Come aprire una Associazione onlus

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

In Italia è sempre in aumento la fondazione e l'istituzione di attività no-profit che permettono a chi lo desidera di seguire la propria passione e vocazione in questo campo. In Italia, il diritto di riunirsi in associazioni, è preservato dalla legge che consente, con gli articoli 17 e 18 della Costituzione, ai cittadini di associarsi se si condividono gli stessi interessi. Se non si viola alcuna legge né il codice penale, quasi chiunque può creare un'associazione senza troppi problemi. In questa guida verrà spiegato come aprire una associazione onlus.

28

Occorrente

  • Leggi sulle associazioni onlus
38

Prima di tutto vi sono delle differenze tra le associazioni riconosciute e quelle non riconosciute. Per quanto concerne le associazioni riconosciute, il patrimonio dei soci non viene intaccano in nessun modo mentre, nel secondo caso, i singoli soci dovranno risarcire eventuali danni a terzi attingendo dai propri averi. Le associazioni riconosciute hanno delle regole ben più precise e severe da rispettare nel campo pubblico mentre quelle non riconosciute possono essere fondate da accordi tra privati senza problemi né richieste particolari.

48

Sia lo statuto dell'associazione che l'atto costitutivo devono essere redatti per legge dalle associazioni riconosciute anche se molte volte vengono scritti e firmati anche da quelle non riconosciute in quanto aiutano a tenere in ordine un regolamento interno. Per il primo tipo di associazioni, questi due documenti, devono essere firmati attraverso un atto pubblico da un notaio che valuti sia le finalità dell'organizzazione che lo scopo della nuova associazione che si sta formando.

Continua la lettura
58

Un'altra cosa fondamentale sarà quella di presentare una domanda che funga da riconoscimento della personalità giuridica che non è d'obbligo per quelle associazioni che non sono riconosciute. Questa domanda dovrà essere presentata alla prefettura della provincia a cui si appartiene allegando anche tutti i dati relativi all'associazione come l'indirizzo, la denominazione e lo statuto e l'atto costitutivo. A questo punto la Prefettura analizza la proposta inviata e ne valuta gli scopi.

68

La Prefettura, dopo aver analizzato a fondo tutti i documenti, rilascerà un riconoscimento di personalità giuridica e cosi la nuova associazione potrà essere iscritta nel Pubblico Registro delle Persone Giuridiche. Anche se ancora non è stato emanato il riconoscimento da parte della Prefettura, l'associazione già può operare anche se come associazione non riconosciuta, ma questo non presenta problemi legali.

78

Per finire, bisogna fare chiarezza sul come gestire il patrimonio economico dell'associazione e il divieto assoluto di dividere l'utile tra i soci. Un'associazione onlus ha lo scopo di aiutare gli altri e le persone in difficoltà e perciò non deve presentare un metodo di guadagno per i soci. Proprio per questo vige il divieto assoluto di guadagnare soldi con questo tipo di associazioni.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgersi ad un notaio per avere informazioni più dettagliate e seguire la legge vigente

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Le caratteristiche di un'associazione onlus

Come vedremo nel corso di questa guida, le associazioni onlus sono delle organizzazioni senza fini di lucro, aventi come scopo quello di raggiungere certe finalità sociali; finalità che possono essere molteplici e varie, ma tutte caratterizzate da un...
Lavoro e Carriera

Come costituire un'associazione di promozione sociale

Si dicono di promozione sociale le associazioni, i movimenti e i gruppi che nascono per svolgere un'attività che sia utile agli associati oppure a terze persone e che non ha uno scopo di lucro, dunque svolte gratuitamente. Naturalmente, sono molte le...
Aziende e Imprese

Come creare un’associazione no profit

Nel caso di un'attività senza scopo di lucro, la cosa più importante è l'impegno ad aiutare gli altri. Scopriamo, quindi, come creare un’associazione no profit. Le associazioni no-profit sono delle attività senza scopo di lucro atte a contribuire...
Lavoro e Carriera

Come fondare un'associazione culturale

Condividere la passione per il cinema, la letteratura, il teatro, l'arte, affrontare problematiche inerenti alla politica o all'economia, sono solo alcuni dei motivi che spingono gli interessati a voler fondare un'associazione culturale. La poche informazioni...
Aziende e Imprese

Guida alle ONLUS

Con il termine ONLUS s'intende qualunque Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. Le ONLUS comprendono anche gli enti privati che operano per il bene della collettività. I loro obiettivi principali sono il benessere e lo sviluppo sociale. Tutte...
Finanza Personale

Finanziamenti pubblici per associazioni culturali

Con il termine associazione si fa riferimento ad una società composta da un minimo di due persone che perseguono, attraverso prestabiliti accordi, un fine comune. Entrando nel dettaglio, le associazioni culturali sono delle organizzazioni con fini culturali...
Aziende e Imprese

Come costituire una associazione sportiva dilettantistica

Lo sport è salutare per il corpo e per la mente: in virtù di ciò, molte persone ne vengono coinvolte e nascono, sempre più di frequente, le associazioni sportive di natura dilettantistica. Per costituire un'associazione sportiva dilettantistica occorre...
Aziende e Imprese

Come gestire una associazione no profit

Talvolta creare un'associazione no profit può essere più facile che gestirla, al punto che non tutti pensano in anticipo anche a come poter controllare tutto ciò che essa comporta. Le organizzazioni a scopo non di lucro e socialmente utili possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.