Come aprire un negozio

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Oggigiorno il lavoro è difficile da trovare e qualora si riuscisse ad ottenere non è detto che duri per sempre. Ecco che allora potremmo pensare di diventare i nostri stessi datori di lavoro. Come da titolo, quello di cui stiamo parlando è di aprire una negozio tutto nostro. Aprire un negozio non è una cosa facile da tanti punti di vista. In primis c'è la questione investimento. Il budget iniziale per aprire un'attività di qualsivoglia tipo non è affatto limitato e molte volte occorre richiedere dei prestiti. Un secondo problema che sorge nell'atto di apertura di un negozio riguarda le pratiche burocratiche alle quali bisogna adempiere. Tuttavia ci sono moltissimi aspetti positivi. I guadagni sono uno di questi, per alcuni forse il più importante, ma ci sono anche tante soddisfazioni personali che possono essere appagate dall'apertura di una propria attività. Ebbene sì, perché aprire un negozio dà senza dubbio la possibilità di far vedere quanto si vale in uno specifico settore di competenze. In questa guida cercheremo di chiarirvi un po' le idee a riguardo, mostrandovi come aprire un negozio.

27

Occorrente

  • Locale commerciale
  • Pratiche burocratiche
37

Come prima cosa dovete assolvere a tutte le pratiche burocratiche. Dovrete creare una società, scegliendo il campo di competenza, il tipo di società e l'intestazione della ditta. Per fare tutto ciò dovrete rivolgervi alla Camera di Commercio, che oltre a sbrigare le pratiche potrà fornirvi anche delle informazioni preventive di cui sicuramente avrete bisogno. Intanto dovrete cercare anche un posto fisico per il nuovo negozio.

47

Occorre infatti disporre non solo di uno spazio adeguatamente dimensionato e nella zona che vi pare più consona al vostro tipo di commercio (per fare un esempio: posizionare un negozio di cibo e di accessori per animali davanti ad uno studio veterinario è una scelta ottimale), ma bisogna anche tenere conto delle necessità e delle potenzialità della tipologia di commercio che intendete intraprendere.
Nello specifico: per aprire una macelleria avrete bisogno di un ampio spazio per la cella frigorifera; se voleste invece cominciare un'attività di bar o di ristorazione, vi occorreranno sale spaziose e magari anche un'area esterna per fumatori.
Con le medesime esigenze vi muoverete nei riguardi della scelta dell'arredamento.

Continua la lettura
57

Mancano ancora due step del tutto fondamentali. Il primo di questi è la messa in regola con il Comune: per certi tipi di attività servono specifiche licenze, e anche gli orari di apertura e il giorno (o i giorni) di riposo vanno comunicati, per ottenere i relativi permessi e le targhette da esporre (obbligatoriamente).
Infine, ecco che sarà necessario rivolgerci anche all'Asl locale per quanto riguarda gli aspetti sanitari del vostro futuro negozio: per aprire una nuova attività, infatti, è obbligatorio disporre di specifici permessi a riguardo delle condizioni igieniche del posto di lavoro e dei lavoratori.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Singapore

Singapore è uno di quei paesi che negli ultimi anni ha conosciuto una fortissima espansione economica, per questo motivo sono sempre di più gli imprenditori europei che decidono di investire i loro capitali nello stato asiatico. Ma oltre agli imprenditori,...
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Ucraina

L'Ucraina è uno Stato dell'Europa orientale e la sua capitale è Kiev. Nonostante le molte difficoltà burocratiche che gli stranieri devono affrontare in Ucraina, il paese ha visto un costante afflusso di investimenti internazionali e l’instaurarsi...
Aziende e Imprese

Come aprire una latteria

L'apertura di una nuova impresa, specialmente di un nuovo esercizio commerciale, è un processo piuttosto difficile e complesso, ma con un po' di formazione anche autodidatta e tanto studio ed aggiornamento dietro, ce la possiamo fare. Negli ultimi anni...
Aziende e Imprese

Come progettare un negozio

Aprire un'attività commerciale, al giorno d'oggi, non è un' "impresa" da poco. Mettersi in proprio comporta una grande responsabilità ma, soprattutto, la piena consapevolezza dei rischi che si possono incontrare lungo il cammino. Per cominciare, mettersi...
Aziende e Imprese

Come aprire una piadineria ambulante

Con l'avanzare della crisi e il continuo aumento del tasso di disoccupazione, il numero dei ragazzi che sceglie di intraprendere una attività gastronomica è sempre maggiore. Aprire un locale, però non sempre è alla portata di tutti in termini economici...
Lavoro e Carriera

Come aprire un home restaurant

Aprire un home restaurant è un'impresa imprenditoriale e al tempo stesso un'idea originale, visto che si tratta di avviare un ristorante situato direttamente all'interno di un'abitazione. Anche si possono incontrare parecchie insidie, la soddisfazione...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di articoli per la pesca

Nella seguente guida forniremo delle informazioni su come aprire un negozio di articoli per la pesca, soddisfacendo così le esigenze di coloro che hanno partorito un'idea imprenditoriale che si sposa con questa meravigliosa passione sportiva. Vedremo...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di vendita pneumatici

In questo periodo è sempre più difficile trovare un lavoro, spesso la soluzione migliore consiste nell'aprirsi un'attività in proprio. Possiamo sfruttare moltissime idee per creare un'attività che sia a misura delle nostre idee, ma pochi hanno in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.