Come aprire un hotel

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Se il nostro sogno nel cassetto è quello di aprire un hotel tutto nostro dobbiamo tenere in conto alcune fondamentali regole da seguire. Potrebbe infatti sembrare piuttosto complicato all'inizio, ma con i giusti consigli è possibile aprire un albergo abbastanza semplicemente. In questa guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come poter fare.

24

La prima cosa da fare consiste nello scegliere la tipologia di società che abbiamo intenzione di aprire: una società individuale, una in nome collettivo oppure una a responsabilità limitata. Dopo aver preso questo importante decisione possiamo recarci dal nostro commercialista di fiducia che saprà darci tutte le informazioni necessarie al riguardo. In seguito occorre andare al Comune della città nella quale vogliamo aprire il nostro albergo.

34

Se già possediamo la nostra struttura sarà sufficiente presentare al Comune di appartenenza la Dichiarazione di inizio attività e la D. I. A., che serviranno ad avviare la nostra attività.
Se non possediamo ancora la struttura alberghiera e vogliamo pertanto acquistarla, dobbiamo considerare che una struttura di 30 camere conta un'estensione di circa 2000 metri quadrati, e se non sono presenti né piscina né parcheggio ha mediamente un valore di circa 2 milioni di euro. Tale valore può essere ovviamente soggetto a variazioni, in base a diversi elementi, quali per esempio la collocazione dell'hotel (nel centro della città o più in periferia) e la qualità dell'immobile stesso (se è già stato soggetto a restaurazione, se invece è ancora in fase di ristrutturazione). Se non abbiamo a disposizione immediatamente tali somme, possiamo sempre optare per l'affitto della struttura o per un prestito bancario. Infine va considerata sia la somma che dobbiamo corrispondere al nostro commercialista per le pratiche che dovrà svolgere, sia il costo del personale addetto alle operazioni dell'hotel.

Continua la lettura
44

Il titolare di un hotel ha tuttavia anche degli obblighi da rispettare! Per esempio deve comunicare giornalmente alla questura del luogo i dati e le generalità di tutti coloro che alloggiano presso la propria struttura. Deve inoltre comunicare mensilmente alla Provincia i dati relativi al flusso di turisti che occupano l'edificio. Infine, è consigliabile farsi aiutare da qualcuno di più esperto nel settore se si è alla prima esperienza lavorativa in quanto si potrebbe cadere facilmente in errore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare CEO di un Hotel

Nelle strutture di piccole dimensioni, il CEO coincide con il proprietario, mentre nelle aziende di maggiori dimensioni è una figura autonoma con una professionalità ben definita. Vediamo quale sono i requisiti e quale il percorso professionale più...
Aziende e Imprese

7 idee geniali per il giardino di un hotel

Gestisci un hotel ed hai uno spazio esterno? Desideri che la tua attività diventi unica ed originale? Non sottovalutare il giardino! Le opinioni dei tuoi clienti miglioreranno notevolmente se il giardino del tuo albergo sarà ben curato ed accogliente....
Lavoro e Carriera

Come diventare addetto alla reception d'hotel

Diventare un addetto alla reception d'hotel rappresenta sicuramente un ruolo di grande importanza e responsabilità. Si tratta infatti di lavoro molto impegnativo in quanto si ha a che fare con persone differenti provenienti da qualsiasi parte del mondo....
Aziende e Imprese

Come pubblicizzare il proprio hotel

Gestire un'attività complessa, come ad esempio una del settore alberghiero, determina sempre numerosi rischi professionali. Infatti sono moltissimi gli aspetti che concorrono a determinare il successo oppure il fallimento di un determinato business....
Aziende e Imprese

5 strategie per aumentare i clienti in hotel

Se si possiede un hotel una delle preoccupazione più importanti è sicuramente trovare la clientela. I numero dei clienti spesso, ma non sempre, corrisponde anche ad un maggiore prestigio dell'hotel stesso. Inoltre, l'aumento del numero dei clienti porta...
Lavoro e Carriera

Come diventare concierge

Concierge è un vocabolo francese che significa portiere o portinaio, quindi sostanzialmente si tratta di quella figura che si incontra nei condomini o negli hotel e che si dovrebbe prendere cura di tutti i bisogni. Con l'andare del tempo però la parola...
Aziende e Imprese

Come creare un piano di marketing per un hotel

Gestire al meglio un hotel non significa solo fare attenzione alle operazioni di pulizia e di prenotazione di una camera. È necessario stabilire un chiaro e completo planning per farlo distinguere dagli altri in zona. Il piano strategico di marketing...
Aziende e Imprese

Come gestire un albergo

La gestione di un albergo rappresenta sicuramente un lavoro molto complicato ed impegnativo. Ci sono infatti tantissimi elementi di cui bisogna tener conto per poter portare avanti questo tipo di attività. Tuttavia, con una bella dose di buona volontà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.