Come aprire e avviare un ranch

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sono in tanti ad essere appassionati di cavalli e a sognare di aprire un bel ranch simile a quelli che si vedono all'interno dei telefilm americani. Molti, erroneamente, ritengono che sia possibile dedicarsi a quest'attività solo negli Stati Uniti ma, con un po' d'impegno e di buona volontà, potrebbe rivelarsi un traguardo percorribile anche in Italia. Nella guida che segue, a tal proposito, vedremo alcuni consigli utili su come aprire e avviare un ranch.

26

Occorrente

  • Passione per gli animali
  • Desiderio di ottenere lavorare con gli animali
36

Il primo "step" è ovviamente rappresentato dalla ricerca del posto "giusto" tenendo presente che, in Italia, durante i mesi invernali possono verificarsi, soprattutto nelle regioni nel nord, notti molto rigide dunque sarà opportuno pianificare "a monte" ricoveri per gli animali e poterne così tener conto al momento del "vaglio" delle differenti soluzioni. La cosa più importante è il terreno, ricordate che, per svolgere un buon lavoro, avrete bisogno di un grande terreno pianeggiante e soprattutto piuttosto fertile. Per aprire un ranch è poi necessario possedere una vera e propria attitudine per gli animali anche perché soprattutto nelle fasi iniziali, come in qualsiasi tipologia d'impresa allo "start-up" difficilmente potrete permettervi molta manodopera e dunque dovrete essere voi stessi ad eseguire la maggior parte del lavoro compresa la pulizia del bestiame.

46

Avere un'esperienza pregressa in settori analoghi o comunque a contatto con gli animali sarà quindi una buona base di partenza da cui cominciare. Vi servirà anche un po' di esperienza nella gestione di una fattoria o di un maneggio che possono essere equiparabili, a grandi linee, al possedere un ranch. Per ottenere tutti i permessi necessari dovrete prestare molta attenzione alla pulizia dei vari ambienti che dovrà essere eseguita periodicamente e con metodo.

Continua la lettura
56

Per evitare di incorrere in un fallimento è bene avere ben chiaro l'entità dell'investimento iniziale.
Se non disponete già di terreni e di strutture e quindi dovete partire dal nulla, il capitale richiesto in fase di avvio può essere anche molto elevato. Per quanto riguarda la parte burocratica dovrete rivolgervi prima di tutto alle autorità competenti della zona nella quale intendete aprire il vostro ranch; le normative, infatti, spesso differiscono da regione a regione e talvolta anche tra provincia e provincia.

66

Una volta interpellate le autorità verificheranno l'idoneità dei luoghi in relazione all'uso, quindi fate in modo che tutto sia impeccabile fin dal principio. Dovrete anche avere l'idoneità sanitaria che viene attestata con un nulla osta rilasciato dall'azienda sanitaria competente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come dimostrare l'idoneità alloggiativa

Negli ultimi anni in Italia arrivano sempre più immigrati alla ricerca di un futuro migliore per loro e per i loro figli. A tal proposito, i documenti da preparare sono tantissimi e spesso non vengono espressamente richiesti salvo quando poi si viene...
Richieste e Moduli

Come richiedere un duplicato della tessera sanitaria

Dal 1° Gennaio 2004 l'Agenzia delle Entrate e il Ministero dell'Economia e delle Finanze hanno sostituito la vecchia tessera sanitaria con una nuova. La tessera rappresenta per ogni cittadino la chiave d'accesso all'assistenza sanitaria ed, inoltre,...
Aziende e Imprese

Come aprire un asilo nido in casa

In tempi di crisi e di difficoltà economici come questi, per poter fronteggiare nel migliore dei modi la situazione che ci ha coinvolti e per trovare una valida occupazione, è molto spesso opportuno puntare sulle proprie forze. Un'attività che sta...
Aziende e Imprese

Come aprire una casa vacanze

Il primo fondamentale passo per intraprendere qualsiasi attività lavorativa in proprio è quella di aprire una Partita Iva che ci permetta di portare avanti il nostro progetto.In questi tempi di crisi, è importante sfruttare al massimo le potenzialità...
Aziende e Imprese

Come aprire un supermercato biologico

Pensare alla propria alimentazione ed essere in forma è una delle problematiche che affliggono ormai la nostra popolazione. La quantità di cibi industriali che ha affollato le nostre dispense negli ultimi anni ha reso necessaria la ricerca di cibi più...
Aziende e Imprese

Come aprire un' enoteca

Nelle principali città italiane, ed adesso anche nei centri più piccoli, la movida è concentrata in particolari zone e quartieri. Precorrere i tempi aprendo un locale prima che gli spazi commerciali siano tutti occupati o rilevare un'attività e rilanciarla...
Finanza Personale

Come aprire un punto vendita di prodotti biologici

Oggi come oggi è davvero problematico, specie se per i giovani, trovare un posto di lavoro e il futuro all'orizzonte si tinge sempre più di grigio. Una possibile soluzione a questo problema sarebbe quella di crearci, su misura, un lavoro, con l'aiuto...
Lavoro e Carriera

10 consigli per diventare chef a domicilio

La cucina non solo è un'arte, ma rappresenta anche uno degli hobby più piacevoli. Per questo motivo moltissime persone si dilettano in questo passatempo, passando da un menù salato a uno dolce, riuscendo sempre ad ottenere ottimi risultati. In questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.