Il Post

Come aprire un negozio gluten free

di Elisa Moi difficoltà: media

Come aprire un negozio gluten free Una completa esclusione dal glutine dalla dieta non è semplicissima da realizzare. Il glutine è spesso presente nei processi di lavorazione dell'industria aliimentare, e il rischio di contaminazione è di conseguenza molto alto. Aprire un negozio GLUTEN FREE, da la possibilità al cliente di avere una maggiore sicurezza durante i suoi acquisti.

1 Le campagne di sensibilizzazione in questo ultimo decennio sull'educazione alimentare e sulle intolleranze, sono aumentate a dismisura. Non a caso le strutture che hanno forniture di prodotti senza glutine sono in continua crescita ed espansione. La diffusione e il crescente interesse per il biologico ha ulteriormente avvantaggiato il consumo di alimenti più sani e ricercati. La richiesta di cibi privi di glutine è in costante aumento anche da parte delle famiglie. Alcune ricerche hanno infatti sottolineato i benefici che può apportare una dieta priva di glutine, anche per altre patologie oltre alla celiachia e cioè l'autismo, o le malattie legate al malfunzionamento immunitario come artite reumatoide, tiroidi e sclerosi multipla. Aprire dunque un negozio GLUTEN FREE significa avviare un'attività commerciale di sicuro interesse e con ottimi spazi di mercato.

2 La grandezza del negozio può essere anche ridotta, non sono necessari grandi spazi. L' investimento per allestire il negozio e il magazzino, per arredare il punto vendita e aquistare le attrezzature necessarie sarà piuttosto contenuto rispetto ad altre attività commerciali. Anche i costi gestionali a loro volta non saranno elevati. A seconda di come è organizzato, dagli orari di apertura e dalle dimensioni, il negozio può essere gestito anche da una sola persona.

Continua la lettura

3 Senza dubbio il principale fattore di successo di un'attività GLUTEN FREE è un elevato livello di qualità di prodotti a disposizione.  I clienti di questo tipo ricercano soprattutto la sicurezza e la genuinità dei cibi da acquistare.  Approfondimento Come aprire un negozio di pasta fresca (clicca qui) Quindi è bene effettuare una attenta selezione prima di prendere i prodotti dal fornitore, fate ben attenzione alle certificazioni di qualità e conformità, e pertanto che i prodotti siano dotati di marchio che ne testimoni il riconoscimento da perte del Ministero della salute.  Una competenza specifica in tema di educazione alimentare e una conoscenza di base delle patologie, costituiscono un elemento non da trascurare per operare con una certa credibilità.. 

Come creare un negozio e-commerce online Come aprire un negozio di cosmetici Come aprire un negozio di articoli per capelli Come aprire un negozio on line gratis

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili