Come aprire un conto corrente in Georgia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo articolo vorrei spiegarvi come aprire un conto corrente in Georgia.
Bisogna sapere che esistono molte differenze tra le banche della Georgia e le banche dei principali stati europei.
Le banche della Georgia guardano moltissimo le vecchie abitudini del sistema bancario.
Le banche dei principali stati europei guardano invece molto i tassi e le condizioni contrattuali.
Per poter aprire un conto corrente in Georgia per un'impresa, occorrono due documenti importanti.
Il primo documento importante è il modulo di registrazione delle imprese.
Il secondo documento importante è il passaporto.
Successivamente vi illustrerò i principali suggerimenti su come aprire un conto corrente in Georgia.

25

Diffusione del conto corrente in Georgia

Il primo suggerimento su come aprire un conto corrente in Georgia riguarda che bisogna conoscere che l'economia georgiana si basa molto sulla liquidità.
Infatti il conto corrente viene poco utilizzato da piccoli imprenditori.
I piccoli imprenditori preferiscono infatti fare circolare la moneta contante.
Per noi europei questo sistema ci appare piuttosto anomalo, soprattutto per dei motivi che riguardano l’attività e l’esportazione, e in modo particolare anche quando si tratta di spostare da una banca all’altra o tra privati cifre medio alte.

35

Tipologie di conti correnti in Georgia

Il secondo suggerimento su come aprire un conto corrente in Georgia riguardano le tipologie di conti correnti e le relative spese da sostenere.
Bisogna per prima cosa importante trovare una banca.
Una volta confrontati i prezzi e scelta la banca giusta per noi bisogna sapere che i tassi di interesse per i prestiti sono al 26% per i migliori clienti, e invece i tassi di interesse per i prestiti sono al 45% per i nuovi clienti.
Questo aspetto non agevola molto chi intende aprire un conto corrente per il business personale.
Chi apre una società in Georgia ha la possibilità di aprire conti bancari sia individuali che aziendali, in valuta nazionale georgiana o altre principali valute estere.
I documenti richiesti per l'apertura di un conto corrente bancario georgiano potrebbero essere differenti da banca a banca, a seconda di quale banca si sceglie.

Continua la lettura
45

Documentazione per l'apertura del del conto corrente in Georgia

Il terzo e ultimo suggerimento su come aprire un conto corrente in Georgia riguarda che le banche in Georgia solitamente richiedono i seguenti documenti: copia del passaporto, copia dello statuto della società georgiana, copia del certificato di incorporazione rilasciato dal Registro del Commercio georgiano, estratto di buona reputazione con le banche, firma autenticata e compilazione di modelli bancari.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi seguire e consigliare da consulenti del settore bancario
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come negoziare con banche

Che si sia trattato di aprire o estinguere un conto privato, piuttosto che chiedere un prestito o sussidio per la propria azienda, chi non ha mai avuto a che fare con almeno un istituto di credito? Mentre nel primo caso il singolo individuo (a volte pur...
Banche e Conti Correnti

Come scegliere la giusta banca

Con l'incalzare della crisi economica siamo costretti a guardare le banche sotto un altro aspetto e, quindi, è consigliabile spendere un po' del nostro prezioso tempo per fare una scelta più oculata e prendere delle informazioni sulla banca a cui stiamo...
Banche e Conti Correnti

10 consigli per scegliere il conto corrente giusto

Siamo introdotti nel mondo dell'economia e della finanza dal momento in cui i nostri genitori ci danno la prima paghetta anche se siamo poco informati sui servizi bancari o su come far fruttare quella paghetta o ancora sul modo per salvaguardarla nel...
Banche e Conti Correnti

Come calcolare gli interessi bancari

Le banche in generale, riconoscono due tipi di prestiti bancari. Il primo è il prestito a termine intermedio, che di solito ha una durata che varia da uno a tre anni. È spesso usato per finanziare le esigenze di capitale circolante. Il capitale di funzionamento...
Richieste e Moduli

Come accedere al fondo di credito per i nuovi nati

La forte crisi che da anni sta colpendo il nostro paese ed il mondo intero ci ha fatto render conto più di prima di quanto sia costoso l'arrivo e la crescita di un nuovo bambino all'interno della nostra famiglia. Una nuova nascita porta sicuramente tanta...
Case e Mutui

10 consigli per la scelta del mutuo

La sottoscrizione di un mutuo per l'acquisto di un immobile, rappresenta un impegno importante da mantenere nell'arco di un relativamente lungo numero di anni. Quasi sempre si tratta di una scelta obbligata, in quanto gli importi necessari all'acquisto...
Banche e Conti Correnti

Guida a un conto a deposito

Un conto deposito è un grande salvadanaio che il risparmiatore affida ad una banca o un ente come le poste, che collegato ad un conto corrente fornisce un tasso d'interesse annuo sul denaro accumulato. Da molti è visto come un buon modo per far fruttare...
Case e Mutui

Come richiedere un mutuo a una banca estera

In un periodo in cui i mutui sono in discesa, a volte è sufficiente sapersi muovere nel modo corretto per poter risparmiare del denaro. Inoltre, se si deve affrontare la spesa del mutuo, ci si può anche affidare ad una banca straniera. I dati dell'AIBE...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.