Come aprire conto arancio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Gestire i propri depositi oggi è una cosa fondamentale ed il mercato offre, a tal proposito, molte alternative. In questa guida spiegheremo come aprire il Conto Arancio, tutto documentato nei passi successivi. Conto Arancio è utile per ricavare dai propri risparmi degli interessi sicuri che possono variare a seconda se si vogliano vincolare per un periodo di tempo oppure lasciarli liberi di essere utilizzati quando si preferisce.

27

Occorrente

  • un conto corrente predefinito (bancario o postale)
37

Conto Arancio viene utilizzato per depositare e far fruttare i propri risparmi: tramite esso si può prelevare e versare esclusivamente dal proprio conto corrente predefinito, proprio per garantire la massima sicurezza al cliente. La procedura per l'apertura di questo conto conto è molto semplice: l'unico vincolo richiesto dalla banca è quello di possedere un conto corrente preesistente, presso una qualsiasi banca o un ufficio postale. Per la richiesta di apertura bisogna collegarsi sul sito www. Ingdirect. It e cliccare sulla voce concernente il conto arancio e l'apertura dello stesso. Successivamente si dovrà indicare se si è già clienti o meno (ogni persona fisica può avere più di un conto arancio), e se il conto che si intende aprire deve essere singolo oppure cointestato.

47

Si aprirà una schermata dove si compileranno dei moduli, inserendo i proprio dati anagrafici, e gli estremi di un valido documento di riconoscimento: è essenziale acconsentire al trattamento dei dati personali. Il passo successivo riguarda i riferimenti bancari, in cui si inseriranno i dati del conto corrente che si intende associare al conto arancio, indicando di questo iban, abi, cab e location. La schermata successiva indicherà i dati del conto arancio appena aperto. A questo punto, dopo un paio di giorni, verrà recapitata a casa una busta contenente i moduli (prestampati con i dati indicati online) che dovranno essere firmati nei vari punti indicati: il tutto dovrà esser spedito, tramite la busta pre-affrancata a Ing Direct, corredati da fotocopie del codice fiscale, del documento utilizzato per la richiesta, ed in più di un certificato di residenza che attesti il domicilio, se diverso da quello indicato nel documento. Una volta che i documenti saranno giunti alla Banca, essi verranno esaminati, ed il Conto Arancio reso operativo a tutti gli effetti.

Continua la lettura
57

L'ultimo passo da effettuare per raggiungere questo obiettivo è quello di bonificare, anche una piccolissima somma, verso il conto arancio direttamente dal conto predefinito, in modo da verificare la reale corrispondenza tra i 2 conti, per le note norme anti-riciclaggio. Dopo un paio di giorni verrà recapitata a casa una busta, contenente il codice pin personale che, insieme al codice cliente (comunicato in fase di registrazione) servirà per accedere online al conto deposito, insieme ad una lettera di benvenuto tra i clienti Ing Direct, a conferma che il tutto sia andato a buon fine.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettua il primo bonifico una volta che i documenti firmati sono arrivati alla banca.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come chiudere il conto arancio

Al giorno d'oggi sempre più persone scelgono di disporre di un conto corrente data la facilità con cui permette di eseguire diverse operazioni di pagamento senza dover necessariamente disporre di soldi in contanti. In alcuni casi, tuttavia. L'apertura...
Banche e Conti Correnti

I migliori conti correnti per investire

Quando dobbiamo investire dei soldi, conviene ovviamente informarsi quale banca offre le migliori soluzioni dove affidare i nostri guadagni. Ormai, aprire un conto corrente è facilissimo, e spesso non c'è nemmeno nessun costo e nessun vincolo. Guardando...
Banche e Conti Correnti

10 vantaggi di un conto corrente online

Al giorno d'oggi ci sono centinaia di proposte a disposizione di chi vuole occuparsi responsabilmente dei propri risparmi. I gruppi bancari sono moltissimi e orientarsi può essere difficile. Recentemente inoltre, sono comparse sul mercato le cosiddette...
Finanza Personale

Come aprire il conto Che Banca

Il conto corrente "Che Banca" è uno fra i più utilizzati online. Magari, invogliati dalla convenienza e dei vantaggi che esso comporta, Ci sarà venuta la curiosità e la voglia di aprirne uno. Conosciamo allora meglio le procedure da seguire per aprire...
Aziende e Imprese

Come aprire un ristorante indiano

L'avanzare della crisi economica, che siamo costretti a subire ormai da parecchi anni, porta inevitabilmente alla continua ricerca di un campo commerciale che possa garantire dei frutti in termini economici. La ristorazione, ha da sempre rappresentato...
Finanza Personale

Errori da evitare quando si spedisce una racomandata

A chiunque nella vita capita di dover spedire una raccomandata, uno dei metodi davvero più diffusi in Italia per spedire i propri documenti. Magari non a tutti capita che essa non venga recapitata! Se volete evitare che ciò accada siete nel posto giusto!...
Finanza Personale

Come richiedere la carta visa inchiaro di banca sella

Le carte di credito che ormai tutti possiedono si differenziano tra loro in base a diverse caratteristiche che ogni banca e ogni circuito mettono a disposizione del cliente, per offrire sempre un servizio migliore. La carta di credito "Visa InChiaro"...
Finanza Personale

Come funziona il Fondo Tutela dei Depositi

Il Fondo interbancario di tutela dei depositi, FITD, è una solida garanzia per i risparmi degli italiani. Lo stato di insolvenza di una banca non rappresenta quindi un problema per i depositanti. Il rimborso avviene in tempi brevi, con la supervisione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.