Il Post

Come aprire una cooperativa sociale

di Carolina Lorenza Sacco difficoltà: media

Come aprire una cooperativa socialeLeggi Avete qualche progetto da realizzare nel sociale e non sapete come procedere? Costituire una cooperativa sociale con altre persone che perseguono lo stesso obiettivo può essere un ottimo modo per iniziare. Tuttavia aprire una cooperativa sociale richiedere un certo iter burocratico, che può inizialmente sembrare ostico, ma che, seguito passo passo, renderà possibile la realizzazione dei vostri progetti. Vediamo attentamente quali sono le tappe necessarie per costituire la cooperativa.

1 Come aprire una cooperativa socialeLeggi Come prima cosa, bisogna trovare delle persone di fiducia disposte a cooperare in maniera seria e sicura. Una cooperativa di taglio piccolo, chiamata ufficialmente "Piccola Cooperativa Sociale" richiede un numero minimo di tre persone. Da nove persone in su invece la cooperativa non è più considerata "piccola". L'azione che farà di voi una vera e propria cooperativa sociale è, ovviamente, un atto notarile. Andate perciò dal notaio della vostra zona e date vita all'Atto Costitutivo. Esso dovrà contenere una serie di informazioni legate ai soci e al tipo di associazione che state costituendo. Tra queste ci sono ad esempio i nomi, luogo e data di nascita, la cittadinanza, la residenza, la professione e il codice fiscale. Naturalmente il notaio provvederà a tutto ciò che è necessario dichiarare, come ad esempio l'organizzazione della cooperativa stessa (definire quindi chi ricopre i ruoli di presidente e vice presidente), la sua validità nel tempo, la sua sede, i suoi fini, il capitale iniziale ottenuto da un versamento dei soci.

2 Come aprire una cooperativa socialeLeggi Una volta redatto l'Atto Costitutivo si passa allo Statuto. Lo Statuto è un documento da redigere entro 20 giorni dalla scrittura dell'Atto Costitutivo; esso contiene una serie di informazioni, di cui alcune necessariamente presenti già nell'Atto precedente. Lo Statuto deve contenere:
- nome dell'associazione (attenzione che essa venga denominata come "Cooperativa Sociale");- oggetto sociale;- tipo di responsabilità;- informazioni sul capitale sociale;- ruoli dei soci;- come verranno svolte le assemblee;- durata della società;- condizioni per ammissione, recesso ed esclusione dei soci;- norme varie.
Sono tutte norme che dovete stabilire tra i soci stessi e anche con l'aiuto del notaio, specie se siete alle prime armi in fatto di cooperative.

Continua la lettura

3 Come aprire una cooperativa socialeLeggi Entro 30 giorni il notaio provvederà a consegnare l'Atto Costitutivo alla Camera di Commercio e, tramite il Tribunale, la cooperativa verrà omologata nel Registro delle Imprese.  La creazione della società verrà comunicata dal notaio all'Ufficio Distrettuale delle Imposte Dirette, mentre un legale che rappresenti la società dovrà comunicare all'Ufficio Imposte sul Valore Aggiunto un documento che attesti l'inizio delle attività Approfondimento Come aprire una società cooperativa (clicca qui) Si provvede poi con l'iscrizione nel Registro Prefettizio, la vidimazione dei registri e l'iscrizione all'Albo Regionale delle Cooperative Sociali.  Se quest'ultimo albo non esiste nella vostra regione, è sufficiente l'iscrizione al Registro Prefettizio.  E ora...  potete iniziare la vostra attività!. 

Non dimenticare mai: Procedere lentamente con il supporto di un notaio e un legale rappresentante

Come costituire una società in nome collettivo Come costituire una srl Come Creare Una Società Di Capitali Come costituire fondazione Onlus

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili