Come Aprire Un Asilo Per Cani: Informazioni E Requisiti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Attualmente gli amici a quattro zampe sono sempre più presenti nelle famiglie. Infatti, essi sono diventati membri aggiunti, compagni di giochi dei propri figli ed amici contro la solitudine ed i malumori. Se si amano i cani un'idea può essere quella di aprire un asilo per questi animali. In questo modo si possono rendere felici quei padroni che, per lavoro o altro, hanno problemi a lasciare il proprio animale domestico. L'asilo deve essere un luogo accogliente e sicuro dove poter lasciare con serenità il proprio amico. Leggendo questo tutorial si possono avere tutte le informazioni sui requisiti che sono necessari per poter aprire un asilo.

24

Per l'apertura di un asilo per cani non è necessario avere una laurea, ma è sufficiente amare i cani e comprendere il loro comportamento e le loro esigenze. Queste ultime sono: il gioco, la passeggiata, la pappa e i sonnellini. I bisogni dei cani somigliano molto a quelli dei bambini. È consigliabile ai fini del progetto seguire un corso di educazione cinofila per conseguire una certificazione. Quest'ultima oltre a dare un tono alla propria immagine professionale è utile anche per la conoscenza approfondita dell'affascinante mondo canino. Infatti, si impara a conoscere tutti i trucchi e i segreti per comunicare, lavorare e convivere al meglio con i fedeli amici a quattro zampe.

34

A livello burocratico bisogna avere una struttura di almeno 120 metri quadri; essa deve avere i requisiti igenici richiesti dall'ASL e dal dipartimento di Tutela degli animali del comune in cui decide di aprire l'asilo. Per non correre il rischio di incappare in futili intoppi è opportuno scegliere un posto in aperta campagna come sede della propria attività. Dopo aver ottenuto la certificazione di educatore cinofilo ed aver ottemperato a tutte le pratiche burocratiche della sede si può aprire l'asilo.

Continua la lettura
44

Si può decidere di offrire alla propria clientela, oltre all'asilo, anche servizi di toilettatura, addestramento, pensione durante i week end e visite veterinarie. Per fare ciò è indispensabile selezionare attentamente i cani per un periodo di prova in quanto si potrebbe rovinare l'armonia dell'intero gruppo. Si possono proporre ai clienti tariffe flessibili, tenendo conto delle ore di affidamento dei cani. A tal proposito l'ideale è una tariffa oraria per la mezza giornata e per l'intera giornata oppure per un abbonamento mensile. Così facendo si può offrire un servizio per tutte le esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come Diventare Educatrice Di Un Asilo Nido

Un tempo chiunque avesse una certa predisposizione per stare con i bambini poteva diventare educatrice di un asilo nido. Con il passare degli anni il percorso si è complicato e tra graduatorie, privatizzazioni, lauree brevi, corsi privati e bandi è...
Aziende e Imprese

Requisiti essenziali per aprire un asilo nido

Aprire un asilo nido può rappresentare, ai giorni d'oggi, un'ottima opportunità imprenditoriale. Il settore dedicato ai servizi per i bambini è infatti in forte crescita. Molti genitori hanno necessità di poter lasciare i propri figli a persone fidate,...
Lavoro e Carriera

Come diventare amministratore di un asilo nido

L'asilo nido è una struttura educativa destinata ai bambini di età compresa tra i 3 mesi ed i 3 anni e che precede l'ingresso alla scuola materna. L'asilo nido è una istituzione di carattere assistenziale ed educativo, derivante da esigenze della società...
Aziende e Imprese

Come coordinare un asilo nido

Coordinare una scuola rappresenta un'operazione tutt'altro che semplice. Essa necessita di competenza e di preparazione, nonché del possesso di determinati titoli fondamentali. In questa breve guida, in particolar modo, ci concentreremo su una tipologia...
Aziende e Imprese

Come gestire un asilo nido aziendale

La gestione di un asilo nido aziendale è abbastanza difficile in quanto bisogna soddisfare sia le esigenze dei lavoratori che quelle dei loro bambini. In questo modo oltre a creare una buona immagine dell'azienda si ha anche la possibilità di creare...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante d'asilo

Gli insegnanti di scuola materna sono delle figure molto importanti coinvolte nell'istruzione e nello sviluppo dei bambini che sono in genere tra i 2 e i 5 anni. Questi guidano la crescita intellettuale ed interpersonale dei bambini attraverso il gioco,...
Lavoro e Carriera

Come lavorare in un asilo nido

Se avete una spiccata predisposizione per i bambini, passereste con loro tutto il vostro tempo e amate starvene sedute per terra a fare con loro giochi e attività manuali, allora la vostra strada potrebbe essere quella di aprire o lavorare in un asilo...
Lavoro e Carriera

Come realizzare un asilo nido aziendale

Quando si diventa genitori, la vita lavorativa deve, necessariamente, adattarsi alle nuove esigenze familiari. Non è semplice reperire servizi di supporto adeguati, le cui caratteristiche soddisfino le nostre esigenze in termini di orari, costi e locazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.