Come aprire un negozio di serramenti

di Rossella Cecchini tramite: O2O difficoltà: media

L'idea di aprire un negozio in proprio per acquisire un'autonomia a livello economico viene in mente a molti di noi. Attualmente poi la riforma del commercio ha eliminato le licenze e snellito l'iter burocratico relativo all'apertura di un esercizio commerciale.
Al posto delle licenze, possiamo presentare delle "Dichiarazioni di Avvio Attività" al sindaco del comune in cui operiamo. Grazie a questo tipo di modulo, andiamo sostanzialmente ad autocertificare il rispetto delle normative che regolamentano il settore (SCIA).
Grazie a questo interessante articolo vedremo come aprire un negozio di serramenti, analizzando l'iter burocratico ed i requisiti necessari.

Assicurati di avere a portata di mano: Commercialista Partita IVA Iscrizione nel registro delle imprese Budget iniziale Locale ad uso commerciale Merce di qualità

1 Rispondere a tutti i requisiti previsti e rivolgersi al commercialista I requisiti per aprire un negozio sono diversi. Ad esempio, è necessario non aver subìto alcuna condanna penale. Inoltre non dobbiamo aver dichiarato il fallimento e occorre essere maggiorenni.
Per effettuare la dichiarazione di avvio attività è meglio se ci affidiamo al nostro commercialista. Egli ci aiuterà a rendere il percorso ancora più veloce. Inoltre sarà in grado di provvedere per nostro conto all'apertura della partita IVA e all'iscrizione della nostra attività nel registro delle imprese presso la camera di commercio.

2 Scegliere ubicazione e locali per il negozio Se abbiamo intenzione di aprire un negozio di serramenti, è molto importante individuare il punto più adatto per collocare il nostro negozio. Potrebbe essere vantaggioso posizionarlo in prossimità di quelle zone cittadine in cui transitano più persone. In questo modo molti passanti noteranno la nostra vetrina e si fermeranno nel nostro negozio.
Per i primi tempi, il nostro esercizio commerciale può trovarsi in un capannone industriale in affitto.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Suddividere il locale commerciale in zone Il locale si può suddividere in una zona prettamente commerciale, dove sistemeremo le varie merci al dettaglio, e in una zona apposita per la merce imballata, che useremo come magazzino.  E utilizzata quindi come magazzino.  Approfondimento Come avviare un negozio di abbigliamento (clicca qui)
Essenziale è anche un piccolo ufficio, che ci tornerà utile per effettuare degli ordini telefonici e sbrigare le varie questioni organizzative quotidiane.
Infine, la zona preposta al contatto col pubblico dovrà essere in ordine.

4 Scegliere la merce e reclutare il personale Scegliamo merce di ottima qualità e variamola periodicamente, cercando di assecondare le richieste del pubblico.
Occupiamoci poi della selezione del personale per gestire al meglio il nostro negozio di serramenti. Ricordiamoci poi che è importante fare a fine mese un bilancio complessivo. Grazie ad esso, potremo correggere il tiro e apportare eventuali migliorie all'andamento aziendale complessivo. Affidiamoci sempre al nostro commercialista per chiarire ogni dubbio.

Non dimenticare mai: Chiediamo consiglio al commercialista per organizzare al meglio la nostra attività. Apriamo la partita IVA per regolarizzare il nostro negozio. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Aprire un negozio di serramenti Aprire una serramenta

Come aprire una merceria Le donne, soprattutto quelle di una certa età amano moltissimo realizzare ... continua » Come aprire un negozio senza soldi Aprire un'attività commerciale è il sogno di moltissime persone, che ... continua » Come aprire un negozio di bigiotteria Lavorare come commercianti è davvero un'esperienza molto gratificante, per poter ... continua » Come aprire una ferramenta Con la crisi economica che imperversa nel nostro paese già da ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come aprire una ferramenta

Trovare lavoro nel settore pubblico non è certo facile e molti giovani si sono ritrovati a fare i conti con questa realtà. Innanzitutto, però, è ... continua »

Come aprire un negozio ricambi

Avviare una propria attività commerciale di questi tempi può rivelarsi un'ottima idea soprattutto se la tipologia di merce da trattare è quella dei ricambi ... continua »

Come aprire un ristorante in Messico

Sogno comune di molti italiani è quello di riuscire ad abbandonare la propria insoddisfacente attività lavorativa e fuggire in un paradiso tropicale, magari mantenendosi gestendo ... continua »