprio i lavori che vi verranno affidati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Valutate molto bene la zona in cui andrete ad aprire la vostra attività. Preferite luoghi con scuole o università nei paraggi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come realizzare un volantino per lezioni private

Se ci siamo appena laureati e vogliamo guadagnare qualcosa in attesa di un lavoro stabile, possiamo mettere a disposizione di altri studenti la nostra esperienza acquisita nel corso degli anni. Gli annunci pubblicitari si possono fare sul web, ma soprattutto...
Case e Mutui

Come registrare un contratto d'affitto

Se possedete una casa o un locale e ad un certo punto decidete di affittarla ad una famiglia, ad un gruppo di studenti universitari oppure ad alcuni turisti in vacanza, dovrete prima regolarizzare il tutto facendo registrare il contratto presso un qualsiasi...
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza francese

Affrontare la richiesta della cittadinanza francese non è esattamente una passeggiata per tutti. I passi da compiere sono molti e soprattutto è necessario munirsi di pazienza per le lungaggini burocratiche richieste dalla prassi amministrativa francese....
Aziende e Imprese

Come compilare una ricevuta generica a due copie autoricalcanti

Questa breve guida spiega come compilare una ricevuta generica a due copie autoricalcanti (moduli ampiamente utilizzati capaci di ricalcare nella seconda pagina ciò che viene scritto nella prima), specificatamente usata per trasferire un bene da un soggetto...
Aziende e Imprese

Come aprire un asilo nido

In questo articolo vedremo come aprire un asilo nido. I bambini sono quanto di più magnifico ci possa essere e vedere la loro crescita è una gioia enorme. Tante persone che hanno una passione immensa verso i bambini vogliono aprire un asilo nido, proprio...
Richieste e Moduli

Come Ottenere Gli Atti Dal Tribunale

È possibile richiedere copia di qualsiasi atto, documento, provvedimento depositato presso un Ufficio giudiziario; tale possibilità spetta anzitutto alle parti e ai loro difensori e, più in generale, a chiunque ne abbia interesse. Le copie possono...
Richieste e Moduli

Come si ricorre in Cassazione

In Italia sono presenti tre gradi di giudizio: il processo di Primo Grado, l'appello presso la Corte d'Assise e infine la Cassazione. Le sentenze pronunciate nei primi due giudizi possono venire annullate o confermate, quella pronunciata in Cassazione...
Aziende e Imprese

Come redigere un inventario

Generalmente l'inventario è una procedura mediante la quale si può stabilire con esattezza il valore delle merci che sono presenti in magazzino. Specie per gli imprenditori, è importante mantenere un elenco aggiornato del proprio inventario. Gli articoli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.