come aprire un'attività a Parigi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una delle più belle e visitate città del mondo è l'incantevole Parigi, ricca di magia, emozioni e poesia. È un luogo dai mille volti, la Città delle luci (in francese 'la Ville Lumière'), indimenticabile e meravigliosa da visitare in ogni stagione. È anche un vasto centro di comunicazioni, ottimamente collegato col resto del mondo: dispone di due aeroporti principali, di linee ferroviarie ad elevata velocità e di sette stazioni di testa, comunicanti tra loro da un'eccellente rete metropolitana. Sono presenti bus in ampia quantità, una rete regionale ad alta velocità (la RER), treni per pendolari ed una valida rete autostradale. Nonostante la cavillosità della burocrazia francese (che è però molto efficiente), non è difficoltoso dare vita al proprio business: vi sono agevolazioni fiscali e sussidi e questo vale anche per uno straniero proveniente dalla Comunità Europea. Pensate alla possibilità di aprire un'attività a Parigi? Allora continuate a leggere per scoprire come fare.

25

Attività autonoma

Se opterete per un'attività autonoma, rientrerete in una di queste categorie: Freelance (consulenti, dottori, avvocati, architetti, traduttori ecc., senza dipendenti, eccetto segretario/a oppure assistente); artigiani (idraulici, falegnami, elettricisti ecc.); commercianti (negozianti, commercianti ecc.).

35

Documentarsi su alcuni aspetti per l'attività che volete aprire a Parigi

Ovviamente, prima di prendere una qualsiasi decisione, dovrete documentarvi correttamente su importantissimi aspetti: sistema fiscale, previdenza sociale, accesso agli aiuti finanziari ecc.; ma non affliggetevi: troverete molte informazioni consultando un'apposita agenzia per la crezione di imprese che saprà fornire su tali argomenti numerose e complete spiegazioni. Potrete inoltre rivolgervi alla Camera di Commercio e Industria di Parigi (molto attiva, come del resto lo sono tutte quelle appartenenti al territorio francese). Sul sito troverete molteplici chiarimenti e diversi consigli pratici.

Continua la lettura
45

Consigli per aprire un'impresa a Parigi

Per gli stranieri, dare il via ad un'impresa a Parigi non è complicato, forse è più difficile ottenere un permesso per un'assunzione! Per aprire un'attività in questa città, sappiate che il Paese prevede alcune norme studiate ad hoc per lo sviluppo delle imprese. Un esempio? Esiste un'ottima legge relativa alle società innovatrici (YIC): dedicando almeno il 15% del proprio budget a programmi di sviluppo e ricerca, scatta un esonero di 8 anni dal pagamento di imposte aziendali e sociali, inoltre, sono compresi diversi altri benefici. Si potranno avere ampie delucidazioni consultando un'utilissima e nota agenzia nazionale, che offre un aiuto relativo alle varie formalità da espletare per formare un'impresa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

I migliori outlet in Europa

Stai programmando un viaggio in Europa? Desideri comprare sempre qualche souvenir in ogni città che visiti? Sei uno shopping addicted? No problem! È chiaro che gli outlet sono i tuoi luoghi preferiti per passare il tempo e comprare qualche capo d'abbigliamento...
Richieste e Moduli

Come attribuire i numeri civici

I numeri civici non sono sempre esistiti. Nei secoli scorsi gli edifici venivano identificati, prendendo dei punti di riferimento, questo metodo creava molte difficoltà. Si faceva riferimento alla parrocchia del paese o all'ubicazione del bar o del barbiere...
Lavoro e Carriera

Lione: come cercare lavoro

La grande crisi, che da anni grava pesantemente sulla nostra economia, riduce le possibilità lavorative. Il Bel Paese offre attualmente lavoretti discontinui e sottopagati. Pertanto, molti giovani di belle speranze e grande coraggio abbandonano l'Italia...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Lione

Se in futuro pensate di andare a vivere a Lione, avrete sicuramente bisogno di capire come potrete fare per trovare lavoro. Lione è considerata la terza città più grande di tutta quanta la Francia, dopo Parigi e Marsiglia. Dovrete pensare bene che...
Case e Mutui

Come affittare case all'estero

A volte nel nostro percorso di vita si affacciano determinate circostanze nelle quali si programma di effettuare delle vacanze all’estero o di trasferirci per un periodo in un altro Stato per ragioni di studio o lavorative ed in questi casi avremo certamente...
Case e Mutui

Come trovare casa a Berlino

Città multietnica, Berlino è la città adatta alle persone curiose e sempre alla ricerca di emozioni nuove, da scoprire nelle numerose vie della città. Dai quartieri più chic alla periferia, Berlino si offre ai suoi cittadini e ai turisti scoprendo...
Aziende e Imprese

Le migliori azioni su cui investire

Tante volte abbiamo visto, in televisione o sui giornali, immagini della borsa, con abilissimi addetti ai lavori dietro ai computer o con broker urlanti per riuscire a ottenere le migliori azioni al miglior prezzo.Se questo mondo può sembrarci distante...
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza francese

Affrontare la richiesta della cittadinanza francese non è esattamente una passeggiata per tutti. I passi da compiere sono molti e soprattutto è necessario munirsi di pazienza per le lungaggini burocratiche richieste dalla prassi amministrativa francese....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.