Come aprire un negozio di serramenti

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

L'idea di aprire un negozio in proprio per acquisire un'autonomia a livello economico viene in mente a molti di noi. Attualmente poi la riforma del commercio ha eliminato le licenze e snellito l'iter burocratico relativo all'apertura di un esercizio commerciale.
Al posto delle licenze, possiamo presentare delle "Dichiarazioni di Avvio Attività" al sindaco del comune in cui operiamo. Grazie a questo tipo di modulo, andiamo sostanzialmente ad autocertificare il rispetto delle normative che regolamentano il settore (SCIA).
Grazie a questo interessante articolo vedremo come aprire un negozio di serramenti, analizzando l'iter burocratico ed i requisiti necessari.

28

Occorrente

  • Commercialista
  • Partita IVA
  • Iscrizione nel registro delle imprese
  • Budget iniziale
  • Locale ad uso commerciale
  • Merce di qualità
38

Rispondere a tutti i requisiti previsti e rivolgersi al commercialista

I requisiti per aprire un negozio sono diversi. Ad esempio, è necessario non aver subìto alcuna condanna penale. Inoltre non dobbiamo aver dichiarato il fallimento e occorre essere maggiorenni.
Per effettuare la dichiarazione di avvio attività è meglio se ci affidiamo al nostro commercialista. Egli ci aiuterà a rendere il percorso ancora più veloce. Inoltre sarà in grado di provvedere per nostro conto all'apertura della partita IVA e all'iscrizione della nostra attività nel registro delle imprese presso la camera di commercio.

48

Scegliere ubicazione e locali per il negozio

Se abbiamo intenzione di aprire un negozio di serramenti, è molto importante individuare il punto più adatto per collocare il nostro negozio. Potrebbe essere vantaggioso posizionarlo in prossimità di quelle zone cittadine in cui transitano più persone. In questo modo molti passanti noteranno la nostra vetrina e si fermeranno nel nostro negozio.
Per i primi tempi, il nostro esercizio commerciale può trovarsi in un capannone industriale in affitto.

Continua la lettura
58

Suddividere il locale commerciale in zone

Il locale si può suddividere in una zona prettamente commerciale, dove sistemeremo le varie merci al dettaglio, e in una zona apposita per la merce imballata, che useremo come magazzino. E utilizzata quindi come magazzino.
Essenziale è anche un piccolo ufficio, che ci tornerà utile per effettuare degli ordini telefonici e sbrigare le varie questioni organizzative quotidiane.
Infine, la zona preposta al contatto col pubblico dovrà essere in ordine.

68

Scegliere la merce e reclutare il personale

Scegliamo merce di ottima qualità e variamola periodicamente, cercando di assecondare le richieste del pubblico.
Occupiamoci poi della selezione del personale per gestire al meglio il nostro negozio di serramenti. Ricordiamoci poi che è importante fare a fine mese un bilancio complessivo. Grazie ad esso, potremo correggere il tiro e apportare eventuali migliorie all'andamento aziendale complessivo. Affidiamoci sempre al nostro commercialista per chiarire ogni dubbio.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiediamo consiglio al commercialista per organizzare al meglio la nostra attività.
  • Apriamo la partita IVA per regolarizzare il nostro negozio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come stipulare un contratto edile

Come ben sappiamo, per moltissimi tipi di azioni si necessita della stipula di un contratto che ne regoli le varie caratteristiche e requisiti da rispettare. Forse non tutti sanni che, anche quando un privato commissiona ad una ditta l'incarico di eseguire...
Case e Mutui

Come ristrutturare un immobile destinato all'affitto

Chi possiede più di un immobile si trova davanti ad alcune scelte importanti riguardo il loro utilizzo e la loro gestione. Tra tutte le azioni possibili troviamo l'affitto e la vendita dell'immobile. In alcuni casi potrebbe essere necessaria la ristrutturazione...
Case e Mutui

Come ristrutturare un immobile per la vendita

A volte ci si ritrova nella situazione di essere proprietari di un immobile e di aver preso la decisione di venderlo. In questi casi la prima cosa da farsi è quella di controllare bene lo stato dell'immobile. Infatti, per prima cosa, dovremo operare...
Case e Mutui

Casa in classe A: caratteristiche

Una casa in classe A vanta un altissimo risparmio energetico. In genere, il consumo si calcola in kWh/mq. Le abitazioni italiane attuali mediamente registrano 160 kWh/mq. Appartengono pertanto più ad una classe D. Per trasformare un appartamento o una...
Finanza Personale

Come fare per ridurre la spesa del riscaldamento in condominio

I condomini non di nuova generazione presentano impianti e servizi datati rispetto a quelli moderni. Tra questi troviamo diversi sistemi centralizzati, come quello per la TV oppure l'impianto per il riscaldamento centralizzato. Quest'ultimo, oltre a fornire...
Case e Mutui

Come controllare una casa prima dell'acquisto

L'acquisto di una casa è una scelta importante e, siccome comporta un grande sacrificio economico, va fatta con oculatezza. Questa guida è rivolta a chi si trova davanti alla scelta dell'acquisto di una nuova abitazione e dà degli utili suggerimenti,...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di bigiotteria

Lavorare come commercianti è davvero un'esperienza molto gratificante, per poter vivere infatti sempre a contatto con la gente e vendere merce e servizi che più ci piacciono. Non si tratta però di un percorso privo di rischi, ma come ogni attività...
Aziende e Imprese

Come aprire un ristorante in Messico

Sogno comune di molti italiani è quello di riuscire ad abbandonare la propria insoddisfacente attività lavorativa e fuggire in un paradiso tropicale, magari mantenendosi gestendo in proprio un piccolo ristorante. Il Messico è una di queste destinazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.