Come aprire un'attività a Dubai

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con la forte crisi presente nel nostro paese ormai da diversi anni, trovare un lavoro è diventato veramente molto complesso e una delle possibili soluzioni è quella di aprire una nuova attività tutta nostra. Tuttavia, anche in questo caso le difficoltà da affrontare sono notevoli, infatti dovremo possedere un certo capitale iniziale ed effettuare un complesso percorso burocratico. Inoltre in questo periodo di crisi avviare un'attività è molto rischioso, per cui potremo provare ad aprire la nostra impresa in un paese dove la crisi è meno sentita, magari puntando ad un settore ancora poco sviluppato. Su internet potremo trovare tantissimi consigli per riuscire ad aprire la nostra attività all'estero e tutte le varie leggi che dovremo rispettare. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad aprire un'attività a Dubai.

25

Occorrente

  • capitale da investire
35

Molte aziende presenti in Medio Oriente costituiscono la loro sede centrale e rappresentativa in Dubai, ritenendola, giustamente, quella più indicata per costruire contatti, organizzare strategie di business e ricercare clienti. Va detto che per aprire un'attività nella città di Dubai sarà necessario procurarsi, per prima cosa, una licenza valida.

45

Le licenze principali esistenti per regolamentare le varie attività commerciali sono di tre differenti tipologie: le licenze di natura commerciale, che coprono tutte le attività commerciali presenti sul territorio, ovviamente di differente tipologia; le licenze definite industriali, le quali, come dice la parola stessa, sono necessarie per svolgere e stabilire tutte le attività connesse ai processi industriali e di manifattura di diverso tipo; infine troviamo un terzo tipo di licenza che è quella definita professionale, la quale abbraccia diversi settori lavorativi che vanno dal lavoro prettamente artigianale a tutte le attività di servizio, fino a quelle prettamente professionali.

Continua la lettura
55

Per alcune categorie specifiche i permessi relativi andranno rilasciati oltre che dalle attività federali, anche da alcuni ministeri specifici, come nel caso delle attività bancarie. Stesso discorso per le agenzie assicuratrici, le case farmaceutiche e così via. Tutte le attività, sia commerciali che industriali, necessitano di registrazione presso la Camera di Commercio dell'industria di Dubai. Uno degli elementi principali richiesti per avere i relativi permessi, inerenti alle attività industriali, è quello della presenza di un cittadino degli Emirati nella attività, in alternativa si dovrà ottenere la residenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Emirati Arabi Uniti: come cercare lavoro

Trovare lavoro non è mai facile. Oltre a competenze, capacità tecniche e relazionali, proattività e un pizzico di coraggio, serve anche una buona dose di fortuna, che ci permetta di trovarci al posto giusto nel momento giusto. Se il vostro sogno è...
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Emirati Arabi Uniti

Al giorno d'oggi, riuscire a trovare un'occupazione lavorativa che consenta alla persona e, alla sua famiglia, di poter vivere un'esistenza dignitosa e serena, è davvero un'impresa difficile. Proprio per questo motivo, è importante sfruttare ogni occasione...
Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda ad Abu Dhabi

Emirati Arabi Uniti (EAU) è una federazione di sette emirati cioè, Dubai, Abu Dhabi, Sharjah, Ras al-Khaimah, Ajman, Fujairah e Umm al-Quwain. La nuova configurazione degli affari negli Emirati Arabi Uniti è il modo migliore di rivendicare legalmente...
Richieste e Moduli

Come richiedere un visto consolare per gli UAE

Il visto consolare accerta l'autenticità e l'idoneità dei documenti forniti in istanza, relativamente alla specifiche motivazioni di visto che può essere di diverso tipo. Infatti esistono diverse tipologie di visto, che variano in base alla motivazione...
Finanza Personale

Come crearsi una rendita

Con i tempi che corrono, soprattutto negli ultimi anni, crearsi autonomamente una rendita è fondamentale per permettere a tutti coloro che non hanno una pensione sostanziosa o accettabile, di affrontare la vecchiaia con un gruzzoletto in più rispetto...
Lavoro e Carriera

Come aprire un chiosco in una località marittima

Creare ed avviare una nuova e originale attività non è decisamente semplice oggi come oggi: con la crisi che debilita l'economia e meno posti di lavoro, le prospettive di un seppur modesto guadagno si abbassano sensibilmente. Ma non temete, anche in...
Lavoro e Carriera

Come diventare Licensing Manager

La figura del Licensing Manager viene solitamente contattata da un licenziante o un licenziatario per sviluppare un progetto. In alternativa può creare opportunità ex novo tramite un’attenta analisi delle possibili combinazioni tra licenze e prodotti....
Aziende e Imprese

Come ottenere la licenza per aprire un catering

Intraprendere un'attività di catering è diventato al giorno d'oggi il sogno di molti. Un'attività in cui entusiasmo, spirito d'iniziativa, impegno e passione sono elementi imprescindibili. Tuttavia l'aspetto forse più complicato è rappresentato dal...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.