Come aprire un'agenzia di viaggi in Marocco

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Il 60% del PIL marocchino viene dall'industria dei servizi, che include il settore boom del turismo. Le agenzie viaggi locali si suddividono fra quelle generali (come i tour operators), quelle specializzate in Haj e Omra (pellegrinaggi) e quelle unicamente dedite al turismo d’affari. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come aprire un'agenzia di viaggi in Marocco, fornendovi, inoltre, tutte le informazioni necessarie con qualche piccolo suggerimento. Aprire un’agenzia di viaggi richiede un percorso lungo ed un poco complicato che, per dare buoni risultati, implica conoscenza e preparazione adeguate. Seguiamo i passi della guida.

25

Un Business Plan per aprire un'agenzia di viaggi in Marocco

Per aprire la vostra agenzia di viaggi in Marocco, avrete bisogno innanzitutto di un buon business plan, che contenga tutti gli elementi chiave per supportare con forza il vostro progetto, sia di fronte ad eventuali potenziali investitori, tipo una banca, sia davanti al Ministero del Turismo, cui il responsabile dell’agenzia dovrà presentare un piano della durata di 3 anni. Le seguenti tappe (in linea molto generale) consistono nella scelta del tipo di società: SARL, SA o altre forme previste dalla legge. Ora che siamo alla fine di questo passo non ci resta che passare al passo numero due, operazioni da eseguire per aprire un'agenzia di viaggi in Marocco.

35

Operazioni da eseguire per aprire un'agenzia di viaggi in Marocco

Quindi passiamo alle specificità di un’agenzia viaggi. La sua creazione implica innanzitutto l’istituzione di una garanzia finanziaria: in termini giuridici serve a garantire la capacità economica nei confronti delle obbligazioni assunte, in quanto è intesa al rimborso delle spese e servizi ed ai trasporti. Si tratta di un deposito cauzionale permanente ed ininterrotto a garanzia della copertura degli impegni contrattuali presi verso i clienti ed i prestatori di servizi. L’importo e la forma di tale cauzione sono fissate per regolamento (indicativamente 18.000 euro), da versare presso la CDG Caisse de Dépôt ed de Gestion. Ora che siamo alla fine di questo passo non ci resta che passare al passo numero tre, la licenza per aprire un'agenzia di viaggi in Marocco.

Continua la lettura
45

La licenza per aprire un'agenzia di viaggi in Marocco

Per quanto attiene poi all'immatricolazione, per ottenere una licenza occorre iniziare con una prima licenza provvisoria della durata massima di 1 anno. Durante questo primo anno, dovrete realizzare almeno il 50% del giro d’affari dichiarato ed impiegare in maniera permanente un numero minimo di 5 dipendenti, dei quali 3 quadri, 1 assistente ed 1 fattorino, numero determinato per legge. Nel dettaglio la gestione dell’agenzia e l’acquisizione del materiale d’ufficio ed informatico possono costare all’incirca 6/7.000 euro. Inoltre occorre contemplare un software di back-office e l’adesione alla IATA (International Air for Transport Association),. Ricordati che puoi visionare anche i link in fondo alla guida con tante altre informazioni importanti su come aprire un'agenzia di viaggi in Marocco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro come guida turistica in Marocco

Il Marocco è uno dei luoghi turistici africani più amati. Pieno di attrazioni turistiche, naturali ed antiche, e dagli usi e costumi affascinanti, la professione di guida turistica si sposa perfettamente con il luogo. Naturalmente occorre sapere più...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Marocco

In questa guida vedremo di analizzare come funziona il sistema fiscale in Marocco. Il fisco in questo paese applica le imposte per scaglioni di reddito ad aliquote progressive, le quali partono da un minimo dello 0%, fino ad un reddito annuo di 20.000...
Lavoro e Carriera

Come fare volontariato in Africa

Fare colontariato nelle varie zone del mondo può essere sia un azione che fa onore alla persona stessa e quindi una cosa piacevole, ma che può rivelarsi anche drammatica e soprattutto rischiosa. Infatti in questo testo vi spighiamo nello specifico Come...
Aziende e Imprese

Agenzia d'affari: come si apre

Quando si cerca di aprire un'attività lavorativa solitamente si tende ad aprire un negozio, ma avete mai pensato a qualcosa di diverso, come per esempio ad un'agenzia d'Affari? Un'agenzia di affari è un esercizio a scopo di lucro in grado di offrire...
Lavoro e Carriera

Come diventare tassista

All'interno di questa guida andiamo a parlarvi di taxi. Nello specifico, come avrete già notato all'interno del passo d'introduzione di questa guida, ora andremo a spiegarvi Come diventare tassista. I mezzi pubblici spesso sono i mezzi di trasporto migliori...
Richieste e Moduli

Come richiedere la licenza per armi da collezione

La licenza per armi da collezione permette la detenzione di armi antiche (queste armi sono considerate tali se la loro produzione è antecedente il 1890) fino ad un numero di otto; quindi la collezione può essere richiesta per queste, solo se in numero...
Aziende e Imprese

Come ottenere la licenza per aprire un catering

Intraprendere un'attività di catering è diventato al giorno d'oggi il sogno di molti. Un'attività in cui entusiasmo, spirito d'iniziativa, impegno e passione sono elementi imprescindibili. Tuttavia l'aspetto forse più complicato è rappresentato dal...
Aziende e Imprese

Come aprire un'azienda ad Abu Dhabi

Emirati Arabi Uniti (EAU) è una federazione di sette emirati cioè, Dubai, Abu Dhabi, Sharjah, Ras al-Khaimah, Ajman, Fujairah e Umm al-Quwain. La nuova configurazione degli affari negli Emirati Arabi Uniti è il modo migliore di rivendicare legalmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.