Come applicare le spese di spedizione a importo forfettario alle proprie vendite con Paypal

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per chi vende o compra nel mondo di Internet, paypal rappresenta una valida alternativa per pagare ed essere pagati con estrema sicurezza. Ciascun venditore può applicare le spese di spedizione che ritiene maggiormente opportune alle proprie vendite. Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamente, come bisogna applicare correttamente le spese di spedizione a importo forfettario (fissi oppure variabili). Il procedimento che occorre seguire è abbastanza facile, anche se non tutti ne sono a conoscenza.

26

Occorrente

  • PC con la connessione ad Internet
  • Account paypal attivo
36

Innanzitutto, all'interno della barra degli indirizzi del vostro browser preferito, dovete scrivere il link "www.paypal.com/it/home". Dopodichè, nella pagina web che si aprirà, inserite l'indirizzo email e la password abbinati al vostro conto personale e procedete con l'autenticazione, per accedere alla schermata principale. Adesso, con la freccia del mouse, posizionatevi sopra la voce "Preferenze venditore" e cliccateci con il tasto sinistro.

46

Nella nuova finestra di dialogo che apparirà, premete su "Aggiorna" relativa alla scritta "Applica alle tue vendite spese di spedizione fisse o variabili." (nella sezione "Spedizione degli oggetti"). Cosi facendo, vi ritroverete all'interno della sezione chiamata "Calcolo delle spese di spedizione": vi ricordo, però, che queste valgono soltanto per gli acquisti effettuati mediante i pulsanti "Carrello", "Paga Adesso" e "Donazioni".

Continua la lettura
56

Successivamente, selezionate la vostra valuta di interesse: inizialmente è impostata su "Euro" e, per poterla cambiare, dovrete scorrere semplicemente il menù a scorrimento e confermare con la voce "Seleziona". Dalla scheda "Metodo di valutazione dei costi", invece, scegliete "Importo forfettario" e cliccare su "Seleziona": ciò significa che le spese di spedizione per le vostre vendite saranno calcolate sull'importo totale degli acquisti fatti da quel determinato acquirente.

66

Le caselle che visualizzate alla fine della pagina web sono totalmente vuote nella prima sezione (quella denominata "Costo"), mentre sono preimpostate per quanto riguarda gli intervalli di costo. Se questi vi vanno bene, compilate semplicemente i relativi prezzi, altrimenti dovrete premere su "Modifica" (per variarli, aumentarli, diminuirli e comunque gestirli come meglio preferite). Quando sarete soddisfatti dei cambiamenti apportati, cliccate sul pulsante "Salva" (per memorizzare il tutto). Naturalmente, in ogni momento, ripetendo gli stessi passaggi, potrete effettuare tutte le variazioni che riterrete necessarie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come applicare il nuovo regime forfettario

In questa guida metteremo in evidenza come applicare il nuovo regime forfettario, quindi il passaggio dal regime dei minimi al nuovo regime forfettario dell'anno 2015. Sembra difficile da capire completamente, ma in realtà non lo è affatto. Viene subito...
Finanza Personale

Come calcolare le tariffe da eBay e PayPal

Se abbiamo intenzione di vendere qualche oggetto nuovo o usato su eBay, è molto importante informarci in anticipo quanto costano le tariffe per ogni inserzione, e l'importo da pagare per quanto riguarda PayPal. A tale proposito ci sono alcune considerazioni...
Finanza Personale

10 consigli per uno shopping online sicuro

Il commercio moderno è situato sicuramente in larga parte su internet, le nuove generazioni sono ormai esperte e conoscono alla grande lo shopping online, con il passare del tempo però anche le generazioni poco più vecchie si stanno affacciando in...
Aziende e Imprese

Come diventare venditore con affidabilità Top su eBay

Per diventare venditore con Affidabilità Top dovete aver soddisfatto tutti i seguenti requisiti: essere un venditore professionale ed avere già ottenuto lo status si Power Seller: come diventarlo è già spiegato nel passo 1; devete disporre di una...
Richieste e Moduli

Come effettuare una spedizione internazionale

La spedizione è sicuramente una componente essenziale per effettuare transazioni e fare viaggiare i pacchi in modo sicuro. In Italia esistono diverse compagnie spedizioniere. Ognuna di esse offre servizi differenti. Se desiderate sapere nel dettaglio...
Finanza Personale

Come fatturare con il regime dei minimi

L'articolo 1 commi 54-59 della Legge di Stabilità ha introdotto un nuovo regime contabile applicabile ai lavoratori autonomi con partita Iva. Sebbene non sia obbligatorio e si possa scegliere il regime semplificato o quello ordinario, è bene conoscere...
Finanza Personale

Come spedire un pacco in contrassegno

Acquisti e vendite possono svolgersi in maniera diversa. Ultimamente si compra molto anche online, quindi la spedizione diviene un passaggio d'obbligo. Qualora aveste deciso di vendere alcuni oggetti utilizzando il web ed usufruendo di uno dei vari siti...
Aziende e Imprese

Come richiedere un regime fiscale di vantaggio per iniziare una nuova attività

Sono molti i fattori che bisogna considerare per avviare una propria attività e il pagamento delle tasse è uno dei principali. I tributi da versare allo Stato per mandare avanti un'impresa sono una delle voci di spesa che incidono maggiormente sul bilancio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.